Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Treviso


Prima G. Il Vittsangiacomo cala la tripla nella porta del Postioma...

Vai alla galleria

Vittsangiacomo-Postioma 3-1

Vittsangiacomo: Torres, Saccon**, Markovic, Fontanive, Diedhou, Canzian, Golemi, Reginato, Da Dalt, Balazs (41’ st. Lovisotto), Artico (39' st Ferri)

In panchina: 12 Gallo***, 13 De Luca**, 14 Ilyadis****, 15 Francescon*, 16 De Nardi****, 17 Carnelos, 19 De Crignis*

Allenatore: Massimo Marcon

Postioma: Fuser, Pivato (3’ st Boscaratto****), Campagnola, Bellomo, De Longhi, Antigo, Manente, Vaccari, Tonet, Miglioranza (2' st Bovino), Boch* (25’ st Pesce*)

In panchina: 12 Berto, 15 Tognon,17 De Longhi, 18 Artuso, 19 Campaner, 20 Biasin*

Allenatore: Gianni Grigni

Arbitro: Dario Lorenzon sez. aia di Treviso

Reti: 10’ st Golemi, 14’ st Balazs, 17’ st Tonet su rigore 39’ st Reginato

Note. Pomeriggio velato, temperatura di 17 gradi, terreno in discrete condizioni, spettatori 30 circa.

Presente in tribuna la formazione giovanissimi che in mattinata ha vinto proprio girone provinciale

Ammoniti: Balazs, Pivato, Campagnola, Fontanive, Fuser

Recupero: pt 1’ st 4’

*Osservato 1’ di raccoglimento per ricordate la vittime del terremoto dell’Aquila

Una sfida ai Ferri…corti. Vittsangiacomo 25-Postioma 24 al “Luigi Polentes” lo è a tutti gli effetti; chi perde rischia di compromettere la posizione del playout. Ma Luca Ferri match-winner  (1-0)della gara giocata il 19 marzo 2017 resta in panchina. I gialloverdi di Grigni saliti ai piedi delle Prealpi alla vigilia del match chiudono il quadrilatero dell’extra-season; i bianconeri di casa, un punto sopra, confidano nella vittoria per scalzare il S. Gaetano dal secondo posto e poter avvalere nel primo esame-spareggio del vantaggio del rettangolo amico. E’ una sfida difficile da interpretare e il peso dei punti in palio testimonia l’eccesso di frenesia che in 22 in campo sprigionano a scapito di un palleggio ragionato. Al 3’ palla-gol per Boch che guadagna spazio nei sedici metri, ma angola troppo il rasoterra di destro che si perde a fondo campo. Il Postioma spinge a testa bassa e con vigore. Le prime fasi di confronto mostrano un “Vitt” arruffone e nervoso e l’undici di Grigni al 7’ potrebbe punirlo in una furibonda mischia che Fontanive sbroglia davanti alla porta sguarnita. Le maggiori occasione per sbloccare la gara le spreca il Postioma che al 26’ sul fendente da fuori di Manente si allunga e devia in corner. Il “Vitt” avanza a strappi e lo fa con troppa frenesia, sballando sovente il bersaglio grosso. I “rossi” lo fanno prevalentemente sulle palle inattive dove affiorano le incertezze in sospensione di Fuser, ma nessun avanti di casa ne sa approfittare. Al 33’ il Postioma si rende nuovamente pericoloso con la puntata di Boch arginata in uscita larga di Torres. Dalla parte opposta qualche disattenzione difensiva mette l’allerta nell’a disposizione difensiva gialloverde, ma l’undici di Grigni riesce comunque a tappare ogni falla.  E’ una frazione, battagliata, che va al riposo con troppi interrogativi sulle reali potenzialità di salvezza di entrambe le antagoniste.

Ripresa. Al 3’ è Reginato da posizione invitante a angolare troppo la stoccata radente; lo imita al 7’ Balazs che non incide per troppa sicurezza nel girare il cuoio verso i pali di Fuser. Al 10’ il gol liberazione: Reginato centra e da sotto è Golemi a sfruttare la giocata che l’estrema gira in rete. 2’ dopo altra palla gol nell’area gialloverde e Da Dalt a due passi dal raddoppio, sì appisola. Al 14’ il bis di Balazs che sfrutta una falla apertasi nell’area di porta ospite. 2-0. A 15’ Torres vola plastico e rintuzza in corner un proiettile avversario.  Al 17’ fallo in area (trattenuta di fisico) che Lorenzon ritiene da penalty. Sul dischetto si porta Tonet che di interno sinistro il centravanti insacca alla destra di Torres. Il Vittsangiacomo non demorde, sviluppa un’avanzata più ragionata e davanti alle difficoltà dei ragazzi di al 39’ è Reginato dalla media distanza a scoccare il fendente che supera per la terza volta il nervoso Fuser. Fasi finali con il Vittsangiacomo tutto sulla difensiva e Postioma a caccia del gol che non matura.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 07/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





San Vendemiano al raduno. Il club biancorosso punta in alto...

Nella foto: il presidente Del Longo. Adunata di buon mattino per l’ASD calcio S. Vendemiano al comunale di via dello Sport. Salvo alcuni ritardatari, i ragazzi biancorossi alle ore 10 erano sul campo per il ritiro del materiale e la prima sgambata (nel pomeriggio la replica). Il team biancorosso lo...leggi
19/08/2019






Amichevoli: il programma di oggi e domani per le squadre della Marca

Nella foto: l'esterno di difesa Davide Antoniazzi, nuovo acquisto dell'Eclisse Careni Pievigina in Eccellenza. Arriva dall'Under 17 del Pordenone, che a giugno si è laureata campione d'Italia di Serie C. L'Eclisse del diesse Fabio De Martin scenderà in campo mercoledì a Ponzano. Ecco il programm...leggi
13/08/2019


Prima G. Il Santa Lucia Susegana scalda i motori per la nuova stagione

Il Santa Lucia Susegana scalda i motori per la nuova stagione in Prima categoria, che scatterà ufficialmente il 25 agosto in Coppa a Gorgo al Monticano (Condor e Sant’Elena le altre avversarie del quadrangolare). La squadra del presidente Roberto Lot, inserita nel girone G di campionato...leggi
12/08/2019



Amichevoli: programma del 10/8 per le squadre della Marca. I risultati

Nella foto lo staff del Prodeco Montebelluna, che domani fa il suo esordio in amichevole. Da sinistra: Roberto Boldrin (preparatore dei portieri), Fabrizio Toniutto (direttore tecnico), Giuseppe Graziano (direttore sportivo), Alberto Catania (presidente), Stefano Frezza (direttore generale), Dino Baggio (collaboratore tecnico juniores), Loris Bodo (allenatore) e...leggi
09/08/2019


Pillole di mercato dalla Marca. Nicolò Visinoni al Giorgione

Nel girone A di Eccellenza il Giorgione ha trovato la punta che cercava: è Nicolò Visinoni (in foto con il presidente Orfeo Antonello), classe 1995, ex Montebelluna, Union Pro e Cartigliano. Ricordiamo che domani alle ore 17, a San Martino di Lupari, i rossostellati di mister Esposito affrontano in amichevole ...leggi
07/08/2019


Amichevoli: domani a Quinto l'esordio del Treviso Academy

Domani (mercoledì) alle 17.30 allo stadio di Quinto il Treviso Academy di mister Feltrin (in foto) fa il suo esordio nel precampionato, affrontando la Primavera della Sampdoria che è in ritiro nella Marca. Domani anche Godigese-Istrana...leggi
06/08/2019


Istrana ormai di casa in Eccellenza. Ieri il raduno dei gialloblù

Con il raduno di ieri, l’Istrana ha dato il via alla stagione 2019/2020. I gialloblù sono ormai di casa in Eccellenza, visto che stanno per cominciare il nono campionato consecutivo nella massima serie regionale. Staff tecnico confermato quasi in blocco: l’unica novità è il vice allenatore Di...leggi
06/08/2019

Seconda. La Valdosport si ricandida per un ruolo da protagonista

Tradizionale frequentatrice dell’alta classifica, la Valdosport anche quest’anno si candida per un ruolo da protagonista in Seconda categoria. Il direttore sportivo Cristian Bortolomiol ha allestito una squadra (presentata nei giorni scorsi a Villa Bellati) che possa conquistare almeno i...leggi
05/08/2019




Amichevole d'agosto: Vicenza-Giorgione 5-0 a Caldogno (1-0 fpt)

Primo test stagionale per il Giorgione. A Caldogno, davanti a un migliaio di spettatori, i rossostellati di mister Stefano Esposito (in foto) sono stati sconfitti 5-0 dal Lanerossi Vicenza.A metà gara risultato di 1-0, grazie al calcio di rigore trasformato da Giacomell...leggi
02/08/2019

Seconda categoria. Il San Gaetano vuole tornare a ruggire

È un San Gaetano profondamente rinnovato, quello presentatosi all’Osteria da Cescato sulle pendici del Montello. Dopo due retrocessioni consecutive, i montebellunesi voltano pagina per iniziare un nuovo capitolo della loro storia, che negli ultimi anni li ha visti pure in Promozione. Sulla panchina biancorossa ci sar&ag...leggi
02/08/2019

Il San Michele Salsa accetta il ripescaggio in Prima categoria

Il San Michele Salsa sale per la prima volta nella sua storia in Prima categoria. Lo fa grazie ad un insperato ripescaggio, dovuto alle rinunce delle due società che lo precedevano in graduatoria, cioè la veronese Giovane Santo Stefano (passo indietro espresso qualche settimana fa) e la vicentina Euro...leggi
01/08/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87246 secondi