Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Puro Settore a -3. Il rush più affascinante nei Giovanissimi girone B

Giorgione 2000 e Liventina in coppia. Belluno 1905 la mina vagante dei Giovanissimi B

Vai alla galleria

Nella foto: la formazione Allievi dell'Union Feltre. I bellunesi potrebbero subire una doppia beffa negli Allievi e nei Giovanissimi.

La galleria: i mister-"spareggio" dei Giovanissimi B: De Michieli (BL), Luca Bressan (Monte) e Marco Mognon (UF).

Puro Settore Scolastico a -3 dalla final-four regionale. Nella categoria Allievi Elite A, i Campioni d’Italia in carica del Giorgione 2000, vincitori in entrambi i confronti contro la terza forza del torneo, il Villafranca (0-2 e 3-1 in casa) rivelazione della fase ascendente, con 77 punti hanno sbaragliato il campo e vinto con largo anticipo il proprio raggruppamento. I castellani chiuderanno la regoular-season a Monteccgio Maggiore e nell’ultimissima alla Bella Venezia contro l’ Arzignano/Chiampo, la vice capolista, sconfitta all’ andata, alla vigilia di Natale per 2-1. Un exploit che conferma la bontà del lavoro svolto nell’ultimo quadriennio del club rosso stellato presieduto da Orfeo Antonello.

Nel girone B la compatta Liventina forte dell’amalgama della formazione Campione d’Italia della categoria Giovanissimi,  con 73 punti ha ipotecato il torneo. Alle spalle la rivalità tra Union Feltre (69) e Montebelluna (67), con il successo (4-2) centrato ieri  dai verde-granata ha consentito ai ragazzi di Alessandro Cipriani di scavalcare il Monte di Giampietro Casagrande che nella volata finale (domenica 14 i “coreani” scenderanno a Mestre per il contro-sorpasso) ha dalla sua una ulteriore gara di favore, il 28 Aprile a Pregaziol (Union Pro MP) per piazzare il definitivo allungo nel turno in cui i bellunesi ottempereranno al turno di riposo. L’ultima in casa dell’ Union contro il Vedelago a questo punto si rivelerebbe influente sull’esito finale.

***Final-four regionale che incrocerà nella gara di andata: Montebelluna-Giorgione 2000 e ArziChiampo-Liventina.

Molto attraente anche l’evolversi stagionale nella categoria Giovanissimi Elite. Nel girone A la scontata affermazione del Villafranca Veronese (81 punti) ha visto il Giorgione 2000 (75) assicurarsi il piazzamento d’onore. Il primato dei veronesi (una gara in più) difficilmente verrà insidiato dai castellani che chiuderanno a Malo e nella successiva tra le mura domestiche contro il Campodarsego. Da porre l’accento sui due verdetti dello scontro di vertice vinti entrambi dai rosso-stellati per 2-0 e 1-0 a Villafranca Veronese.

Il girone B come nella categoria Allievi è il più affascinante ed emozionante. Un rush finale che annuncia sorprese. La lotta alle spalle della Liventina (78 punti) è apertissima. E’ un duello a tre con l’Union Feltre 75 punti (31 gare giocate) di Marco Mognon, il Montebelluna 75 punti (31 gare giocate) di Luca Bressan e il Belluno 1905 di Cristian De Michieli 69 punti  (29 turni giocati) a contendersi il piazzamento  alle spalle dei bianco verdi mottensi. Domenica 14 i bellunesi (1-1 contro il Vittorio V.to) e il Montebelluna (0-0  a S. Polo di Piave) che hanno anticipato, staranno alla finestra.

Tegola sul Belluno

E’ la dolorosa nota che investe il Belluno 1905. Ieri sera al “Casagrande” Giovanissimi l’undici dolomitico ha perso per infortunio (interessamento ai legamenti del ginocchio sinistro) il centravanti-bomber Sinani che salterà l’imminente gara interna contro  il Vedelago, 70’ che una vittoria, ridurrebbe il gap a -3 dal posto d’onore. L’aggancio potrebbe invece materializzarsi tra il 25/28 Aprile, le date concomitanti alle soste di Union Feltre e Montebelluna. Il Belluno 1905 contro il Vittorio Veneto e nella trasferta a Noale potrebbe quindi mettere tutti d’accordo.

Scontri diretti e classifica avulsa

A pesare in favore dei gialloblù sono proprio gli scontri diretti che i baby di mr. De Michieli hanno inanellato nel corso della stagione. Ad acuire inoltre le difficoltà nella scalata del Montebelluna sarà lo scontro diretto a Cornuda contro la Liventina del 25 aprile. La griglia di verdetti pro-Belluno, al parimerito assegnerebbero il posto d’onore al team del Nevegal. Il quadro…
Union Feltre-Montebelluna 2-1 e 0-0; Belluno-Montebelluna 1-0 e 2-2; Union Feltre-Belluno 1-1 e 0-1. Possibilità concrete e sulla carta la final-four regionale potrebbe incrociare: Belluno 1905-Villafranca e Giorgione 2000-Liventina.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 10/04/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,68675 secondi