Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

17. memo "De Martin". Il successo arride alla Jr. del SaroneCaneva

Vai alla galleria

Nella foto: il Sarone/Caneva vincitore della 17^ edizione del memorial Gianni De Martin.

Sipario abbassato anche sulla 17^ edizione del memorial “Gianni De Martine vittoria extraregionale con l’acuto del Sarone/Caneva. L’annuale vetrina allestita dal calcio Cordignano è iniziata alle ore 17 per protrarsi fino alle ore 23 con le premiazioni. Le semifinali disputate alla luce del sole hanno visto primeggiare il Sarone/Caneva e l’Orsago. Nella finalina disputata  dai padroni di casa e dal Cappella Maggiore hanno prevalso (1-1 l’esito dei 60’) per 3-5 i nero-verdi. Nell’atto conclusivo acuto del SaroneCaneva che ha piegato l’Orsago con due gol del centravanti Vigami…

Finale giocata ad alto ritmo e gol al 28’ di Vigani che ha portato in vantaggio i friulani. Nel secondo tempo i bianco arancione di mister Orciuolo hanno bissato il conto dei gol ancora con Vigami abile nello stretto a evitare un difensore lanciatosi in scivolata e realizzare il sigillo indirizzando il pallone a fil di palo.

La semifinali della 17^ edizione del memorial “Gianni De Martin”

Cordignano-Sarone/Caneva (1-1) 5-6 dcr.

Cordignano: Chies, Patrick Carlet, Antoniazi, Fatty, Pizzol, Cancian, Alex Zaghet, Gorenca, Granzotto, Simeoni, Ba

In panchina; 12 Thomas Carlet

Nel st. sono entrati: Basso, Lot, Da Dalt, Vitto, Posocco e Andrea Zaghet

Allenatore: Davide Fioretti

Sarone/Caneva: Kewin Bessega, Quocci, Enrico Bianchini, Cigana, Julio Bessega, Christian Bianchini, Roman, Vigami, Segatto, Flaiban

In panchina 12 Montagner

Nel st sono entrati: Marcon, Giust, Da Re, Marchioro, Ferrante, Feletti, Polese, Vasquez Quiroz

Allenatore: Antonio Orciuolo

Arbitro: Pagotto sez. di Conegliano  V.to

Reti: Vignani (S/C) e Granzotto (Co)

Note. Serata fresca, temperatura di 16 gradi, terreno  agibile, spettatori 250 circa.

 

Cappella Maggiore-Orsago 1-2

Cappella Maggiore: Brescacin, Zanette, Tres, Contardi, De Giusti, Lobaccaro, Toffoli, Russotto, Frare, De Cal (18’ st Castagner) , Dettori

In panchina: 12 Bozzon, 13 Covre, 14 Alpago

Allenatore: Omar De Luca

Orsago: Lorenzet, Carnelos, Tartaggia, Castagnini, Fullin, Grando, De Conti (14’ st  Roberto Zanin), El Hajjaji, Giovanni Zanin, Xhuvelj, Djuric

In panchina 14 D’ Ambrosio, 17 Favaro, 18 Botteon

Allenatore: Andrea Astolfi

Arbitro:  Gorgio Pase  sez. aia di Conegliano Veneto

Reti: 7’ st Zanin, 8’ st De Conti, 19’ st Toffoli

Cordignano. Chiara affermazione dell’Orsago Jr. che si è assicurato la finale. La semifinale si apre al 2’ con l’ azione in aggiramento del Cappella Maggiore: il centro basso di Toffoli pesca sul palo opposto Contardi, piattone a colpo scuro e palo pieno. Al 12’ è l’Orsago a farsi vivo: l’azione è viziata da una palla out di partenza che Zanin, in dribbling, trasforma in gol. La rete è annullata. E’ una finale che rispecchia un buon equilibrio. Nel secondo tempo il Cappella Maggiore parte di slancio con un piazzato di Tres; Lorenzet sventa all’altezza del “sette”. L’Orsago alza il baricentro e la retroguardia nero-verde si rivela distratta e poco efficace a contrasto. Al 7’ azione fotocopia del gol annullato: Zanin sradica il pallone al difensore esterno rivale, punta l’area  e sull’uscita del portiere, lo evita e insacca. 1’ dopo il bis biancoazzurro: è De Conti a sfruttare una falla apertasi nella difesa  per sancire il 2-0. Al 17’ altra palla-gol per l’Orsago per il neo entrato Roberto Zanin che si libera conun colpo di tacco della pressione del portiere, va in giravolta e il calcio a colpo sicuro è bloccato in presa da Brescacin prontamente ritornato in posizione. Al 19’ i ragazzi di Omar De Luca riducono il gap con il gol di Toffoli che incrocia a rete da posizione defilata (inutile la scivolata in extremis sul palo di Lorenzet). Nel finale l’ Orsago spreca il tris e al 28’ l’autolesionismo (avventato retropassaggio) del Cappella M. spalanca la porta per la tripletta biancoceleste,  Brescacin è superato, ma è la traversa a salvare i nero-verdi dalla capitolazione.

 

La finale 3° e 4° posto

Cordignano-Cappella Maggiore (1-1) 3-5 dcr.

Cordignano: Chies, Vitto, R. Pizzol, Granzotto, Da Dalt, Cancian, Alex Zaghet,  Patrick Carlet, Tonussi, Andrea Zaghet, Ba

In panchina: 12 T. Carlet

Nel st. sono entrati: Basso, Lot, Simeoni, Posocco

Allenatore: Fioretti

Cappella Maggiore: Bozzon, Zanette, Tres, Contandi, De Giusti, Alpago, Covre, Sonogo, Santagati, Sane, Dettori

In panchina: 12 Brescacin

Nel st sono entrati: Frare, Russotto, Castagner, De Cal

Allenatore: De Luca

Reti: 14’ pt Alex Zaghet 

Arbitro: Paolo Roberti sez. aia di Conegliano V.to

Cordignano. Con il gol di Alex Zaghet il Cordignano si è assicurato la finalina. Padroni di casa che nel finale hanno mancato il raddoppio sulla galoppata di Ba: assist a centro-area per Andrea Zaghet che nella correzione a rete ha visto sfumare il sigillo  per l’abile intervento di un difensore nero-verde. Nel dare fondo al forcing, il Cordignano va vicino al raddoppio al 26’ con Alex Zaghet: il lob a porta vuota scavalca il portiere, centra il palo interno e rientra in gioco. Nel finale è il Cappella a reagire e infilare il pallone del pareggio con Covre. Nella lotteria dal dischetto affermazione dei nero-verdi.

 

La finale 1° e 2° posto

Sarone/Caneva-Orsago 1-0

Sarone/Caneva: Montagner, Quocci, Giust, Cigana, Julio Bessega, E. Banchini, C. Bianchin, Roman, Vigani, Segatto, Flaiban

In panchina: 12 K. Bessega

Nel st sono entrati: Pizzol, Da Re, Marcon, Polese, Ferrante, Feletti, Marchioro, Vasquez

Allenatore: Orciuolo

Orsago: Lorenzet, Carnelos, Tartaggia, Francesco  Grando, Fullin, Pier Grando, Botteon, El Hajaji, G. Zanin, Xhuvelj, Djuric

In panchina: 12 De Conti

Nel st sono entrati:  Castagnini, D’ Ambrosio, Roberto Zanin, Favaro

Allenatore: Astolfi

Arbitro: De Poli sez. di Conegliano V.to

Reti: 29’ pt Vigami, 5’ st Vigami 

Al termine della manifestazione  spazio alle premiazioni con la dirigenza rossoblù presente a tutto tondo con in testa il presidente, lady Simonetta Botteon che ha dato il via alle premiazioni di rito. A cerimoniale hanno presenziato l’assessore allo sport Roberto Campagna, la famiglia De Martin.

Premiato il capocannoniere Vigani (Sarone/Caneva) con 2 gol,le squadre partecipanti e i quattro arbitri delle sez. aia di Conegliano che s sono alternati nella direzione delle gare. Il trofeo 2019 che vuole ricordare il compianto Gianni De Martin l’ha sollevato il Sarone/Caneva del vincitore.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 14/04/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,67070 secondi