Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Treviso


Giorgione campione anche di fair play: 'Non conta solo il risultato'

Gli Allievi under 17 allenati da Esposito e Remmel si sono aggiudicati il titolo regionale (2-1), ma nel primo tempo della finale hanno fatto pareggiare l'Arzignano, dopo che l'1-0 era stato siglato con il portiere vicentino a terra

Vai alla galleria

Giorgione campione anche di fair play. Nella finale per il titolo regionale Allievi, vinta 2-1 a Mirano contro l’Arzignano, la squadra allenata da Stefano Esposito e Gert Remmel (foto in galleria) ha lasciato pareggiare gli avversari, dopo aver trovato il momentaneo 1-0 con il portiere vicentino a terra. Verso la fine del primo tempo, infatti, c’è stato uno scontro di gioco in area di rigore: dinamica confusa che ha visto coinvolti l’estremo difensore gialloceleste, un suo compagno e un attaccante del Giorgione. L’azione è proseguita solo per pochi secondi, nei quali i castellani hanno sbloccato il risultato con Nwachukwu (autore pure del gol vittoria nel secondo tempo). Da lì la decisione, da parte della panchina del Giorgione, di lasciare pareggiare indisturbata l’altra squadra alla ripresa del gioco. Un gesto di grandissima sportività, apprezzato dal pubblico sugli spalti, essendosi verificatosi con il risultato in bilico e in una finale regionale. In società sono arrivati attestati di stima anche dai genitori dell’Arzignano.

«Posso capire se si ferma un giocatore, ma il portiere ha un ruolo particolare e non ci sembrava sportivo mantenere l’1-0. Così, in completa sintonia con Gert, ho subito dato disposizione ai ragazzi di lasciare segnare l’Arzignano», racconta mister Esposito. «I nostri giocatori erano un po’ frustrati nel concedere il pareggio, poiché l’1-0 era meritato per quanto visto in partita, ma questo non ci deve importare. E non importa nemmeno se il loro portiere si sia infortunato scontrandosi con un suo compagno. Mi hanno detto che qualcuno in tribuna si è anche commosso per questo gesto, ho visto i genitori dell’Arzignano prendere la sconfitta con grande tranquillità. L’episodio ha fatto clamore perché in genere, purtroppo, il risultato è ritenuto l’aspetto più importante di tutto. I valori in campo e fuori per noi sono fondamentali. Una scelta che rifarei anche l’anno prossimo con gli adulti».

Nella prossima stagione, infatti, Stefano Esposito, oltre a rivestire il ruolo di responsabile tecnico del settore giovanile (al posto di Luigi Serafin), sarà l’allenatore del Giorgione in Eccellenza. Intanto però l’attenzione è sugli Allievi élite 2002, qualificati alla fase nazionale per lo scudetto dilettanti, già vinto l’anno scorso dal club rossostellato con l’annata 2001, a conferma dell’ottimo stato di salute del vivaio di via Rizzetti, il cui direttore generale è Fabio Dalla Costa. Non solo: i 2002, freschi campioni regionali della categoria Allievi, due anni fa avevano vinto il titolo veneto Giovanissimi. Se non è un record, poco ci manca.

Per vedere il video del gesto di fair play Clicca qui

Galleria fotografica
  • Gert Remmel (seduto in panchina) e Stefano Esposito
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 20/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






Esordienti. Il Vedelago mette in bacheca il 'memorial Maggiolo'

Gli Esordienti del Vedelago (foto a lato) si sono aggiudicati il «memorial fratelli Maggiolo», giunto alla decima edizione e organizzato dal Fossalunga del presidente Mario Dal Santo. I biancocelesti, classe 2006, nella finalissima di domenica scorsa hanno battuto 4-1 la Luparense...leggi
10/06/2019




Under 13. A Tirrenia la Liventina si laurea campione d'Italia

La Liventina si è laureata campione d’Italia nella categoria under 13 (anno 2006). Con un percorso impeccabile, oggi a Tirrenia i biancoverdi hanno conquistato il primo posto, fra le oltre 500 squadre italiane partecipanti al torneo “fair play élite”. ...leggi
26/05/2019




Finali Regionali Elite. Giorgione e Liventina super; JR. al Top...

Campioni bis. La Liventina nella categoria Giovanissimi e il Giorgione 2000 nella categoria Allievi Elite oggi pomeriggio nelle finali regionali disputate al Comunale di Mirano hanno bissato il titolo regionale 2018. L’undici mottense ha vinto di misura la fiale giocata contro Il Villafranc...leggi
18/05/2019



Allievi Barbisano campioni. Due parole con il mister Mauro Meneghin

La squadra Allievi del Barbisano Eclisse, quest’anno, stagione 2018/2019 ha vinto il proprio campionato provinciale con 59 punti su 24 partite, staccando di 5 lunghezze il Conegliano 1907 e di 6 il Cappella Maggiore. Abbiamo parlato di questo trionfo con l’Allenatore Allievi Mauro Meneghin (in foto il 1° da destra). ...leggi
15/05/2019

Vedelago. Stefano Sbrissa nuovo responsabile del settore giovanile

Stefano Sbrissa (in foto) è il nuovo responsabile del settore giovanile del Vedelago, dalla categoria Allievi a quella Esordienti.Proveniente dal vivaio biancoceleste, fino a militare in prima squadra per molti anni, Sbrissa per questa nuova avventura ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo.La socie...leggi
15/05/2019

Allievi Elite semifinale reg. Giorgione 2000-Montebelluna st. 3-1

Tutto ok per mister Esposito. Al termine del primo tempo della semifinale al "Giuseppe Ostani" di Castelfranco Veneto il Giorgione 2000 Allievi sta vincento il derby (andata 1-0 per i rosso-stellati) per 2-1. Il Montebelluna per ambire alla finale dovrà ribaltare la gara e vincere per 3-2 ...leggi
13/05/2019










Cordignano. Martedì sera il via al torneo Allievi con 8 club al via

Settantadue anni di storia da completare nell’annata in corso con l’ennesima vetrina che, dopo il “De Martin” Allievi e il “Città di Cordignano” Giovanissimi, il Calcio Cordignano ingrana la terza con l’ennesima rassegna giovanile un mini-torneo che al “Chiaradia” si incastra al cadenzare del torneo Interr...leggi
05/05/2019

VII. memo Olivotto. Sabato la 2. a giornata a S. Lucia e Cappella

Un 1° maggio all’insegna del calcio giovanile e il VII° memorial “Fabio Olivotto” ospitato per il secondo anno consecutivo sui rettangoli del “XXV Aprile” a S. Lucia di Piave e di Cappella Maggiore ha confermato sul campo i valori della rassegna nazionale e l’ottima organizzazione. Un mercoledì baci...leggi
02/05/2019


Giovanissimi, mem. Nicolli 2019: vince Treviso in finale con Venezia

Treviso vince il Memorial Nicolli 2019, il torneo delle Delegazioni provinciali/distrettuali della LND Veneto riservato alla categoria Giovanissimi. Nella finalissima di Villafranca di Verona la selezione della Marca ha superato 4-0 la Rappresentativa di Venezia. Le reti tutte nel p...leggi
29/04/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,90909 secondi