Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Marca Trevigiana JR. L'Opitergina vince in crescendo sul Cordignano

Nella foto: l'arbitro Roberti sez. di Conegliano V.to.

Cordignano-Opitergina 1-3

Cordignano: Chies Vitto, Cancian, Maccari, Da Dalt, Uliana, Patrick Carlet (9’ st Tonussi), Sanogo, Rasmouk, Bolzan, Alex Zaghet

In panchina: 12 Thomas Carlet, 13 Corocher, 14 Basso, 15 Lot, 16 Andrea Zaghet

Allenatore: Davide Fioretti

Opitergina: Battistella, Busato, Pfeifer, Andreetta, Polo, Biasiato, Rossi, Da Ros, Rocco, Gjini (24’ st Daniel), De Marco (21’ st Fantuzzi)

In panchina: 12 Brunetta, 13 Lazzarotto, 14 Zago, 15 Saccardi, 16 Pop, 19 Stradiotto, 20 Faloppa

Allenatore: Giuseppe Bincoletto

Arbitro: Paolo Roberti sez. di Conegliano V.to

Assistenti: Mel e Zanette sez. di Conegliano V.to

Reti: 30’ pt Gjini, 5’ st aut. Battistella 14’ st Rocco, 29’ st Fantuzzi

Note. Terreno pesante, spettatori 100 circa.

Cordignano. Gara vivace, agonisticamente tosta, ma la pesantezza del campo a tratti ha ostacolato il fraseggio tra le linee e falsato lo scarico. In avvio è il Cordignano a spingere con maggior vigore. Al 9’ illuminante imbucata di Sanogo per lo scatto di Rasmouk, il piccolo centravanti attacca nell’uno contro uno l’ultimo difensore dell’ USO, con una finta lo fa secco e il sinistro a colpo sicuro centra il palo. Il match per intensità e ardore offre buoni scampoli di palleggio e sui due fronti i due portieri hanno modo di esibirsi e rivelarsi decisivi nel “congelare” lo 0-0. Al 30’ il confronto si sblocca con gol che anticipa il riposo. L’azione nasce dalla bandierina: attaccanti ospiti e difensori di casa attendono il traversone, la giocata corta indirizzata al vertice dei sedici metri di casa libera al tiro Gjini, la mezzala si aggiusta il pallone e dal limite fulmina sul primo palo Chies. Nel secondo tempo la reazione del Cordignano si concretizza nel pareggio che scaturisca su azione d’angolo con la carambola che coinvolge l’incerto Battistella. Al 14’ con il Cordignano sbilanciato è Rocco con un bel diagonale ristabilire la superiorità dell’Opitergina. A 24’ dagli sviluppi da un calcio piazzato l’ USO erge una autentica diga in area di porta che per ben tre volte davanti al martellante batti e ribatti in mischia dei padroni di casa, fa da scudo alle nitide palle-gol del Cordignano. Nel finale è Fantuzzi in mezza torsione a finalizzare dal limite dei sedici metri un’avanzata in superiorità numerica dei ragazzi di Bincoletto e fissare il 3-1 finale.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 20/05/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,70363 secondi