Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

41.S. Bortolo. N. Ronche di tattica e pirotecnico 5-5 tra Inver e M&M

Vai alla galleria

Nella foto: la Pizzeria Nuovo Ronche.

La galleria: il Bolle di Sapone/Union Beer, il Nuovo Ronche, la M&M e l' Inver Color TV.

Pizzeria Nuovo Ronche-Bolle di Sapone/Union Beer 2-1

Pizzeria Nuovo Ronche: Fovero, Dall’Armellina, Grava, Brustolin, Cattelan, Giovanni Martina, Ferrarese, Fornasier, Zanetti, Scroccaro

Bolle di Sapone Mestre/Union Beer: Fasolo, Alvise Nobile, Federico Dal Compare, Nicolò Dal Compare, Luca Dal Compare, Casarotto, Zottino, Nardi, Gemelli, Bonaldi, Piaggio, D’ Appollonia

Arbitro: Di Donè sez. Trevigiana GTA

Reti: 14’ pt Cattelan, 16’ pt Gemelli, 3’ st Ferrarese

Note. Serata afosa, terreno in buone condizioni, illuminazione ottima, spettatori 350 circa

S. Bartolomeo di Breda. Partita intensa, sollecitata dal Bolle di Sapone/ Union Beer (vittoria all’esordio sull’ Impernord TV Legno per 5-3), dinamico e ficcante nel trasformare la fase difensiva in rapidi allunghi. Il Nuovo Ronche nella prima frazione ha badato ad articolare un palleggio ragionato cercato l’imbucata su Cattelan. Al 5’ il match esalta il volo plastico di Fovero che smanaccia il piazzato all’incrocio di Luca Dal Compare. Il Nuovo Ronche col passare dei minuti alimenta l’azione e la vivacità sul lato destro con le accelerazioni di Zanetti. Al 12’ gioca in aggiramento il N/R: Cattelan apre il raggio dell’azione su Zanetti, fendente secco dell’ex careni/Pieve che Fasolo ribatte di piede; Cattelan in agguato, di mezzo volo, insacca l’1-0.
1’ dopo occasione d’oro per il team mestrino che non punisce l’avanzato Fovero (fuori dai pali) alzando il tiro oltre la trasversale. Al 16’ il pareggio del Bolle/Union Beer: veloce avanzata palla al piede di Fed. Dal Compare, taglio filtrante per Gemelli che da posizione decentrata infila Fovero in uscita. Nel finale Bolle di Sapone si cimenta nel tiro da fuori, ma Fovero non corre rischi. Zanetti invece è l’uomo più appuntito del N/R e sono suoi un paio di tentativi che non vanno a bersaglio. Nel secondo tempo la sfida marcata dal possesso palla del N/R s’incanala sul 2-1 con il gol-sigillo di Ferrarese. Nel quarto finale il giro palla degli arancione porta il team mestrino a desistere nel portare l’assalto finale e il Nuovo Ronche incassa la vittoria.      

­­­­­­­­­­­­­Inver Color Treviso-Marcanzin & Merotto (5-5) 7-8 dcr.

Inver Color Treviso: Berto, Rizzato, Moino, Vacilotto, Viazianello, Alessandro Zago,  Lorenzetto, Mattiuzzo, Simone Zago

Marcanzin & Merotto Villorba: Matteo Cagnato, Riccardo Cagnato, Busato, Daniel, Bettin, Morona, Pol, Coletto, Rubinato, Lisi, Fighera.

Coach: Cagnato

Arbitro: Poloni sez. Trevigiana GTA

Reti: 6’ pt Mattiuzzo, 7’ pt Rubinato,  9’ pt Rizzato, 24’ pt Pol, 5’st Vacilotto, 6’ st Zago, 7’ st Coletto. 16’ st Morona, 21’ st Busato

Note. Serata fresca, terreno in buone condizioni, spettatori 350 circa

S. Bortolo. Particolarmente frizzante la seconda gara della serata. L’Inver Color passa al 6’ sull’imbeccata radente che libera Mattiuzzo e la girata sottoporta sancisce il vantaggio dei giallo/oro. Passa 1’ è l’M&M pareggia con una sontuosa conclusione al volo (traversone dalla bandierina) di Rubinato. Al 7’ il 2-1 dell’ Inver firmato da Rizzato. L’attaccante si fa largo al limite dell’area con un fendente mancino incrocia il pallone sul palo lungo dove Matteo Cagnato lanciato a guantoni aperti nemmeno tocca . Prima del riposo Pol riporta in parità le sorti del confronto.
In avvio di ripresa il furente break dell’ Inver Color. E’ l’”uno-due” che in 60” Vacilotto e Zago fissano per l’allungo. Ma l’ M&M non si arrende e riduce il gap con Coletto. Il Marcanzin & Merotto torna così in partita. La pressione finale con l’Inver Color costretto ad indietreggiare non lascia però traccia. E ci crede l’ M&M che al 16’ acciuffa il pareggio con il tiro dalla media distanza scoccato da Morona. Nei 5’ finali il nuovo sigillo dell’ Inver Color fa sperare al successo dei giallo/oro, ma la caparbietà dell’M&M al 24’ è ripagata dal 5-5 firmato con un destro radente di Busato. Si va cosi alla lotteria dei calci di rigore che il “S. Bortolo” per la prima volta è chiamato ad assegnare i punti della gara.  I rigori si rivelano una lotteria che esalta la destrezza dei due portieri che respingono 4 penalty. Decisivo il rigore fallito da ultimo dall’Inver Color. Il Marcanzin & Merotto si guadagna così i primi 2 punti.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 11/06/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,67457 secondi