Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Dai canicolari un'altra ondata di cambi di maglia. Granati a Mestre

Vai alla galleria

Nella foto: il mediano Tiberio Granati, ex Lia Piave, Treviso o Mestre le sue scelte.

Note dai “canicolari”. Le indicazioni partono dal reparto arretrato. Giacomo Mognon difensore centrale dell’ Union QDP cambia maglia e indosserà i colori della Prodeco Montello. Lascia il club biancoceleste il pari-ruolo Riccardo Baggio, ex Sacilese, che si avvicina a casa e vestirà la maglia del Bassano. Godega in piena attività. Il diesse Andrea Gava ha quasi completato le operazioni in entrata con il terzino Talamini 2000 dal Portomansuè, l’esterno Zilli (ex Pordenone e Opitergina) in uscita dal Conegliano 1907. Oltre a questi due primi innesti, in casa gialloblù gli occhi sono puntati su Matteo Bozzon centravanti d’area con un passato al Cappella Maggiore, Vittorio V.to e S. Giorgio Sedico, che lascerebbe il Villorba. Vittorio Veneto Falmec ha messo nel mirino il mediano Nicola Tomasi ex Cittadella, Union Feltre, Borgosesia e Lia Piave che si è sfilato la maglia del Valbrenta. Il giovane Ruffoni, ex Careni Pieve e Prodeco M.llo è in predicato di cambiare casacca. Sulle sue tracce ci sarebbe il Fontanelle. Il difensore Sordi,  ex Opitergina, lo scorso anno al Conegliano 1907 potrebbe scegliere la futura destinazione al Vazzola dove nel ruolo di vice-allenatore al fianco di “Checco” Szumsky si cimenterà il lungimirante Mental-Coach, Luca Biz, ex Union QDP. Tiberio Granati (ex Lia Piave) precedentemente segnalato sulla strada per Treviso potrebbe prendersi ancora qualche giorno di riflessione prima di prendere la decisione definitiva verso il club della Marca e valutare le proposte del Mestre. Mestre ok!

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 19/06/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06577 secondi