Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

41. San Bortolo. La finale di venerdì, Europiave-Team Gialloblù...

Vai alla galleria

Nella foto: la vera sopresa del 41° S. Bortolo, il Team Gialloblù, finalista...

San Bartolomeo di Breda. E’ saltato il banco nel penultimo atto del canicolare con in palio il trofeo De Zottis Vivai e Piante. Venti reti è il bilancio della serata delle semifinali al 41° “S. Bortolo” e il contributo maggiore l’ha fissato al termine dei tempi supplementari il verdetto tra la rivelazione, il Team Gialloblù e l’Impernord, che ha sentenziato la bocciatura del quotato “settebello” protetto tra i pali da Damiano Milan. La serata è iniziata ad handicap per le importanti assenze di giocatori cardine. Nel Mivec che recuperava Luka Spetic (Cjarlins), determinanti si sono rivelati i forfait di Smirtnik Vettoretto e Zorzetto; assenze che hanno pure assottigliato la rotazione dell’ Impernod privo di Caporali e Scandilori (Campodarsego). Chi ne ha beneficiato nella prima uscita è stata l’Europiave che si è assicurato la gara sul filo di lana con il solito prepotente affondo spalla a spalla fi Gnago, finalizzato da un irresistibile diagonale. Partita viva, combattuta elettrizzata al 6’ dal fendente di Fiorotto sul quale Pazzaia mostra riflessi felini; splendido il volo del “disoccupato” (era al QDP) con la mano di richiamo all’incrocio dei pali che smorza il cuoio in corner. L’1-2 di Cofini e Dassiè nello spazio di 180” indirizza l’Europiave sul vantaggio di sicurezza. Ma dall’altra parte del campo c’è Enrico Moretto che al 21’ con un proiettile a fil di palo riduce il gap. 1’ dopo è ancora Cofini a “bollare” i pali protetti da Urban che non vede partire il rasoterra. Ripresa. Moretto al 4’ ridà fiato al Mivec che suona la carica realizzando il 3-2. Passano 2’ e il 3-3, il gol più bello della serata lo infila con un diagonale dal basso all’incrocio dei pali il mancino di Enrico Moretto. La sfida più attesa sembra indirizzata al supplementare, ma ci pensa Gnago a risolverla al 23’: il robusto panzer del Portomansuè inserisce il “turbo” cavalca mezzo campo e scarica in rete un rasoterra imprendibile per Urban.

Nella seconda semifinale la frittata l’ha confezionata la favorita Impernord TV Legno che nei 50’ di gioco non ha saputo domare l’ardore agonistico di un Team Giallo-Blù ordinato, attento e reattivo nella corsa. La prima frazione si è schiodata dopo 20’ di equilibrio con lo shot destro di Diallo. Ripresa più incisiva. Al 1’ Paladin pareggia con una morbida deviazione all’interno dell’area di porta. Zanatta in 4’ riassesta il divario allungando sul 3-1 (diagonale e calcio franco). Fasan riduce lo svantaggio; Bidogia al 21’ mette i sigilli sulla vittoria ormai sicura. Ma nei 4’ che portano al triplice fischio, prima De Anna, poi Pramparo e infine in pieno recupero Paladin gonfiano la sacca per il 5-5 che indirizza la soluzione all’extra-time. Supplementari che Bertagno incanala a favore dell’ Impernord impermeabilizzazioni. Ma di struttura impermeabile la difesa guidata a Teso nel corso dell’incontro ne ha mostrata davvero poca tanto da subire in un fazzoletto di minuti il 6-6 e il gol vittoria di Tonetto (doppietta), reti che hanno sancito l‘imbarcata tattica della potenziale finalista.

Europiave - Mivec Sportivi Mignagola 4-3

Europiave: Europiave: Pazzaia, Cofini, Severgnini, Bortoluzzi, Massimo Carniato, Gnago, Dassiè, Andrea Carniato, Schifano, Sakajeva

Mivec Imp. Sportivi Mignagola: Urban, Predrag Arcaba, Spetic, Smirtnik, Benetton, Furlanetto, Fiorotto, Vettoretto, A. Arcaba, Enrico Moretto, Zorzetto

Arbitro: Secco sez. Trevigiana GTA

Assistenti: Bisetto e Bardella

Reti: 7’ pt Cofini, 10’ st Dassiè, 20’ pt 4’ e 6’ st Enrico Moretto, 21’pt Cofini, 23’ st Gnago

Note. Serata ventilata, temperatura di 26 gradi terreno in buone condizioni, spettatori 400 circa

==================================================

Impernord TV Legno Tranciati - Team Giallobù (5-5) 6-7 dts

Impernord TV Legno Tranciati: Milan, Teso, Pramparo, Malagò Bertagno, Caporali, De Anna, Scandilori, Paladin Fasan

Team Giallobù: Team Giallo Blù: Torresan, Diallo, Zanatta, Mattiuzzi, Frimpong, Sow, Gabriele Conte, Cao, Tonetto

Arbitro: Bolzonella sez. Trevigiana GTA

Assistenti: Biasetto e Bardella

Reti: 21’ pt Diallo, 1’ st Paladin, 5’pt, 9’ e 17’ st Zanatta, 11’ st Fasan, 21 st Bidogia, 23’ st De Anna, 24’st Frimpong, 26’ st Paladin; 3’ pts Bertagno, 7’ pts e 4’ sts Tonetto

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 03/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,04665 secondi