Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Cavriè 2019. La Futura Serramenti U. 21 alza il trofeo del Cavriè

Nella foto: il Futura serramenti campione del Cavriè 2019.

Il 24° torneo notturno Under 21

Risparmiato dal maltempo, l’atto di finale della 24^ edizione del “Cavriè” (a nove) è stata un successo, di pubblico e di emozioni sul campo. Il ritorno della vetrina under 21 dopo un anno di stasi ha attirato l’interesse del pubblico e degli addetti ai lavori a caccia dei promettenti “fuori quota”.Il Cavriè nella fase preliminare ne ha promosso almeno un dozzina, diversi 2001 hanno ricevuto i consensi, oltre ai già conosciuti e protagonisti nelle massime categoria regionali, la serie D e l’Eccellenza. Nella prima sfida, la finalina, successo del Tomasi Vivai, formazione di casa che ha piegato l’Araba Fenice. Molto attesa la finale che ha messo di fronte i due team più costanti e risoluti sottoporta. L’ha spuntata il Futura Serramenti priva nella finale del cannoniere Barbon (Montebelluna). Una passerella incerta, vissuta dal count-down dei 25’ per frazione. L’ Europiave nel tenere testa ai rivali ha cercato di conservare la lucidità per indirizzare la finale al supplementare, ma a pochissimi secondi da triplice fischio, il gol di Marchesin che ha consegnato il successo all’outsider del “Cavriè, la Futura Serramenti. Alla fine grande festa sotto il capannone che ha radunato tutti i presenti. Il Futura ha sprigionato tutta la propria gioia. Premiati inoltre i singoli che si sono distinti al “Cavriè. Dal capocannoniere Barbon (Futura) al miglior portiere Totolo, al miglior giocatore della rassegna, Bance (Europiave).

Finale ½ posto

Europiave-Futura Serramenti 3-4

Europiave: Scotton, Maronilli, Pizzolato, Colli, Vanzan, Zavan, Scroccaro, Roma, Bance, Rode, Djoulou Franck

Coach: Giorgio Carniato

Futura Serramenti: Bigolin, Zanin, Durante, Marchesin, Behiratche, Biondo, Rezzou, Tonolo, Barbon, Pinarello, Cazzaro, Tobaldo, Cattarin e Mondin

Coach: Alberto Tocanno

 

Finale ¾ posto

Tomasi Vivai-Araba Fenice 3-1

Vivai Tomasi: Zuliani, Marangon, Bianchin, Strippoli, Shala, Carniato, Riccardo Sartori, Buso, H. Behiratche, Nicola Sartori, Daniel Pezzato, Nardi

Coach: Piero Esposito

Araba Fenice: Bonato,  Stecchini, Cecchinato, Tagliapietra, Vegliamiti, Ervaz, Peron, Tiepolo, Gasparin, Ruggio, Meggiato, Yabre, Pasqualato, Cavalletto, Manente.

Coach: Luciano Ervaz

Note. Serata fresca, terreno in ottime condizioni, spettatori 450

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 07/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,66193 secondi