Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D. Nuovo arrivo al Campodarsego: Cristian Pasquato è biancorosso

Il Campodarsego Calcio comunica di aver acquisito negli ultimi giorni, con il completamente nel transfer necessario al tesseramento, le prestazioni sportive dell’attaccante padovano Cristian Pasquato. Originario di Vigonza, una carriera brillante nei massimi campionati professionistici italiani e nelle nazionali giovanili, oltre alle recenti esperienze all’estero con squadre russe e polacche. Pasquato, che ormai dalla scorsa estate si allenava con il gruppo del Campodarsego, da oggi è da considerarsi a tutti gli effetti un giocatore biancorosso.

La scheda. Nato a Vigonza, il 20 luglio del 1989, Cristian Pasquato cresce calcisticamente nel settore giovanile del Padova e del Montebelluna, prima di approdare alla Juventus nel 2003. In maglia bianconera, vincendo da protagonista un campionato Allievi Nazionali e poi la Supercoppa Primavera nella stagione 2007/2008 ed esordendo in serie A, contro il Cagliari, l’11 maggio del 2008. Da lì in poi, comincia a giocare per diversi anni in serie B, con le maglie di Empoli, Triestina, Modena e Torino, intervallate dalle stagioni in serie A con Lecce e Bologna. Torna nel 2013 a vestire la maglia del Padova, prima di viaggiare ancora tra Pescara e Livorno. Nel 2016 si trasferisce in Russia, l’anno dopo in Polonia: con il Legia Varsavia, vince un campionato e una coppa di Polonia. Con la maglia azzurra, Pasquato ha nel mentre vestito le maglie di diverse rappresentative, tra l’Under 16 e l’Under 21.

Il benvenuto. Queste le dichiarazioni del direttore sportivo biancorosso, Andrea Maniero, sul nuovo arrivato: “Pasquato si allena con noi ormai da luglio, e in questo periodo in cui, naturalmente, ha valutato anche altre opzioni in categorie superiori, si è affezionato al gruppo e i ragazzi gli vogliono bene. Cristian è nato e vive vicino a Campodarsego, e sono sicuro che anche avendo notato una squadra importante e trovandosi bene con noi, abbia deciso di rimanere: è così che abbiamo trovato questo accordo. Ha tanta voglia di far bene, di dimostrare che tipo di giocatore è, e noi siamo molto contenti che abbia deciso di sposare la causa del Campodarsego. I ragazzi in spogliatoio l’hanno un po’ adottato, vedo che c’è feeling e questa cosa ha fatto piacere a tutti, anche vederli esultare insieme domenica dopo il gol contro la Luparense è stato un bel segnale. Dal punto di vista tecnico, ovviamente non lo scopro certo io e mi fa molto piacere poter annunciare oggi che farà parte della nostra rosa: la cosa che più mi è piaciuta è stata scoprire un ragazzo straordinario, una persona perbene, che con la sua personalità e la sua esperienza potrà essere davvero estremamente utile alla causa”.

Fonte: ufficio stampa Campodarsego.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 21/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. La Luparense dà il benvenuto a Idrissa Camara

La società Luparense Fc è lieta di annunciare l’arrivo in Prima Squadra di Idrissa Camara, attaccante classe 1992 proveniente dall’Agropoli.Nato a Bissau, capitale del piccolo stato che si affaccia sull’Atlantico, il giovane Idrissa ha iniziato a fare sul serio ...leggi
12/12/2019




Terza Padova. L'anticipo di Coppa premia il Lissaro: Lion battuto 5-1

Complice il recupero della nona giornata di campionato, la quarta giornata della Coppa Padova di Terza categoria è stata posticipata dal 22 dicembre al 12 febbraio 2020 (quinta ed ultima confermata al 12 gennaio), ma Atletico Lissaro e Lion si sono accordate per anticipare a stasera....leggi
28/11/2019

Loreggia: in difesa ecco Giacomazzo. Settimana clou per i biancorossi

Fermo da due settimane a causa del maltempo (l’altro ieri rinviata anche la partita con il Fossalunga), il Nuovo Loreggia del diesse Diego Pegorin ha trovato l’accordo con il difensore classe 1984 Alessandro Giacomazzo (in foto), ex Campigo, Luparense, San Giorgio in Bosco e Fratte. Per lui &egr...leggi
26/11/2019

Serie D. Botta e risposta Scapin-Bertaso: 1-1 tra Villafranca e lupi

Aveva ragione il Direttore Generale del Villafranca, Mauro Cannoletta, che in una recente intervista aveva affermato che con le squadre più forti il Villafranca gioca meglio e nonostante il tempo da... “lupi” è stato così anche con la Luparense ma è arrivato solo un pareggio e non quella vittoria che sarebbe s...leggi
25/11/2019



Eccellenza A. Volto nuovo per l'Abano: ecco il jolly Federico Mazzon

Nuovo rinforzo per l’Abano di Matteo Lunardon, che puntella il reparto di centrocampo tesserando il giovane Federico Mazzon (nella foto), classe 1997.Regista davanti alla difesa o trequartista dietro le punte, il nuovo mediano neroverde ha alle spalle trascorsi importanti con la maglia del Mestrino...leggi
20/11/2019


Serie D. Luparense-Legnago: decisivo un gol di Miatton nel finale

Luparense-Legnago 2-3. I padroni di casa partono forte con la sventola alta di Scapin, poi si rifanno vivi con la spizzata di Venitucci deviata da Demian a fil di palo (13’). Inaspettatamente, un minuto dopo, arriva il vantaggio del Legnago: Calgaro non contiene Chakir, il numero 11 arriva al limite e fre...leggi
17/11/2019

Serie D. Il "Campo" riconquista la vetta solitaria: 2-1 all'Adriese

Il Campodarsego consolida il suo primato in classifica, batte nell’ennesimo scontro diretto l’Adriese, stavolta con un 2-1 al “Gabbiano” e inanella un’altra vittoria prestigiosa, battendo una diretta concorrente e confermandosi da solo al primo posto del girone C!Nonostante il terreno pesante, dav...leggi
17/11/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04855 secondi