ULTIME NEWS
Commenti ed impressioni della gara di Domenica 7 Aprile 2013Cortina –  A.S.D. Tarzo Revine Lago  (1 – 2) Cortina: Ruzza, Viotto, De Col (32’ s.t. Caravetta), Lacedelli (11’ s.t. Gaspari), Pompanin, Rimoldi, Talamini (29’ s.t. Hepp T.), De Villa, Boldrin, Lo Deserto, Polese. Allenatore Moglia A.S.D. Tarzo Revine Lago: Lamberti, Jalloul H., Bajselmani, Balbinot A., Stefan, Nardi (41’ s.t. Balbinot L.), D’Andrea (10’ s.t. Fava), Sartor,Zanin, Andreolla (32’ s.t. Maffeo), Budoski. Allenatore Luca Titton Marcature: 12’ p.t. Andreolla, 30’ p.t. Boldrin, 25’ s.t. Fava Direttore di gara:  Sig. Zanette della sezione di Conegliano Il Tarzo Revine Lago, dopo la vittoria in casa contro il Sarmede e il pareggio sul campo del Cordignano, era chiamato a confermare la serie positiva che conduce all’acquisizione del diritto di permanenza nel campionato di Seconda Categoria, possibilmente, senza essere invischiato nella fase dei Play-Out. Di fronte, un Cortina che, invece, ha una posizione molto più delicata che in questo momento la pone al riparo dai playout, avendo piu' di 10 punti di vantaggio sulla penultima posizione occupata attualmente dal Comelico, ma il margine di sicurezza e' molto risicato. Primo Tempo Mr.Titton, per la gara odierna, opta per il 4-4-2 con le classiche due punte Andreolla e Fava con D’Andrea e Budoski sugli esterni. Stesso modulo del Cortina che risponde con Lo Deserto e Boldrin terminali offensivi. La partita si mostra subito un pò contratta con errori in fase di disimpegno da ambo le parti, ma è il Tarzo Revine Lago a giocare meglio il primo quarto d’ora e ad andare in gol alla prima occasione creata. Corre il 12’ quando, sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da A. Balbinot, Andreolla insacca di testa. Il gol galvanizza i ragazzi di Mr. Titton ma il Cortina non demorde e prende il sopravvento a centrocampo. D’Andrea (non in grande giornata oggi) e Budoski soffrono le iniziative cortinesi. E’ Boldrin a rendersi pericoloso al 18’ con un tiro potente da fuori area e palla che va di poco alta sopra la traversa. Passano altri 10 minuti e il Cortina pareggia. Lo Deserto, oggi molto ben controllato dalla coppia centrale Nardi-Stefan, nell’unica occasione avuta, calcia in porta da appena dentro l’area, Lamberti, apparso un pò indeciso in questa  occasione, respinge senza trattenere; a non più di un metro dalla porta, in agguato da quelle parti, c’è Boldrin che non fa altro che spingere in porta per il gol del pareggio. Il Trl sembra un pò in difficoltà e De Col ci prova ancora da fuori area al 34’ ma Lamberti si distende e devia in angolo la palla viscida che aveva appena toccato terra. Ma è nel momento migliore del Cortina che capita la più grossa palla gol del primo tempo al Trl. Andreolla, dopo essersi liberato in dribbling del diretto avversario, si libera anche del portiere e, con  la porta quasi sguarnita, sciupa clamorosamente calciando addosso a Lacedelli appostato sulla linea di porta. Finisce così il primo tempo con il risultato di 1 a 1. Secondo Tempo Le indicazioni di Mr. Titton nello spogliatoio sono servite a i ragazzi; infatti, nel secondo tempo, il Trl non corre alcun pericolo sotto porta e le poche occasioni che si registrano sono solo del Trl. Al 5’ inizia le danze Zanin  che, su improvvisa verticalizzazione di Nardi, riesce con la punta del piede ad anticipare il portiere, ma Pompanin salva sulla linea di porta spingendo la palla in angolo. C’è ancora qualcosa da registrare nelle fila degli ospiti e mister Titton, molto attento come sempre sulla quadratura della squadra in campo, effettua un primo cambio rilevando D’Andrea con Fava, cambio che risulterà essere decisivo. Una timida occasione capita sulla testa di Lo Deserto al 22’ ma Lamberti blocca. Il Trl preme sull’acceleratore alla ricerca del nuovo vantaggio che arriva al 25’. Ancora una volta il tutto parte da un calcio di punizione battuto da A. Balbinot, il cross viene intercettato da Fava che, in area, tutto solo nella circostanza, infila di testa alle spalle di Ruzza. Il Trl controlla senza mai andare in affanno e, tra cambi dall’una e dall’altra parte, arriviamo al 40’ per registrare l’ultima occasione ancora con Fava che, dopo uno scambio rapido con Sartor, mette la palla di poco a lato. Finisce la gara e il Trl porta in cascina 3 punti che portano maggiore tranquillità tra le fila della nostra squadra. Ci attende il recupero di Giovedì 11 contro il 1919 Cadore, un’altra squadra in piena lotta per evitare i play-out. Sarà un’altra dura battaglia ma siamo certi che i nostri ragazzi sapranno rispondere al meglio anche a questa chiamata. N.B. Si ricorda a tutti gli appassionati di calcio e ai tifosi del TRL interessati che potete visitare il sito della nostra societa' su: www.tarzorevinelago.it  Ferrara Ciro  
09/04/2013

31/03   
Cordignano-Tarzo Revine Lago = 0-0                                             ... leggi
25/03   
Tarzo Revine Lago-Sarmede = 2-1 (Bounafaa al 7°s.t.-Leiballi al 15°s.t.-Bounafaa al 34°s.t.) Arbitro sig. Schiavon  della sez. di Treviso          ... leggi
18/02   
Tarzo Revine Lago-Comelico= 0-1 (Romano al 35° p.t.) Arbitro sig. Merulla della sez. di Treviso                             ... leggi
10/02   
Tarzo Revine Lago-Castion= 2-3 (21° e 55°Andreolla - 35°p.t. autogol Stefan- 72° De Zaiacomo-78° Bozzolla(r)) Arbitro sig. Balestrieri della sez. di Treviso Nella foto bomber And ... leggi
04/02   
Tarzo Revine Lago- Auronzo= 1-0 (Galli al 92°) Arbitro sig. Papagni della sez. di Treviso Espulso al 17° s.t. Da Rin(A) Formazioni: Tarzo Revine Lago:  Lamberti-Jalloul H.-Golemi-Gall ... leggi
28/01   
A.s.d. Tarzo Revine Lago - A.s.d. Cappella Maggiore= 2-1 Reti: 11° p.t. Nardi, 22° p.t. Zanin, 35° p.t. Pizzol R.(r)   Formazioni Tarzo Revine Lago:     & ... leggi