Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Tutti gli articoli scritti da: Alberto Zamprogno


<< precedente   successiva >>   

Seconda categoria. Il punto sul mercato del Fossalunga

Nella foto: il direttore sportivo Francesco Staltari (a destra) e il presidente Mario Dal Santo. Il Fossalunga si ripresenta ai nastri di partenza della Seconda categoria con l’obiettivo minimo dei playoff. Due le operazioni in entrata effettuate dal diesse Francesco Staltari. Sono il difensore classe 1994 Alessandro Bergamin dalla Virtus Agredo Savio (avversaria contro cui è maturata l’eliminazione ai playoff del girone Q) e il centrocampista Riccardo Alberton (’95) che arriva in prestito dal Salvatronda. Trattative in corso per portare in arancionero un difensore centrale e una punta. Le uscite dal Fossalunga riguardano Filippo Beghin (destinazione San Gaetano) e Alberto Bressan (Bessica). Staff sostanzialmente invariato. L’allenatore è sempre Mich...leggi

27/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS
Nome: Alberto
Cognome: Zamprogno
Data di nascita: 25/12/1987
Mail: albertosauro87@libero.it
Telefono: 3466022134
Residenza: Vedelago
Professione: Giornalista pubblicista
Curriculum: Attualmente collaboro per tre testate. A) dal luglio 2011 per il quotidiano "La Tribuna di Treviso". B) dal settembre 2013 per il sito web "Venetogol.it". C) dal novembre 2017 per il settimanale cartaceo "Castelfranco & Montebelluna Week". Sono iscritto all'Ordine dei giornalisti del Veneto dall'ottobre 2013 (albo pubblicisti).

Seconda categoria. Rosa quasi completata per il San Floriano

Nella foto: l'allenatore Dino Zago (a sinistra) qualche anno fa con Foscarini. Rosa quasi completata per il San Floriano, in Seconda categoria. Tra i pali è stato ingaggiato Giacomo Tieppo, che era fermo in quanto allenatore al Calcio femminile Barcon. Sarà uno dei due portieri castellani insieme al riconfermato Luca Durighel.Tre acquisti in difesa: l’esperto Cristian Stangherlin dall’Eagles Pedemontana (classe 1975), Leonardo Gallina ex Bassano (’98) e Andrea Baesso (’93) ex Piombinese ma nell’ultima stagione in una formazione di Forlì (era in Romagna per lavoro).Pochissime variazioni a centrocampo, dove l’unico innesto è Nicolò Stradiotto dallo Jesolo (’93).In attacco arrivano Manuel Alberton (’87) ex Ci...leggi

27/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS

Seconda categoria. Il punto sul mercato dell'Union Ezzelina

Prime mosse di mercato all’Union Ezzelina in Seconda categoria. Flavio Andreazza (in foto), riconfermato nella duplice veste di allenatore e direttore sportivo, potrà contare sul rientro dell’attaccante classe 1997 Francesco Comin dall’Eagles Pedemontana. Inoltre c’è l’accordo con il centrocampista Alessandro Comin (’89), fratello di Francesco e pure lui in arrivo dalle “aquile” di Crespano (dove era capitano), e con il centrocampista Alberto Bilibio (’93) ex San Floriano. Confermato il blocco della squadra gialloverde, composto da una quindicina di giocatori, incluso il bomber Stefano Galliera. Inizio preparazione sabato 17 agosto a Fonte Alto....leggi

26/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS

Città di Asolo. Luigino Bortolotto nuovo responsabile area tecnica

Luigino Bortolotto (in foto) è il nuovo responsabile dell’area tecnica del Città di Asolo. La società del presidente Vittorio Mascotto ha puntato su di lui per il rilancio: ai piedi della Rocca c’è la volontà di programmare con il giusto equilibrio i prossimi tre anni. Bortolotto ha alle spalle esperienze con Giorgione, Montebelluna, Vedelago e Loreggia. Rivestirà il ruolo sia di direttore sportivo, sia di responsabile del settore giovanile. Nei prossimi giorni sarà scelto il nuovo allenatore della prima squadra, che milita in Seconda categoria....leggi

26/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS

Premi di preparazione: come cambia l'articolo 96 delle Noif

Il Consiglio Federale nella riunione dello scorso 30 maggio ha deliberato la modifica dell'articolo 96 delle NOIF relativo ai premi di preparazione. Questi i cambiamenti più importanti: Il premio di preparazione spetta unicamente alle società della Lega Nazionale Dilettanti per la valorizzazione di giovani calciatori passati dal vincolo annuale a quello pluriennale. Agli effetti del riconoscimento del premio è stato elevato da due a tre il numero delle società LND beneficiarie del premio nell’arco temporale di formazione (che passa da tre a cinque anni). Per ognuno dei club coinvolti è stata stabilita la ripartizione di una quota corrispondente ad un quinto dell’intero premio di preparazione. Le nuove disposizioni entreranno in vigore dal...leggi

26/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS

Rappresentativa nazionale U17: convocati Zanetti, Tronchin e De Leo

Ci sono anche tre ragazzi provenienti da società venete, fra i convocati di mister Salvatore D'Urso nella Rappresentativa nazionale under 17 LND, in vista del Trofeo Shalom, che si disputerà dal 27 al 30 giugno a Benevento. Si tratta del difensore Luca Zanetti (Legnago Salus) e dei centrocampisti Simone Tronchin (Montebelluna) e Gianluca De Leo (TomboloVigontina). Gli altri 5 club partecipanti al torneo sono Juve Stabia, Cassino, Grippo, Cavese e Casertana....leggi

25/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS GIOVANILI

Allievi: confermata la deroga all'articolo 34 delle Noif

Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC ha rinnovato il proprio nulla osta all'estensione della deroga all'art. 34, comma 1, delle NOIF per i calciatori che disputano il Campionato Allievi.In virtù di tale deroga, ai calciatori della categoria Allievi sarà consentita anche nella prossima stagione sportiva la partecipazione al campionato di competenza indipendentemente dal numero delle gare eventualmente disputate nel campionato di categoria superiore....leggi

24/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS GIOVANILI

Il 5 luglio al Viani di Nervesa l'ottavo memorial Maurizio Meneghetti

Venerdì 5 luglio alle 18.30 lo stadio Gipo Viani di Nervesa ospiterà l'ottavo memorial Maurizio Meneghetti. In campo l'XI di Marca e gli ex giocatori Fbc Nervesa....leggi

22/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS

Prima categoria. Il punto sul mercato della Fulgor Trevignano

Nella foto: Lionello Pesce, riconfermato sulla panchina della Fulgor Trevignano dopo la vittoria del girone Q di Seconda. Alla Fulgor Trevignano, neopromossa in Prima categoria, sono 5 gli acquisti resi noti dal direttore sportivo Luca Martignago. Sono il difensore centrale classe 1991 Nicolò Cristofoletti (ex San Gaetano e Caerano), la punta Stefano Gasparini (’93 ex Ponzano e Badoere), i centrocampisti Antonio Cresce (‘89 ex Caerano) e Mauro Rizzato (’89 ex Zero Branco). Dal Ponzano anche il giovane Federico Tesser (dif. ’99). In uscita dalla Fulgor Trevignano: Facchin, Biundo, Filippetto, Salvadori, Gobbo, Panziera, Elshani e Corcetto....leggi

22/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS

Benemerenze: sabato a Roma premiati 10 dirigenti veneti e 5 società

Sabato 22 giugno si svolgerà a Roma, dalle ore 11, la tradizionale cerimonia di assegnazione delle Benemerenze sportive della Lega nazionale dilettanti e del Settore giovanile e scolastico, l’evento nazionale che ogni anno premia le società e i dirigenti dell’universo dilettantistico. Sono attesi, tra gli altri, il presidente Figc Gabriele Gravina, il numero uno Lnd Cosimo Sibilia e il presidente del Sgs Vito Tisci. Ecco le società e i dirigenti veneti che riceveranno la Benemerenza Società con almeno 100 anni di attivitàUSD Miranese (VE)USD Malo 1908 (VI)AC Cologna Veneta (VR)ASD Bovolone 1908 (VR) Società con almeno 50 anni di attivitàSSD Scardovari (RO) Dirigenti di società con almeno 20 anni di attivitàDalla...leggi

20/06/2019, Alberto Zamprogno, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>