...per amor di precisione

Facendo riferimento all’articolo apparso su “IL GAZZETTINO”del 29 settembre 2011,la scrivente società intende precisare quanto segue:

Dario Pizziolo, già importantissimo presidente dell’Union Quinto,al quale si deve la tenacia e la caparbietà nel mettersi in gioco nella veste di dirigente sportivo maximo,ha lasciato la società non “regalandola”,ma per una serie di motivi che non meritano di essere discussi in questa sede. Riconoscendo l’operato del Signor Pizziolo, l’union Quinto intende  sottolineare come  e quanto difficile sia stato il non lasciar cadere nel vuoto anni di lavoro serio e cristallino, con la possibilità di veder andare in fumo un florido settore giovanile e tutto quello che ad esso rimane collegato.

I dirigenti della gestione Pizziolo sono ancora ,non tutti,quelli di oggi,e proprio i dirigenti di oggi dicono un sentito grazie al presidente De Lazzari, al vice presidente Toppan, al Consiglio Direttivo,.al Direttore Generale Luca Brescaccin, al direttore sportivo Gigi Beghetto, al Mister De Poli  e a tutti colori quali ancora oggi si adoperano per tenere altissimi i colori sociali in un  momento di contingenza  reso difficili dalle avversità  che tutti conosciamo.

In sostanza un grazie all’ex presidente Pizziolo e un plauso a chi sta portando avanti una favola da serie D qual è quella che sta vivendo la prima squadra. Grazie anche ad allenatori, accompagnatori,autisti,genitori,segreteria. Insieme si può fare tanto e bene.

L’Union Quinto ha una dirigenza accesa e pronta all’uso morigerato del mondo calcio ,senza eccessi ne debolezze

 

2011-09-29 17:44:33