Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Palermo, la rivolta dei giocatori: "Abbiamo il diritto di giocare i play-off"

Si sono presentati tutti compatti in sala stampa per "rivendicare il diritto conquistato sul campo di disputare i play-off". I giocatori del Palermo, con i portavoce Ilija Nestorovski, Andrea Rispoli, Alberto Pomini e Antonio Mazzotta hanno letto un comunicato. "Come protagonisti principali quali siamo – legge il portiere Pomini – non riusciamo a trovare alcuna giustificazione per il comportamento del Consiglio direttivo della Lega B che, alla presenza di componenti in potenziale conflitto di interessi e senza un criterio oggettivo o una potestà normativa, decide di prendere una decisione che stravolge le regole a campionato ormai concluso. Rivendichiamo come calciatori del Palermo Calcio il diritto di poterci guadagnare sul campo la vittoria attendendo, quantomeno, la pronuncia della Corte d'appello federale. Ci hanno tolto il diritto di sudare per un traguardo". di Giorgio Ruta

Altri video correlati Sport