Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Mercato dilettanti. Nicoletti al Giorgione 2000, Guzzo al Treviso...

Vai alla galleria

Nella foto: Matteo Nicoletti, ex Careni Pieve, Montebelluna e Luparense con destinazione il Giorgione 2000.

Pillole di mercato. Il Treviso gioca a nascondino, l’agenda del diesse Livio Glerean è ricca di appuntamenti, ma una prima gemma al “Tenni” è pronta a sbocciare. È l’ingaggio del centrale difensivo Marco Guzzo dal Montebelluna (ex Cjarlins Muzane e Union Feltre). Il club della Marca segue da vicino le mosse di Tiberio Granati (Lia Piave) e nel frattempo ha abbozzato un tentativo-sondaggio per Alberto Paladin attaccante del Sandonà con trascorsi al Conegliano (sg.), Milan (sg.), Sacilese e Pordenone. Altro bomber monitorato dai biancocelesti è Augusto De Freitas che alle calcagna avrebbe l’interesse dell’ Opitergina. In fatto di cecchini in grado di garantire un bonus in doppia cifra, Glerean ha testato la disponibilità di Andrea Morbioli del Giorgione 2000; piace anche alla Calvi Noale, ma conta di restare in rosso-stellato. Al Giorgione 2000 è invece pronto a firmare il centrocampista Nicoletti (ex Careni Pievigina) che ritroverà il compagno di reparto al Montebelluna, capitan Perosin. Un velato interesse i solighesi l’avrebbero rivolto all’attaccante brasiliano Pedrozo, quest’anno in forza al Tombolo/Vigontina. Sempre in alto mare la posizione di Vuk Cvektovic all’ Union QDP. Il centrale difensivo Miotti, ex Cartigliano e nel corso della stagione al Sarcedo, è entrato nell’orbita del Tombolo/Vigontina. C’è poi Raffaele Cacurio del Mestre che piace alla Calvi Noale. Altra estrema sul mercato è Roveretto: l’ex tornante di Union Feltre e Trento potrebbe riabbracciare il suo estimatore, Enrico Cunico nei quadri della Luparense. Andrei Tanasa lascia il Tamai e il mediano rumeno potrebbe accasarsi nel veronese. Marco Vianello (ex Liventina e Nervesa) ha chiuso con la Rob./Salzano. Il centrocampista Spadera '00 (ex Cittadella) dal Chions torna alla Liventina.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 28/05/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,08451 secondi