Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Fair play Under 15: due rigori 'sbagliati' pure in C.Dosson-Fossalunga

Ieri si è verificato un episodio analogo a quello di tre settimane fa nella partita Indomita Treviso-Casier Dosson. Entrambe le squadre scelgono di calciare fuori un rigore ritenuto "inesistente" un po' da tutti

Vai alla galleria

Sono passate soltanto tre settimane dal fair play visto in Indomita Treviso - Casier Dosson del campionato Giovanissimi provinciali di Treviso (girone C), partita nella quale furono volontariamente sbagliati due calci di rigore - uno per parte e con il risultato in bilico - poiché ritenuti inesistenti.
Ieri si è ripetuta la stessa cosa, e anche in questo caso una delle due formazioni protagoniste è il Casier Dosson di mister Vincenzo Falcone.
Nel match casalingo contro il Fossalunga, al 5’ del primo tempo l’arbitro ha concesso un calcio di rigore al Casier Dosson, ritenuto inesistente da entrambe le squadre. Il giocatore dossonese Karim El Aadri, classe 2005, ha quindi calciato fuori apposta dagli undici metri. Al 20’ del secondo tempo la dinamica si ripete sul fronte opposto: il direttore di gara assegna un rigore al Fossalunga di mister Aristide Guagno, pure in questo caso ritenuto “fantasma” un po’ da tutti. Il giocatore vedelaghese Leonardo Milani restituisce così il favore agli avversari, mandando fuori volontariamente il tiro dal dischetto. La gara è terminata 0-0, con le due squadre che rimangono nella medio-bassa classifica.
Per il Casier Dosson, come detto, è il secondo caso di fair play dopo quello di fine gennaio, quando però la prima compagine che scelse di sbagliare il penalty fu l’Indomita. “Questi gesti dimostrano che non tutto il calcio è violento, e aiutano i giovani arbitri - appena usciti dai corsi AIA - a crescere in un clima sereno di amicizia e sportività, senza le tensioni che minano il clima di molte partite. Gli arbitri sono umani, devono imparare e vanno aiutati in questo dagli addetti ai lavori”, è il messaggio che ha voluto esprimere il Casier Dosson.

Galleria fotografica
  • Casier Dosson
  • Fossalunga
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 17/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





"Juventus summer camp" a Castelfranco Veneto dal 20 al 24 luglio

Il presidente del Giorgione Orfeo Antonello - a seguito della stagione sportiva conclusasi anticipatamente per le note vicende - è orgoglioso di annunciare un evento assolutamente eccezionale, cioè lo Juventus Summer Camp 2020 allo stadio storico di Via Rizzetti a Castelfranco Veneto.Lo stesso sar&...leggi
04/07/2020


Il settore giovanile del Treviso Ac. è sempre più Elite

Il calcio giovanile del Treviso Ac. diventa sempre più Elite. Nella prossima stagione saranno tre le formazioni biancocelesti ad iscriversi a tale categoria. Le novità riguardano le categorie Giovanissimi e Allievi che hanno vinto quest’anno i rispettivi campiona...leggi
02/07/2020

La Prodeco Montebelluna ringrazia e saluta il tecnico Mauro Longo

Con una nota sul proprio sito ufficiale, la Prodeco Montebelluna ha ringraziato e salutato il tecnico Mauro Longo per questi 6 anni di collaborazione trascorsi assieme: "Un esempio di professionalità, impegno e dedizione per i colori biancocelesti".Longo è stato negli anni l’a...leggi
29/06/2020




Il Casale diventa società gemella premium del Lanerossi Vicenza

FC Casale è orgogliosa di ufficializzare l’inizio di quella che si preannuncia essere una splendida avventura al fianco di L.R. Vicenza Virtus. Nella storica cornice dello Stadio Romeo Menti, presso la sala stampa di Casa Vicenza, è stato siglato un accordo tra il presidente di FC Casale, ...leggi
11/06/2020


L'Opitergina organizza il primo Camp estivo in videoconferenza

Dopo aver concluso sabato scorso l'attività sportiva, negli ultimi tre mesi svolta sempre on line, l'Unione Sportiva Dilettantistica Opitergina, per dare continuità al proprio lavoro, ha organizzato per giugno il primo "Smart enjoying Camp Online".Un'iniziativa che parte da lontano. Infatti la società bian...leggi
04/06/2020

Prodeco Montebelluna: Mirco Da Riva lascia dopo 7 anni

La Prodeco Montebelluna ha comunicato che, al termine della stagione sportiva 2019-2020, si interromperà il rapporto di collaborazione con il tecnico Mirco Da Riva (in foto), per motivazioni di lavoro."A Mirco va un caloroso ringraziamento da parte di tutta la Società per quanto svolto in questi 7 an...leggi
02/06/2020

Vedelago: Tobia Bassani nuovo responsabile del settore giovanile

Il direttore generale del Vedelago, Giorgio Bortolotto, ha ufficializzato l'arrivo in biancoceleste del nuovo responsabile del settore giovanile. Si tratta di Tobia Bassani (in foto), che sostituisce Stefano Sbrissa, al quale vanno i ringraziamenti della società del presidente Claudio Volpato...leggi
25/05/2020

Il San Cipriano è pronto a riprendere l'attività dopo lo stop forzato

L'Asd Calcio San Cipriano, tramite un comunicato, ha annunciato che a breve riprenderà le attività dopo mesi di stop forzato causa Covid-19. "Pronti a scendere in campo secondo le normative regionali che permettono in sicurezza ai giocatori, di riprendere gli allenamenti già dal 3 giugno. Anche la ...leggi
23/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04523 secondi