Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Demis Calzavara: 'El Tigre' continua a graffiare anche a 45 anni

"I gol più belli in carriera? Essermi rialzato per due volte dalla rottura del crociato". Prima dello stop dovuto al Coronavirus aveva realizzato una tripletta per il Tarzo Revine Lago in Seconda R

«I gol più belli in carriera? Essermi rialzato per due volte dalla rottura del crociato». Demis Calzavara (in foto), detto il “Tigre”, prima ancora che un bomber è un tenace combattente, uno che ci mette impegno, sacrificio e una costanza maniacale negli allenamenti. Non a caso è ancora in attività a dispetto dei suoi 45 anni, con quel vizio del gol che non ha mai perso. Nell’ultima partita giocata contro l’Auronzo a metà febbraio, prima dello stop dovuto a Covid-19, ha infatti realizzato una tripletta in Seconda categoria con il Tarzo Revine Lago (girone R), la sua formazione da quattro mesi.
Alle spalle ha una carriera lunghissima. Tutto cominciò nel settore giovanile dell’Orsago, società del suo paese, dove debuttò in prima squadra. «All’esordio segnai subito una doppietta contro il Silca Ogliano in Seconda, un ricordo indelebile», racconta l’attaccante classe 1975, «Poi ho indossato la maglia di un sacco di formazioni, come Cordignano, Gaiarine, Sarone, Liventina, Marenese, Fiume Veneto e il Vigonovo in Friuli, arrivando fino in Eccellenza. Senza dimenticare il Vitt 66 in Prima categoria, col quale ho vinto il mio primo campionato. In anni recenti sono stato a Sarmede, San Vendemiano, Virtus Roveredo e
quest’anno al Tarzo Revine Lago, dove ho trovato una società serissima, un ottimo mister (Adriano Poser, ndr) e un gruppo di qualità».
«Spesso la gente mi chiede coma faccio a giocare ancora a questa età, ma credo non ci sia nulla di strano quando ci si impegna al 100%», prosegue Calzavara, «Mi alleno tantissimo, anche privatamente, al punto da sentirmi 10 anni di meno. Ovvio, stiamo parlando pur sempre di Seconda categoria, però mi piace giocare qui, gli stimoli sono gli stessi. Più che i gol, mi tengo stretta la forza d’animo, che in passato mi ha aiutato a superare due gravi infortuni al ginocchio sinistro. Ho stretto i denti anche grazie alla famiglia, ed è un invito ai giovani a non mollare di fronte alle difficoltà. Continuerò nel prossimo campionato - Coronavirus permettendo - poi valuterò anno per anno». «Mi rendo conto che le società di oggi debbano dare spazio ai giovani, ma consiglio di avere un occhio di riguardo pure per gli ultraquarantenni che fanno sacrifici in allenamento, al sabato sera e a livello alimentare, per dare loro la possibilità di praticare lo sport che amano», conclude il Tigre, che tra i suoi idoli ha il bulgaro Hristo Stoickov, pallone d’oro nel 1994.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 18/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






Promozione. Donazzolo e Speranza per la porta del Cavarzano Oltrardo

Saranno Gabriele Speranza e Andrea Donazzolo, entrambi classe 2000, i portieri del Cavarzano Oltrardo di mister Parteli nella stagione 2020/2021 in Promozione.Speranza ha alle spalle le esperienze in Serie D con l'Union Feltre e in Eccellenza con l'Union San Giorgio Sedico, me...leggi
07/07/2020

Serie D. L'estro e la fantasia di Andrea Michelotto per l'Union Feltre

Tredici reti nell’ultimo campionato giocato con la maglia del Cartigliano, una costante spina ai fianchi delle difese avversarie, fantasia, parecchi gol e la giusta estrosità. Queste sono le caratteristiche principali di Andrea Michelotto (in foto), che oggi all’ora di pranzo ha sottoscritto l’accor...leggi
07/07/2020





Altre riconferme per Union Pro, Julia Sagittaria, Monselice e Alpago

Si allunga la lista dei giocatori riconfermati in casa Union Pro (Eccellenza), Julia Sagittaria (Promozione), Monselice (Promozione) e Alpago (Prima categoria).Oltre ai nomi già annunciati nei giorni scorsi, l'Union Pro del nuovo direttore sportivo Gabriele Comin ha comunicato l'impo...leggi
28/06/2020





Serie D. All'Union Feltre c'è il gradito ritorno di Andrea Giacomazzi

Andrea Giacomazzi (in foto) tornerà a vestire la maglia dell'Union Feltre in Serie D. Dopo la parentesi dell'ultima stagione in forza alla Luparense, il giocatore classe 1995 - impiegabile sia a centrocampo che in difesa - ha infatti trovato l'accordo con il team bellunese di mister Andreolla...leggi
24/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13572 secondi