Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Eccellenza. A Bella Venezia è suonata la campanella per il Giorgione

Oggi pomeriggio il raduno dei rossostellati: "C'è la voglia di fare un campionato di vertice come l'anno scorso"

Vai alla galleria

Raduno bagnato, raduno fortunato. È ciò che si augura il Giorgione, che oggi pomeriggio - al termine di un temporale estivo - ha iniziato la preparazione agli impianti sportivi di Bella Venezia a Castelfranco. Dopo il quarto posto della scorsa stagione, interrotta dal coronavirus, per i rossostellati sta per iniziare il quinto campionato consecutivo in Eccellenza, il secondo di fila con Stefano Esposito in panchina.
Il nostro obiettivo è goderci ogni singolo momento dopo questa lunga pausa, il campo ci è mancato, e quindi già essere qui è un risultato importante”, le prime parole del tecnico bolognese, il cui staff è stato rinnovato dopo la partenza di Gert Remmel e Iikka Miettinen. “Riguardo il campionato, vedremo strada facendo, al momento infatti non sappiamo ancora quali saranno i gironi, le incertezze sono tante. Sicuramente c’è la voglia di fare un campionato di vertice come l’anno scorso. L’ossatura della rosa è rimasta la stessa, continuiamo ad essere una squadra giovane che vuole valorizzare i propri ragazzi (Giorgione al primo posto nel “Progetto giovani” 2019/2020 – girone A). Inoltre abbiamo cercato di prendere da fuori ragazzi che avessero positività e fame”. “La nostra filosofia ricalcherà quella dell’anno corso: nei limiti del possibile cercheremo di dare un’impronta alla partita, avendo il possesso palla e cercando di recuperare palla il più velocemente possibile – prosegue EspositoLa squadra per ora va bene così, per il mercato c’è tempo fino al 31 ottobre. Amichevoli? Il programma c’è, attendiamo l’ok del protocollo sanitario per poterle disputare. Proseguiremo con 4 allenamenti settimanali a Bella Venezia”.

A parlare è anche il presidente Orfeo Antonello, al vertice della società esattamente da vent’anni: “Cominciamo con le stesse convinzioni di dodici mesi fa. Purtroppo ci si è dovuti fermare a febbraio, ma rimaniamo dell’avviso che quanto programmato l’anno scorso, lo portiamo pari pari in questa annata. La squadra è stata rafforzata nei reparti in cui avevamo registrato dei problemi nell’ultimo campionato, nel quale siamo stati penalizzati anche dagli infortuni di Nobile e Fassina. Giocheremo con tanti nostri giovani, su questo non molliamo: saranno loro a fare la differenza. Vorremmo partire con l’idea di disputare una buona stagione, arrivando a fine aprile con in mano un risultato che non diciamo, ma pensiamo. Cioè ritornare dove anche la città di Castelfranco merita di essere. La squadra c’è, il gruppo c’è, lo staff pure e con nuove figure. Per quanto riguarda il girone, abbiamo chiesto al Comitato regionale di rimanere nell'A. Anche nel settore giovanile abbiamo cambiato alcuni responsabili, sempre al fine di migliorarci. Un problema è quello dei campi per le partite, ma ci stiamo lavorando con le società amiche”.

Convocati raduno

Portieri: Matteo Antonello (2002), Niccolò Fior (2002), Moctar Traore (2003), Mattia Guidolin (2003 dal Vicenza).

Difensori: Gianmarco Antonello (1996), Giuseppe Bevilacqua (2001), Riccardo De Biasi (1994), Francesco Minato (2002), Alvise Nobile (1995 dall’Union Pro), Filippo Salomone (2001).

Esterni: Niccolò Basso (2001 rientrato dal Treviso Ac), Andrea Gerotto (1998), Andrea Griggio (2002), Gian Marco Mioni (1994), Cristian Pesce (2002), Giulio Renosto (2002).

Centrocampisti: Filippo Anile (2000 rientrato da un'esperienza fuori regione), Tommaso Navarra (2002), Matteo Nicoletti (1990), Manuel Perosin (1992), Thomas Pollon (2001), Francesco Venturin (2002).

Attaccanti: Filippo Bonaldi (1998 dallo Spinea), Jois De Pieri (1997 dal Mestrino Rubano), Filippo Fassina (2001), Lorenzo Frison (2002), Andrea Nobile (1991), Manuel Trevisan (1996), Nicolò Visinoni (1995).

Staff prima squadra

Allenatore: Stefano Esposito
Allenatore in seconda e Juniores: Fabio Piazza
Responsabile area portieri: Andrea Piva
Responsabile area fisica: Pierluca Camozzato
Collaboratrice area fisica: Silvia Biliato
Collaboratore tecnico e video: Mattia Riello
Responsabile area video: Alessandro Mancon
Massaggiatore: Fernando Volpato
Team manager: Pierluigi Marazzato
Match analist partner: Instat

Organigramma societario

Presidente: Orfeo Antonello
Direttore generale: Graziano Mancon
Direttore generale settore giovanile: Fabio Dalla Costa
Direttore sportivo prima squadra e Juniores: Marco Muraro
Responsabile settore giovanile: Stefano Esposito
Segreteria generale: Giuseppe Gionfriddo e Pierluigi Marazzato
Segreteria attività di base: Barbara Ongarato
Reponsabile area sportiva: Alessandro Zaggia
Responsabile area organizzativa: Ivano Mandaio

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 03/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






Seconda girone P. Tanta voglia di ricominciare per il Casier Dosson

Ieri sera, nella splendida cornice del Parco dell’Osteria alla Sicilia - Casa Vian, è stata presentata la prima squadra dell’A.C. CasierDosson, partecipante al campionato di Seconda categoria girone P.Alla presenza del sindaco di Casier Renzo Carraretto, che ha inviato alla ...leggi
10/09/2020



C'è la stretta di mano tra Prodeco Montebelluna e la punta Lukanovic

In Serie D c’è la stretta di mano tra la Prodeco Montebelluna e la punta Antonio Lukanovic: la società biancoceleste è ora in attesa di perfezionare il tesseramento, in quanto il giocatore proviene da una federazione estera.Lukanovic arriva infatti dalla Croazia, ma ha alle spalle es...leggi
30/08/2020

Montebelluna: Massimiliano Silvestri a titolo definitivo all'Atalanta

La Prodeco Montebelluna ha comunicato che Massimiliano Silvestri, classe 2006, prodotto del vivaio di via Biagi, ha firmato il tesseramento definitivo con l’Atalanta. Ora avrà la grande possibilità di misurarsi con il calcio professionistico in una delle società più importanti ...leggi
26/08/2020


Mauro Conte, mister promozioni: 3 campionati vinti negli ultimi 5 anni

Con tre campionati vinti negli ultimi 5 anni, per Mauro Conte (nella foto) l’etichetta di “mister promozioni” non è affatto esagerata. Il tecnico di Vittorio Veneto, 50 anni, coneglianese di origine (fratello di Marco, DS del Montebelluna) nell’ultima stagione ha stravinto il girone D di Promo...leggi
24/08/2020

Il Vittorio Falmec cede 1-2 nella prima sgambata contro il Villorba

Si è svolta ieri pomeriggio nella canicola del Marco Polo Sporting Center la prima uscita stagionale del nuovo Vittorio Falmec SM Colle (Eccellenza). Gli uomini di mister Cristiano Graziano hanno ceduto 1-2 al Villorba (Promozione) al termine di una gara dai ritmi blandi anche per effett...leggi
23/08/2020

Eccellenza. Andrea Dordit è un nuovo attaccante della Liventina

In Eccellenza la Liventina del direttore tecnico Fabrizio Toniutto si è assicurata l'attaccante Andrea Dordit, classe 1998 dall'Union Pro.Nei giorni scorsi la società biancoverde aveva ufficializzato anche gli arrivi del centrocampista Gianluca Fuxa (1994 dall'Union Pro) e d...leggi
22/08/2020

Treviso Academy: oggi al via la stagione 2020/21 del settore giovanile

Il mondo di Treviso Ac. si presenta in tutta la sua forza e in tutta la sua complessità. Se per il 19 agosto è previsto l'inizio della preparazione della prima squadra, oggi (martedì) prende avvio la stagione di parte del settore giovanile che per il secondo anno, il presidente Luigi Sandri, in ...leggi
18/08/2020

Il Comitato regionale Veneto incontra Edoardo Bolzon

Martedì 11 agosto gli uffici del Comitato Regionale Veneto hanno ospitato Edoardo Bolzon, con il papà Massimo ed il fratello Alberto.Edoardo è un giocatore U17 del Vicenza L.R. che ha avuto un importante problema fisico (...leggi
14/08/2020

Il bomber Fabio Puppetti, classe 1976, appende gli scarpini al chiodo

Dopo 26 anni in prima squadra, impreziositi da oltre 300 gol, Fabio Puppetti (nella foto) ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo. Il bomber sempreverde di Farra di Soligo, classe 1976, chiude la carriera in bellezza, avendo conquistato il ripescaggio con la Valdosport, che sale dalla ...leggi
19/08/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07406 secondi