Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Eccellenza: occhi puntati su Pozzonovo-Castelbaldo e Giorgione-Eclisse

Domani alle 15.30 la prima giornata di campionato

Vai alla galleria

Nella foto: il Pozzonovo (dalla pagina Facebook della società).

Dopo l’antipasto offerto dalla Coppa Italia, l’Eccellenza torna in campo domenica alle 15.30 per la prima giornata di campionato.

Per le designazioni arbitrali clicca qui

GIRONE A

Una delle sfide più interessanti è Pozzonovo-Castelbaldo Masi: da una parte i biancazzurri di mister Sabbadin, freschi di qualificazione aritmetica agli ottavi di Coppa (unica squadra di questo girone ad esserci riuscita con 90’ di anticipo, le altre 5 sono nel B); dall’altra il Castelbaldo Masi di patron Ottoboni, che non nasconde le proprie ambizioni d’alta classifica.
Esordio casalingo per le due formazioni scaligere retrocesse dalla Serie D: il Vigasio ospita il Valgatara, e il Villafranca Veronese riceve Montecchio Maggiore.
Sul sintetico di San Martino Buon Albergo, il Borgoricco fa visita a un San Martino Speme in difficoltà a livello societario, come dimostrano il pesantissimo 0-11 all’esordio in Coppa Italia e la rinuncia a giocare espressa domenica scorsa.
Derby vicentino a Bressanvido tra Camisano e Schio, affrontatesi una settimana fa in Coppa (1-1), e duello tutto veronese tra Pescantina Settimo e Garda, che a loro volta si ritroveranno a tu per tu nel trofeo tricolore il 7 ottobre.
Completano il programma Abano-Bassano e San Giorgio in Bosco-Albignasego.
Rinviata a data da destinarsi Belfiorese-Arcella, complice la positività al Covid-19 registrata tra i padovani.

GIRONE B

Il Giorgione di mister Stefano Esposito, autentica macchina da gol in Coppa Italia (successi per 8-3 e 7-2), attende a Castelfranco Veneto l’Eclisse Careni Pievigina. Tra i marcatori rossostellati spicca Filippo Bonaldi con 4 sigilli.
Calvi Noale-Istrana rievoca il ricordo del compianto Damiano Zugno, ex difensore su entrambi i fronti.
Opitergina e Vittorio Falmec si rivedovo faccia a faccia a 7 giorni dal match di Coppa vinto 1-3 dai rossoblù di Cristiano Graziano. Pure domani si gioca all’Opitergium, complice l’inversione di campo.
Inversione anche per il quotato Portogruaro, che dunque riceve la Godigese al “Mecchia”. I granata allenati da Stefano De Agostini non hanno mai incassato gol nelle due gare ufficiali finora disputate: primato condiviso solo con il Pozzonovo tra le 36 formazioni di Eccellenza.
Montello-PortoMansuè è sfida da ex per il mister dei biancoverdi Marco Marchetti e il DS Carlo Casagrande, nonché per l’attaccante Paolo Zanardo, che ritornano a Volpago dopo pochi mesi. Il pronostico pende verso il 2 in “schedina”, ma ovviamente nulla è scontato.
Liapiave-Union Pro mette a confronto due realtà che hanno iniziato la Coppa Italia in modo opposto: zero punti in due gare per il team di San Polo, Ormelle e Cimadolmo; 6 su 6 invece per i moglianesi del tecnico Alberto Gionco.
Cercano i primi punti in partite ufficiali Robeganese Salzano e Liventina, entrambe sempre sconfitte in Coppa. Si gioca a Salzano.
Il Sandonà ospita la matricola Scardovari: arbitra Roberto Salvatore D’Angelo della sezione di Trapani. Nelle ultime ore i rodigini si sono assicurati le prestazioni del difensore Shadi Ghosheh, classe 1987 ex Tamai.
Real Martellago-Spinea si disputa a Maerne. Due settimane fa 2-0 per lo Spinea in Coppa, dove il Martellago non ha mai segnato in 180’.

Galleria fotografica
  • Pozzonovo
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 26/09/2020
Tempo esecuzione pagina: 0,08773 secondi