Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


Nuovo protocollo. Cavagnis: "Le società non siano lasciate sole"

Il dg dell'Adriese: "Con le nuove direttive la Serie D può andare avanti, ma la LND ci deve aiutare: il costo dei tamponi non può gravare tutto sui presidenti. Spero possano riprendere anche i campionati dall'Eccellenza in giù, tuttavia questo protocollo sarebbe insostenibile per loro"

La Figc ha ufficializzato il nuovo protocollo sanitario per la Serie D (clicca qui per i dettagli). Ne abbiamo parlato con Alberto Cavagnis (nella foto), direttore generale dell’Adriese.

“Siamo tutti passionali e vogliamo che lo sport riprenda, ma la LND non deve abbandonare le società - sostiene il dg dei polesani - Prendersi l’impegno di fare i tamponi ogni settimana non è cosa da poco per noi. Anche se veniamo definiti dilettanti, sappiamo che in realtà siamo come dei professionisti. Va bene quindi applicare il nuovo protocollo, ma mi auguro che i presidenti non vengano lasciati a se stessi: fanno già investimenti importanti, il pubblico sugli spalti non c’è più, e alcuni sponsor si stanno allontanando vista l'emergenza Covid. Pertanto il costo non deve gravare tutto sulle società. Valuterà la Lega in che modo aiutarci”.

A quanto ammonterebbe l’impegno economico per i tamponi?
“Al momento è difficile fare una stima precisa. Prima bisogna trovare un accordo con qualche centro specializzato, in modo da stipulare una convenzione a prezzi agevolati”.

Con le nuove misure è possibile completare la Serie D?
“Direi di sì, con questo protocollo il campionato può essere portato a termine: non ci sarebbero molti rinvii come invece accaduto nelle ultime settimane”.

È un protocollo applicabile anche nei campionati regionali?
“Più si scende di categoria e meno disponibilità economiche ci sono. Quindi se già la D chiede sostegno, immagino che nei campionati regionali sia ancora più difficile. Inoltre dall’Eccellenza in giù la gente lavora, non sarebbe semplice sottoporsi ai tamponi ogni settimana e gestire una sorta di bolla per 40 persone. Spero comunque che anche i campionati regionali e provinciali possano tornare a giocare al più presto, mi riferisco soprattutto all’attività giovanile: i ragazzi sono molto penalizzati da questa situazione”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 02/12/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Sasa Cicarevic è un nuovo giocatore dell'Adriese

Arriva il primo colpo di mercato dell’Adriese nella parte avanzata del campo: Sasa Cicarevic (nella foto) vestirà la maglia blugranata nella prossima stagione 2021/2022. Un trequartista classe '94, originario del Montenegro, con grandi qualità tecnich...leggi
09/07/2021

Serie D. Adriese: il dt Cavagnis fa un bilancio sull'ultima stagione

Lo scorso 30 giugno si è concluso il campionato dell'Adriese con 49 punti e un tredicesimo posto in classifica che vale la salvezza in Serie D. Sicuramente per i colori granata non è stata una stagione semplice da affrontare, soprattutto per le interruzioni e gli infortuni che hanno...leggi
02/07/2021





Altre riconferme negli staff di Eccellenza per la stagione 2021/2022

Si allunga la lista delle riconferme negli staff di Eccellenza per la stagione 2021/2022, e non c'è da sorprendersi visto che sono state disputate solo una manciata di partite tra settembre e ottobre prima della sospensione per Covid. Stiamo parlando delle società che hanno deciso di fermarsi. Qualche volto nuovo non m...leggi
23/04/2021


Serie D. Il Delta Porto Tolle esonera Pagan, panchina a Gherardi

Dopo la sconfitta odierna con il Caldiero Terme (0-2 al "Cavallari"), il Delta Porto Tolle ha sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra Andrea Pagan (foto a lato). "Al tecnico un sentito ringraziamento per l’impegno profuso in questi mesi e l’augurio...leggi
01/04/2021



Serie D. Per l'Arzignano Valchiampo tre gol e tre punti ad Adria

Serie D, girone C, 5^ giornata di ritorno L’Arzignano Valchiampo ritorna al successo e al termine di una partita di grande sostanza sul sempre ostico “Luigi Bettinazzi” di Adria vince per 3-1 e conquista tre punti dal peso specifico elevatissimo nell’economia del campionato. Era t...leggi
07/03/2021





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03262 secondi