Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Serie D, oggi 6 partite nel girone C. La presentazione del turno

Occhi puntati su Caldiero Terme-Trento

Nella foto: Renato Lauria, allenatore del Belluno.

Al netto di rinvii per Covid e anticipi, sono 6 le partite dentro la calza della Befana in questo mercoledì 6 gennaio nel girone C di Serie D (dodicesima giornata).

Occhi puntati sulla sfida di Caldiero, dove i gialloverdi del tecnico Cristian Soave (reduci da tre pareggi consecutivi) ospitano il Trento, che è secondo in classifica a tre punti dalla capolista Manzanese. Rispetto ai friulani, la squadra di Carmine Parlato ha però giocato tre gare in meno. L’ultimo match del Trento risale allo scorso 16 dicembre.

Mestre-Arzignano mette a confronto due realtà dall’opposto stato di salute: gli “orange” del nuovo acquisto Nicola Lancini hanno infatti all'attivo una striscia di tre sconfitte, l’Arzignano invece arriva da tre vittorie di fila (tutte a porta inviolata), a testimonianza che la “cura Bianchini” funziona.

Anche l’Union San Giorgio Sedico non muove la classifica da tre turni, macchiati da altrettanti ko con un solo gol di scarto. Per riemergere dal penultimo posto la formazione di Mauro Fin (Luca Tiozzo squalificato) necessita di un risultato positivo sul terreno del Montebelluna, che dal canto suo ha intenzione di restare in acque tranquille.

In Virtus Bolzano-Este, la Virtus proverà ad alimentare lo straordinario rendimento casalingo, ma deve fare i conti con un Este che finora ha segnato in ogni gara di campionato e vanta il capocannoniere del girone (10 centri per Marco Farinazzo).

Cartigliano-Ambrosiana è uno scontro salvezza. I bassanesi di mister Ferronato hanno alle spalle due 0-0 e non vanno in rete da tre match. Il loro ultimo successo è datato 15 novembre, mentre per l’unica affermazione stagionale dell’Ambrosiana bisogna tornare indietro a metà ottobre.

Imbattuto da 8 incontri, il Belluno di capitan Corbanese fa visita all’Adriese, desiderosa di risalire dall’attuale tredicesimo posto.

Programma di oggi, ore 14.30, a porte chiuse:
Adriese - Belluno
Caldiero Terme - Trento
Cartigliano - Ambrosiana
Mestre - Arzignano Valchiampo
Prodeco Montebelluna - Union San Giorgio Sedico
Virtus Bolzano - Este

Girone B
Oggi il Sona di mister Tommasoni ospita la Casatese, una delle 4 capolista.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 06/01/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,08511 secondi