Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Serie D. Oggi 5 sfide nel girone C: l'anteprima della giornata

Quasi tutte le formazioni di vertice sono costrette ai box. Mestre e Belluno potrebbero fare un bel balzo in classifica

Nella foto: Tommaso Chiecchi, allenatore dell'Ambrosiana.

Oggi (domenica) alle ore 14.30 nel girone C di Serie D si giocano solo 5 incontri, rigorosamente a porte chiuse. Per le designazioni arbitrali clicca qui, per le decisioni del giudice sportivo dopo l’ultimo turno clicca qui.

Quasi tutte le squadre al vertice hanno rinviato la loro partita (su tutte il big match Trento-Manzanese), ad eccezione del Mestre che – vincendo eventualmente a Sedico – aggancerebbe in vetta la formazione di Manzano. L’Union San Giorgio Sedico punta invece a ritrovare la vittoria dopo 7 turni per riemergere dai bassifondi.

Anche il Belluno potrebbe fare un bel balzo e salire sul podio della classifica. Per riscattare il recente passo falso di Adria, che ha infranto una striscia di 8 risultati utili, i gialloblù del presidente Lazzari al Polisportivo dovranno avere la meglio del Caldiero Terme, reduce da 4 pareggi consecutivi.

Duello a metà classifica tra Este e Adriese: i giallorossi di mister De Mozzi (oggi in tribuna) hanno ancora all’attivo il record di almeno un gol segnato in ogni partita da inizio campionato. Dal canto suo l’Adriese, imbattuta da 4 gare, è la squadra uscita peggio dall’ultimo comunicato del giudice sportivo, con tre giocatori squalificati: Marangon, A. Boscolo e Vecchi.

L'Ambrosiana è chiamata a rilanciarsi nella corsa salvezza dopo un avvio di stagione avaro di soddisfazioni. I veronesi di Tommaso Chiecchi ospitano una Virtus Bolzano senza sconfitte da 7 partite, con 4 pareggi nelle ultime 5 (tutti per 1-1). Altoatesini però meno temibili in trasferta, dove hanno racimolato solo 2 dei loro 16 punti.

La cenerentola Chions fa visita all’Arzignano, desideroso di dimostrare che il fresco ko al “Baracca” di Mestre (preceduto da tre successi di fila) è stato solo un incidente di percorso nella scalata che era in atto. Chions e Arzignano figurano fra le tre compagini non ancora in doppia cifra alla voce “gol fatti” (l’altra è il Campodarsego), ma allo stesso tempo i vicentini condividono con la Virtus Bolzano la miglior difesa del girone C, nel contesto comunque di una classifica assai parziale complici i recuperi da disputare.

Programma odierno alle 14.30
Ambrosiana - Virtus Bolzano
Arzignano Valchiampo - Chions
Belluno - Caldiero Terme
Este - Adriese
Union San Giorgio Sedico - Mestre

Giocata ieri: Union Feltre-Luparense 3-5

Rinviate per Covid:
Cjarlins Muzane - Campodarsego
Delta Porto Tolle - Cartigliano
Trento - Manzanese
Union Clodiense - Prodeco Montebelluna

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 10/01/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,10991 secondi