Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Serie D, le decisioni del giudice. Multa di 1.300 euro all'Ambrosiana

Due giornate di squalifica per Annoni del Campodarsego

Le decisioni del giudice sportivo dopo la 4^ giornata di ritorno nel girone C di Serie D.

Due gare: Annoni (Campodarsego).

Una gara: Marchesan e Murataj (Cartigliano), Tonizzo (Cjarlins Muzane), Venitucci (Luparense).

Entrano in diffida: Sammarco (Arzignano Valchiampo), N'Ze e Rossi (Caldiero Terme), Bran e Gatto (Trento), Duse e Porcino (Union Clodiense), Pozza (Union Feltre).

Tecnici: una gara a De Mozzi (Este).

Società:

- ammenda di 1.300 euro all'Ambrosiana "per avere, al termine della gara, propri sostenitori, dopo essersi indebitamente introdotti nella zona degli spogliatoi, rivolto espressioni ingiuriose all'indirizzo degli ufficiali di gara, cercando altresì di aggredire un assistente arbitrale non riuscendovi grazie al fattivo intervento del custode dell'impianto".

- ammenda di 600 euro al Campodarsego "per avere, al termine della gara, due persone non iscritte in distinta ma chiaramente riconducibili alla società, fatto indebito ingresso nella zona degli spogliatoi e rivolto espressioni offensive all'indirizzo degli ufficiali di gara desistendo dalla condotta solo grazie all'intervento delle Forze dell'Ordine e dirigenti della società".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 03/03/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,07021 secondi