Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Domenica decisiva in Serie D ed Eccellenza

Spinea-Giorgione vale la promozione in Interregionale

Vai alla galleria

Nella foto a lato: Stefano Esposito, allenatore della capolista Giorgione, alla quale basterebbe un pareggio a Spinea per ritornare in D.

Il programma di oggi in Serie D ed Eccellenza, con sfide decisive in chiave promozione e per la corsa salvezza.

 SERIE D 

Penultima giornata, ore 16

Arzignano Valchiampo - Manzanese
Belluno - Delta Porto Tolle
Este - Ambrosiana
Luparense - Caldiero Terme
Mestre - Virtus Bolzano
Prodeco Montebelluna - Adriese
Trento - Cjarlins Muzane
Union Clodiense - Campodarsego
Union Feltre - Chions
Union San Giorgio Sedico - Cartigliano

Classifica

75 Trento (promosso in C)
63 Manzanese
63 Arzignano Valchiampo
61 Union Clodiense
55 Caldiero Terme
54 Mestre
54 Luparense
52 Belluno
52 Delta Porto Tolle
51 Cjarlins Muzane
51 Cartigliano
49 Adriese
46 Union San Giorgio Sedico
45 Ambrosiana
42 Este
37 Union Feltre
36 Campodarsego
35 Virtus Bolzano*
35 Prodeco Montebelluna*
20 Chions

* in caso di arrivo a pari merito al penultimo posto, sarà effettuato uno spareggio.

In ottica playoff spicca Luparense-Caldiero Terme, con i veronesi intenzionati a difendere il quinto posto, l'unico ancora da assegnare per la post season. Su questo fronte è interessante anche Belluno-Delta Porto Tolle, ricordando che molto probabilmente la società gialloblù a breve darà vita a una fusione con San Giorgio Sedico e Union Feltre. Al "Dal Molin" si affrontano Arzignano e Manzanese: in palio il secondo posto.
Mestre-Virtus Bolzano è importante sia per l'alta che per la bassa classifica. Il Montebelluna del nuovo allenatore Francesco Bordin (foto in galleria) deve battere in casa un'Adriese che ormai non ha più nulla da chiedere al campionato. Per la corsa salvezza da tenere d'occhio pure Union Clodiense-Campodarsego e Union Feltre-Chions.
Este-Ambrosiana vede opposte due squadre che hanno già ottenuto la permanenza in categoria, anche San Giorgio Sedico-Cartigliano ha poco da dire. Il Trento di Carmine Parlato, già promosso, ospita il Cjarlins Muzane con l'intenzione di mantenere l'imbattibilità casalinga.

 

 ECCELLENZA 

GIRONE A

Penultima giornata, ore 17

Bassano - Arcella
Schio - Camisano
Valgatara - Montecchio Maggiore
Villafranca Veronese - San Martino Speme
riposa: Vigasio

Classifica

12 San Martino Speme (6 gare)
11 Villafranca Veronese (6)
11 Arcella (6)
10 Valgatara (6)
9 Vigasio (7)
8 Bassano (6)
8 Montecchio Maggiore (6)
7 Camisano (7)
2 Schio (6)

Scontro al vertice tra Villafranca e San Martino Speme, con le inseguitrici che probabilmente sperano in un pareggio. Bassano (in ripresa) e Montecchio (in calo) cercheranno di battere Arcella e Valgatara per avvicinarsi alle prime posizioni. Ininfluente la sfida tra Camisano e Schio, le uniche formazioni - insieme al Vigasio - tagliate fuori dalla corsa promozione.

 

GIRONE B

Ultima giornata, ore 17

Real Martellago - Liventina
Robeganese Salzano - Pro Gorizia
San Luigi - Portogruaro
Sandonà - Calvi Noale
Spinea - Giorgione

Classifica

18 Giorgione
17 Spinea
14 Sandonà
14 Calvi Noale
13 Portogruaro
11 Real Martellago
9 Liventina
8 Pro Gorizia
3 Robeganese Salzano
3 San Luigi

L'unica partita che "conta" è Spinea-Giorgione: in palio la promozione in Serie D. Stadio "Allende" già esaurito.

Galleria fotografica
  • Francesco Bordin
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 06/06/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,08318 secondi