Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Quinta giornata: le partite di cartello in D, Eccellenza e Promozione

Nella massima serie regionale i campi principali sono Villafranca di Verona, Salzano e Portogruaro

Quinta giornata di campionato in Serie D (inizio ore 15), Eccellenza e Promozione (15.30). Ecco le partite di cartello.

SERIE D

Girone C. L'Arzignano Valchiampo, a punteggio pieno, è impegnato sul difficile campo di Porto Tolle contro il Delta, mentre la vicecapolista Luparense fa visita al neopromosso Spinea (fanalino di coda). C'è poi il derby veronese Caldiero Terme-San Martino Speme.

ECCELLENZA

Girone A. Big match Villafranca Veronese-Montecchio Maggiore, rispettivamente prima in classifica (12 punti su 12) e seconda a due lunghezze di distanza. Il Vigasio, anch'esso a -2 dalla vetta, è atteso sul terreno del Team Santa Lucia Golosine.

Girone B. Scontro al vertice tra la vicecapolista Robeganese Salzano (9 punti) di mister Giovanni Soncin (nella foto) e il Giorgione che guarda tutti dall'alto a quota 10: si gioca a Salzano per l'inversione di campo. L'Arcella, terza a 8, va a San Giorgio in Bosco. Derby vicentino tra il Camisano e il Bassano, che punta a risollevarsi dopo i recenti passi falsi.

Girone C. Riflettori sul "Mecchia" per Portogruaro-Portomansuè: stesso incrocio di mercoledì scorso in Coppa Italia, in quel caso vinto dai trevigiani, che oggi sognano il sorpasso. L'altra regina, il Sandonà, è di scena a Volpago con l'imperativo di non sottovalutare il Montello. Trasferte delicate per il Treviso (a Motta con la Liventina) e per l'Opitergina (a Ormelle con il Liapiave).

PROMOZIONE

Girone A. Dopo i tre successi nelle prime tre giornate, il Castelnuovo domenica scorsa non è andato oltre il pareggio col fanalino Nogara, mantenendo comunque la leadership grazie alle contemporanee sconfitte del Lugagnano e dell'Aurora Cavalponica. Oggi il Castelnuovo fa visita all'Audace, dietro di tre punti. Inversione di campo per Oppeano-Lugagnano, che quindi si disputa a Lugagnano.

Girone B. La Marosticense di Ezio Glerean (rossoneri a punteggio pieno) affronta al "Maroso" l'Unione La Rocca Altavilla, avversario sicuramente attrezzato ma reduce dal primo ko. Duello da piani alti anche tra Sarcedo e Chiampo.

Girone C. Al timone solitario con "solo" 9 punti c'è la Piovese, chiamata al match casalingo con l'Aurora Legnaro. Intanto sta ingranando il Monselice, balzato in seconda posizione e oggi in campo contro l'Arre Bagnoli Candiana a Casalserugo. Classifica livellata complici i tanti pareggi.

Girone D. Ostacolo Miranese per la corazzata Union Eurocassola: cassolesi finora sempre vincenti. L'inseguitrice Vedelago (-3 dai ragazzi di Fabbian) ospita il Dolo, compagine che secondo gli addetti ai lavori figura tra le più attrezzate. Tuttavia i veneziani hanno cominciato male la stagione, come dimostra l'ultimo posto in campionato insieme a Campigo e Valbrenta (oggi opposte tra loro) unito all'eliminazione ai sedicesimi di Coppa per mano del Graticolato Gelsi, che in questa domenica riceve l'altra vicecapolista, l'Unione Cadoneghe.

Girone E. Il neopromosso Caerano (terzo in graduatoria) e il Conegliano (sesto ma con parecchie assenze) affrontano in casa le due bellunesi al timone. I biancorossi di Simone Pavan se la vedono con la battistrada Unione Limana Cavarzano (12 punti), i gialloblù di Moscon invece con la matricola Fiori Barp Mas (10). Il Fontanelle, penultimo, spera di guadagnare posizioni, ma la gara interna con il Fossalta Piave non è di certo tra le più semplici.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 17/10/2021
Tempo esecuzione pagina: 0,10555 secondi