Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Eccellenza: il resoconto del 13° turno nel girone B. Poker di Sottovia

Il Treviso, trascinato dal suo bomber, torna solitario al comando complici il pareggio della Calvi Noale e la sconfitta del Portomansuè. Il Borgoricco Campetra travolge il Giorgione diventando la nuova vice-capolista

Vai alla galleria

Tredicesima giornata da calendario nel girone B di Eccellenza (la sedicesima effettiva).

Arcella Padova - Liventina 0-0
Reti bianche nella sfida tra terzultima e quartultima della classe. L'Arcella arrivava da due successi, mentre la Liventina (un gol fatto nelle ultime 5 gare) allunga a 8 la striscia di partite senza vittorie. Per i mottensi è il sesto pareggio stagionale, record condiviso con Piovese e Calvi Noale.

Calvi Noale - Godigese 1-1
Al 31' pt Godigese avanti con Garbuio, al quale risponde Mello Corbellini prima dell'intervallo. Era probabilmente il big match di giornata: la Calvi scivola al terzo posto a due punti dalla vetta, mentre i trevigiani (che avevano vinto 6 delle precedenti 7 sfide con una media di tre gol a partita) occupano ora il sesto posto. Si tratta del sesto risultato utile consecutivo per il Noale, che in questo campionato ha accusato solo una sconfitta: tutte le altre squadre ne hanno perso almeno tre.

Caorle La Salute - Piovese 2-2
Padroni di casa sul doppio vantaggio con Della Bianca e Ferrarese. Allo scadere del primo tempo la Piovese dimezza il passivo grazie al rigore di Bortolotto. Nella ripresa il 2-2 di Pavanello per i padovani, penultimi, che non vincono da 12 turni. CLS a ridosso della griglia playout.

Eclisse Careni Pievigina - Spinea 2-0
Una doppietta di Nobile al 31' pt e 28' st consente all'Eclisse di issarsi a metà classifica: per i pievigini è la quarta affermazione nelle ultime 5 giornate, nelle quali lo Spinea ha racimolato solo un punto su 15 disponibili. Veneziani senza gol da 4 match. Intanto Nobile sale in doppia cifra e in quarta posizione nella classifica marcatori.

Liapiave - Istrana 1-2
Gli "avieri" volano con le reti di Facioni al 25' pt e Vettoretto al 43' pt, intervallate dall'1-1 locale di Agostini al 36' pt. Liapiave a secco di successi da 5 gare. D'altro canto per l'Istrana, che non si imponeva da 4 turni, salgono a 5 i successi stagionali, di cui ben 4 con il risultato di 2-1 come quello odierno.

Portomansuè - Vittorio Falmec 0-2
Con una doppietta di Cima al 37' pt (su rigore) e 13' st il Vittorio del nuovo tecnico Stefano Esposito centra il terzo acuto di fila, tutti a porta inviolata. Rossoblù imbattuti da 6 incontri. Il Porto interrompe la serie di 4 vittorie, staccandosi di tre punti dalla vetta.

Robeganese Salzano - Treviso 1-5
Il Treviso torna a fare bottino pieno dopo 4 partite (condite da un solo punto), riconquistando la vetta solitaria della classifica. Protagonista il capocannoniere Dario Sottovia con un poker siglato al 15' pt, 33' pt, 37' pt (rigore) e 8' st. La Robeganese, fanalino di coda, ha mitigato lo scarto alla mezz'ora del secondo tempo con Gerini. Al 40' st il sigillo biancoceleste di Posocco.

Unione Limana Cavarzano - Opitergina 1-2
I biancorossi di Oderzo si portano a un punto dai playoff grazie alla rimonta griffata Pontin al 42' pt e Berardi al 41' st. Il Limana Cavarzano aveva sbloccato il risultato al 29' pt con Pradebon: bellunesi in astinenza di vittorie da 5 giornate di campionato.

United Borgoricco Campetra - Giorgione 4-0
Tripletta di Cappella al 5' pt, 35' pt e 40' pt, arrotondata da Dussin nel secondo tempo. Il Borgoricco Campetra conferma di possedere il miglior attacco del girone e balza al secondo posto a un punto dal Treviso, ma i padovani devono ancora riposare. C'era curiosità nel vedere la formazione del Giorgione (rimaneggiata complici squalifiche e qualche partenza) dopo le note vicende societarie: la riportiamo qui in basso, mentre le altre distinte le pubblicheremo in tarda serata.

Ha riposato: Sandonà

Per i risultati, la classifica e il prossimo turno CLICCA QUI (si tornerà in campo per l'infrasettimanale)

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 04/12/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,12304 secondi