Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Godigese, Garbuio: "Domenica andiamo a Noale per fare risultato"

L'attaccante classe 1992, in gol l'altro ieri per la capolista di Eccellenza B, analizza l'ultima partita pareggiata con la Liventina Opitergina e il prossimo turno contro i rivali della Calvi Noale. In palio la promozione diretta in Serie D. L'altro big match sarà Sandonà-Conegliano

A 90 minuti dal termine del campionato la Godigese resiste al comando solitario del girone B di Eccellenza. Il pareggio casalingo con la Liventina Opitergina ha però permesso a Calvi Noale e Sandonà, corsare a San Polo e Castelfranco, di portarsi a un solo punto dai biancocelesti del tecnico Mauro Conte.

L’ultimo turno regalerà due scontri diretti da brividi con Calvi Noale-Godigese e Sandonà-Conegliano. Tre squadre si giocano la promozione diretta in Serie D, mentre il Conegliano, pur essendo a -4 dalla vetta e già sicuro di partecipare ai playoff, darà battaglia per piazzarsi più in alto possibile in vista della post season.

"Avevamo preparato bene la partita contro la Liventina Opitergina, avversario di qualità e costruito per vincere. Sapevamo inoltre che loro non ci avrebbero regalato nulla nonostante la posizione di metà classifica. Tuttavia il primo tempo non l’abbiamo interpretato bene, c’è stata qualche difficoltà a trovare le giuste distanze e faceva un gran caldo. All’intervallo ci siamo guardati negli occhi, il mister ci ha dato la carica e siamo rientrati in campo con uno spirito diverso mettendo sotto la LeO", racconta Nicolò Garbuio, attaccante classe 1992, autore del gol castellano dopo l’iniziale 0-1 degli ospiti.

"Con questo pareggio rimaniamo primi. Il gruppo è fantastico, la società ci sostiene, stiamo facendo qualcosa di straordinario avendo scalato la classifica dall’ultimo posto, ma non abbiamo ancora vinto nulla. Domenica andremo a Noale: sappiamo cosa serve e cosa vogliamo. La Calvi, vittoriosa nella gara di andata, è una formazione che naviga ai vertici da 2-3 anni, ha una rosa giovane con giocatori che hanno maturato esperienza in categorie superiori. Studieremo al meglio questa partita, potendo contare su tutta la rosa a disposizione".

Una cosa è certa: la Godigese non disputerà nessuno spareggio in campo neutro per stabilire la vincitrice del girone B, poiché è matematicamente impossibile che i biancocelesti concludano al primo posto a pari merito con un’altra compagine.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 16/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...





Juniores Cup Serie D: la selezione del girone C cade in finale

Si chiude come lo scorso anno con la vittoria della Rappresentativa A l’ottava edizione della Juniores Cup, il torneo giovanile organizzato dal Dipartimento interregionale che mette a confronto le selezioni composte dai migliori talenti Under 18 ad espressione dei gironi della Serie D. ...leggi
19/05/2024










Serie D. Treviso: rinnovato il contratto con Gabriel Nunes

Nella foto: il giocatore con il presidente Saruggeri. Il Treviso ha reso noto di aver rinnovato il contratto con Gabriel Nunes per la stagione 2024/2025. Centrocampista brasiliano classe 1994, ha totalizzato 31 presenze e 3 assist nella stagione appena c...leggi
16/05/2024




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04477 secondi