Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Coppa Italia Ecc. La diretta LIVE. Dro, pokerissimo a Trieste, 2-5...

Vai alla galleria

Nella foto: il gol dell'1-0 di Ciric (Dro A.G.).

La galleria: l'arbitro Palumbo e colleghi, le squadre e i gol del primo tempo.

San Luigi Trieste-Dro Alto Garda 2-5

San Luigi Trieste: Furlan, Potenza 24' st Norberto), Bertoni, Male, Villanovich, Giovannini, Tentindo (14' st Ianezic), Cottiga** Carlevaris** (28' st Gridel*), Muiesan, Disnan

In panchina: 12 Jugovac, 13  Norberto,15 Stipancich, 16 Evamgelisti**, 17 Rizzotto***,19 Reder, 20 Ciriello

Allenatore: Luigino Sandrin

Dro Alto Garda: Jonathan Nervo, Kostadinovic, Grossi, Gattamelata (33' st Ischia), Badu (1' st M. Nervo), Tavernini, Brusco, Pancheri, Ballarini, Calcari* (38' st Baldini), Garcia (43' st Chemolli), Ciric** (1'st Ballarini)

In panchina: 12 Carletti*, 14 Corradini***, 19 Mafer***, 20 Dalla Valle**

Allenatore: Stefano Manfioletti (squalificato) in panca Zendri

Arbitro: Carlo Palumbo sez. di Bari

Assistente n° 1: Manuel Anelli sez. di Padova

Assistente n° 2: Jacopo Cioffredi sez. di Padova

IV° uomo: Davide Santarossa  sez. di Pordenone

Reti: 4' pt Ciric, 45' pt Mujesan, 12' st Calcari, 23'  st Ballarini, 33' st Mujesan, 34' st Ballarini, 45' st Brusco

Note. Pomeriggio soleggiato accompagnato da una leggera brezza marina, temperatura di 14 gradi, terreno in fondo artificiale, spettatori 200 circa.

Ammoniti: Norberto, Pancheri

Espulso al 29' st Cottiga

Recupero: pt 1’ st 4’

(*) under della gara. * ’99, ** ’00, *** ’01

Trieste. S. Luigi per la vittoria, Dro Alto Garda con la testa al Lavis… Il 2° turno di Coppa Italia in campo in via Felluga a Trieste, perde uno dei protagonisti più attesi, il “gaucho “ Franco Ballarini, in gol lo scorso anno con la maglia della Belfiorese. Mister Manfioletti si tiene in serbo anche il centrale Ischia e il portiere Chimini. Mister Luigino Sandrin schiera un S. Luigi dove il sacrificato è l’esterno alto Ianezic con Ciriello, il goleador bianco verde del momento, in panca per precauzione. Alle 15 il fischio d’inizio di Carlo Palumbo della sez. di Bari.

Inizo tourbillon del Dro A.G. che al primo furente attacco conquista il corner: dall'angolo spiovente di Garcia per lo stacco d Ciric e Furlan può solo osservare la traiettoria del cuoio entrare a fil di palo. Al 7' e 9' due prodezze di Nervo: la prima in volo con palla in corner e sulla seconda il portoere gialloverde precede in uscita bassa il lanciato Mujesan. Partita di grande intensità con il Dro che dà sfogo a una prestazione tutta grinta (vedi Aiax di Madrid di ieri sera). Lineare nel palleggio, ficcante sui lati. l'undici di Manfioletti non disdegna gli affondo. Il S. Luigi quando i trentini alzano il baricentro picchia duro. Al 17' bella fiondata di Carlevaris, al 25' è il palo a negare il pareggio a Mujesan. Al 27', nella fase di maggior spinta biancoverde, è Tentindo a alzare la volè dai 18 metri. E' un Dro che non teme il confronto e nel ribaltare l'azione, la formazione trentina affida a Garcia. defilato sulla corsia di destra lo slancio per arrivare al cross. Il S. Luigi prova a farsi srada anche sulle palle inattive, ma la difesa ospite vigila con vigore fisico e Nervo non corre grossi pericoli. Finale e il S. Luigi pareggia: l'azione nasce dalla parte opposta del campo su azione d'angolo, il Dro tutto sbilanciato con i propri lunghi non recupera sulla micidiale ripartenza di casa. E' superlativo il recupero di testa lungo l'out mancino di Tentindo che addomestica il cuoio sul filo della linea bianca, salta all'interno il diretto avversario e con un taglio basso in area, serve l'assist per l'arrivo a rimorchio sul secondo palo il "vecio" Miujesan che affonda il piattone. Gol e squadre al riposo senza 1" di recupero 45'.

Ripresa. Doppio cambio nel Dro. Entrano Ballarini e Miki Nervo per Ciric e Badu. Mister Manfioletti forza i tempi e si gioca il tutto per tutto. E' il S. Luigi a dettare i tempi della riscossa e l'avvio dei ragazzi di Sandrin mette alle corde la difesa ospite 5' st.

E' un Dro che nel ribadire la propria presenza, mette in vetrina la rapidità dello spagnolo Garcia e al 7' il mezzpsinistro è abile ad aprirsi un varco sulla lunetta dei sedici metri e colpire secco; palla alta.

E' un segnale della pericolosità dei ragazzi di "Manfio". Al 12' il gol del nuovo vantaggio: volata sulla destra di Garcia, gran legnata radente che Furlan non trattiene e Calcari, sul secondo palo, da ottimo opportunista ci mette il piattone del 2-1.

22' di gioco e il Dro si è ritirato nella propria metà campo. Il S. Luigi con l'ingresso di Ianez cerca di scardinare la difesa ospite, ma sul rovesciamento dell'azione è Ballarini a lasciare il segno come dodici mesi fa con la maglia ella Belfiorese. Al 29' il S. Luigi rimane in 10 per l'espulsione di Cottiga (2000). Con le squadre lunghe e stanche al 33' Mujesan in area si stacca dalla marcatura e di piatto insacca; ribaltamento e Ballarini dalla media distanza con un certosino pallonetto punisce l'avanzato Furlan 2-4 al 38' st.

Dro ntraprendente fino all'ultimo con una fiondata alta di Brusco e una staffilata radente di Garcia parato da Furlan. Mercoledì prossimo la terza sfida e il Caldiero Terme dovrà fare lo straordinario, ma basterà il pareggio all'undici di Cristian Soave per chiedere in testa con 4 punti.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 06/03/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,66349 secondi