Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Coppa Italia. La Robeganese Salzano sbanca il "S. Carlo" di Volpago

Nella foto: amaro epilogo per il Montello di mr. Marchetti.

ASD Montello - Rob.Salzano 1-2

ASD Montello: Scotton ’99, Radu ’00, Gansane (40’ st Selvestrel ’01), Velardi, Bedin, Mognon, Casarotto ’01, Sottovia (14’ st Mazzaro’00), Marco Vianello (33’ st Bettiol ’01), Zanardo, Monteiro

In panchina: 12 Cavarzan, 15 Bressan, 16 Vettoretto, 18 Sartor ’01,  19 Menegon ‘01

Allenatore: Marco Marchetti

Rob. Salzano: Milan, Bettio, Pilotto, Griggio, Bonotto, Soffia ’00, Rizzato, Ervaz, Tobaldo (33’ st Rigon), Matta ’99 (40’ st Pavanetto ’01), Moretto (2’ st Sciancalepore)

In panchina: 12 Simonato ’02, 13 Zender ’00, 15 Bandiera, 16 Cecchinato, 17 Guzzo ’02, 18 Fiorentino

Allenatore: Alessandro Tamai

Arbitro: Luka Meta sez. di Vicenza

Reti: 2’ pt Bettio, 45’ pt Tobaldo, 20’ st Gansane

Note. Pomeriggio parzialmente soleggiato e afoso, terreno in buone condizioni, spettatori 300 circa.

Ammoniti: Griggio, Casarotto, Soffia, Milan e Zanardo

Volpago del Montello.  E’ un 2° turno di coppa da “dentro o fuori” per il Montello. Al “S. Carlo” inizia in salita per i bianchi di Marco Marchetti. La Robeganese/Salzano in una fase piatta e di studio, rompe gli indugi: angolo di Rizzato, traversone a uscire per il coordinato tiro al volo di Bettio e la violenta fucilata lascia di stucco Scotton. L’ASD Montello assorbe il colpo, ma dai ragazzi di Marchetti non c’è l’attesa reazione. Il match scorre piacevole, intenso, con un apprezzato giro palla, ma da ambo le parti si fatica a verticalizzare e finalizzare l’azione. Molto valida e attenta in questa fase la disposizione dei due pacchetti arretrati. Fino al 35’ il confronto si trascina su questa falsariga. Ma al 10’ dal termine, l’undici di mr. Tamai va vicinissimo al raddoppio: il “dai e vai” Moretto-Bonotto libera il centromediano che dal limite centra la traversa. Sfumato il pericolo è il Montello a riversare l’azione nell’area rossoblù e al 42’ sull’imbecca di Velardi indirizzata nei sedici metri su palla inattiva, Marco Vianello si esibisce in torsione in una giocata d’effetto e il colpo di tacco centra il montante con il pallone spegnersi a fondo campo. Prima del riposo per i padroni di casa arriva la legnata che segno la partita: accelerazione isolata di Tobaldo, il centravanti punta centrali di casa che arretrano e dai 25 metri e dalla media distanza fa partire un proiettile che fa secco per la seconda volta il giovane Scotton.

Ripresa. E’ un Montello più volitivo e grintoso l’undici che scende in campo nel st. La scossa ricevuta da mister Marchetti fa effetto. Ma la Robeganese/Salzano non si squaglia davanti al pressing esercitato dai montelliani. La gara che sembra decollare in pochi minuti rientra nel normale cliché di una match estivo. E’ dal 20’ che il Montello ravviva la propria prestazione con il gol che dimezza il divario. E’ una caparbia incursione di Gansane che nel cuore dell’area con la punta del piede anticipa la liberazione della difesa ospite e il pallone tradisce anche Milan. Nel serrate finale l’ undici di Alessandro Tamai si ripete cercando il gol-bis. Dall’angolo: Rizzato alza la traiettoria a uscire per Griggio e la volè è splendidamente ammortizzata da Scotton che si supera con il pallone che esce di pochi centimetri sulla trasversale. 5’ dopo reazione di casa e sul corner di Velardi è Bettiol di testa a mancare il bersaglio grosso. Ultime battute senza altre emozioni e dpo 4’ Meta manda tutti sotto la doccia. Ora sarà decisiva la sfida infrasettimanale tra la Calvi Noale (3) e la Rob.Salzano (4) in attesa di conoscere l’esito di Montello (eliminato) Istrana (4).

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 31/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Seconda Q. 8 gol in 9 gare: Alex Miglioranza trascina il Fossalunga

Con la doppietta di domenica scorsa ai danni della Valdosport, Alex Miglioranza (in foto) ha rimpinguato lo score personale, piazzandosi sul podio della classifica marcatori di Seconda Q. Per lui 8 gol in 9 partite con la maglia del Fossalunga.Trequartista classe 1993 di Treviso, è cresciuto ne...leggi
08/11/2019

Piovesan subentra a Fossalta. Il centrocampista D'Amico a Conegliano

Il Fossalta Piave, fanalino di coda nel girone D di Promozione, ha chiuso consensualmente il rapporto con Giancarlo Maggio. Pochi minuti fa la società ha inoltre comunicato di aver affidato la panchina "orange" ad Albino Piovesan (in foto). L'ex mister di Martellago e LiaPiave debutterà domeni...leggi
06/11/2019







Incredibile ma vero: 4 rigori sbagliati in Cimapiave-Porcellengo

Quattro rigori sbagliati in una partita: se non è un record, poco ci manca. È accaduto in Cimapiave-Porcellengo, nel girone P di Seconda categoria, terminata 1-1 in virtù delle reti di Svraka al 63’ per il team di Maserada, e di Moro all’87’ per gli ospiti....leggi
14/10/2019

Promozione D. Il Treviso Academy esonera mister Feltrin

Svolta tecnica al Treviso Academy: Francesco Feltrin (a lato, ph. Fotostampa) è stato sollevato dall'incarico. Lo ha annunciato la società con un breve comunicato. In giornata sarà presentato il nuovo allenatore. Tra i papabili, ci sar...leggi
08/10/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02775 secondi