Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Promo D. Avvio sprint per il Godega: "Ma è un girone durissimo"

Otto punti in 4 gare di campionato per la matricola. Il diesse Andrea Gava: "Dietro a Opitergina e Treviso c'è grande equilibrio. Abbiamo dimostrato di poter mantenere la categoria". Belfatmi e De Martin guidano la classifica dei marcatori gialloblù

Nella foto: il ds Andrea Gava.

Otto punti in 4 partite, secondo posto nel girone D e nessuna sconfitta in campionato. È un Godega che si è ben calato in Promozione, categoria che l’attuale società del presidente Bortolo Gava sta disputando per la prima volta nella sua storia, dopo i playoff di Prima.
«Avvio sicuramente positivo. Mi sono però reso conto che il girone D è molto difficile, quasi tutte le partite rimangono in bilico fino alla fine e terminano con uno scarto minimo. Fondamentale non crogiolarsi sugli allori», avverte il direttore sportivo Andrea Gava, uno dei tanti “Gava” nel team gialloblù, come l’allenatore Bruno. «Abbiamo dimostrato di poter stare in categoria, ma soffrendo tantissimo. Credo sarà il leit motiv per tutta la stagione», prosegue il diesse, «Obiettivo salvezza. Il Godega come realtà unica, tralasciando quindi la fusione con il Gaiarine di anni fa, non era mai stato in Promozione prima d’ora, pertanto sarebbe impensabile puntare ad altri traguardi. La squadra comunque è competitiva a livello di staff e giocatori. Siamo riusciti ad aggregare una decina di under validi sia mentalmente che calcisticamente, cosa importante per la regola dei tre fuoriquota. Se saremo bravi ad arrivare in anticipo ai 40 punti, a febbraio/marzo inizieremo eventualmente un altro campionato, divertendoci senza troppe pressioni».
Calendario alla mano, i ragazzi di Bruno Gava hanno già affrontato Villorba (2-2), Ponzano (3-0), Ambrosiana Trebaseleghe (2-2) e Fossalta Piave (1-0), con una sola gara giocata in trasferta e ben tre in casa, complice un’inversione di campo. Degli 8 gol all’attivo, 6 portano la firma di Belfatmi e De Martin (tre per ciascuno), uno Furlan e uno Tonon.
«Domenica ospiteremo il Caorle La Salute, salvo imprevisti tutta la rosa dovrebbe essere disponibile. E poi saremo al "Tenni". Escluse Opitergina e Treviso, che a mio avviso hanno un organico nettamente superiore, le altre 14 formazioni sono molto livellate tra loro. Ci aspetta una battaglia agonistica ogni settimana. Arriveranno anche i momenti in cui i risultati non ci daranno una mano, l’importante è rimanere uniti e non deprimerci, come ora non dobbiamo esaltarci per questi 8 punti», conclude Andrea Gava.
Nel Trofeo Veneto, invece, il Godega è stato eliminato nel quadrangolare. Domani arriverà il verdetto del giudice sportivo in merito al reclamo del Fontanelle per la presunta posizione irregolare di un giocatore. Sentenza ininfluente per il Godega, mentre il Fontanelle potrebbe scavalcare in vetta il Conegliano, qualificandosi agli ottavi.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 01/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Treviso. Mister Cunico: "In Promozione abbiamo l'obbligo di vincere"

In archivio la prima settimana di lavoro per il Treviso Academy. Con il ripescaggio in Eccellenza divenuto ormai un miraggio, i biancocelesti del presidente Luigi Sandri si stanno preparando al nuovo campionato di Promozione, nel quale dovranno recitare un ruolo da protagonista.&...leggi
10/08/2020

Indomita 21 e Treviso Academy: sodalizio per i più piccoli

Nella foto: i responsabili dei settori giovanili di Treviso Ac. e Indomita 21, Angelo Vernucci e Settimio Stallone. Grandi novità per la società Indomita 21 per la stagione 2020/2021. Il sodalizio trevigiano, presieduto da Gabriele Moro, in collaborazione con il dirett...leggi
08/08/2020



Opitergina al lavoro. Conte: "Obiettivo? Vincere la prossima gara"

Dopo la memorabile stagione dello scorso anno con la promozione in Eccellenza, martedì nel tardo pomeriggio allo stadio Opitergium è ripartita la stagione con l'inizio della preparazione precampionato.La squadra si è ritrovata al campo di allenamento. Mister Mauro Conte alle 19 in punto ha...leggi
06/08/2020

La Permac Vittorio Veneto si autoretrocede dalla Serie B alla Serie C

La Permac Vittorio Veneto si autoretrocede dalla Serie B alle Serie C femminile. Una scelta difficile, dovuta non tanto a motivi economici, bensì alle difficoltà di riorganizzare un gruppo dirigenziale dopo la scia di lutti di marzo e aprile.Nei mesi scorsi, infatti, la società presieduta da Patriz...leggi
06/08/2020

Eccellenza. A Bella Venezia è suonata la campanella per il Giorgione

Raduno bagnato, raduno fortunato. È ciò che si augura il Giorgione, che oggi pomeriggio - al termine di un temporale estivo - ha iniziato la preparazione agli impianti sportivi di Bella Venezia a Castelfranco. Dopo il quarto posto della scorsa stagione, interrotta dal coronavirus, per i rossostellati s...leggi
03/08/2020


Prima categoria. Si è alzato il sipario sullo Zero Branco

Si è svolta ieri sera allo stadio comunale la presentazione ufficiale dello Zero Branco fbc 1932 al via del campionato di Prima categoria.Al comando sempre il presidente Loris Zanellato coadiuvato dalla vice Simonetta Baldissera e dalla segretaria Francesca Carraro...leggi
29/07/2020







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08596 secondi