Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Coppa Italia. Portomansuè-Treviso pt 0-1. Gol di Fiorotto...

Vai alla galleria

Nella foto: l'under Fiorotto autore del gol.

Portomansuè-Treviso 0-1

Portomansuè: Bigaj****, Pederiva, Edeobi, Cardin, Cofini,  Giacomin,  Barattin, Castelet***, Fuscello, Tartalo, Catel**

In panchina: 12 Scocco***, 13 Dedej***, 14 Carraro,15 Perissintto, 16 Bounafaa, 17 Borgolotto****, 18 Bottecchia*****, 19 Maurutto****

Allenatore: Stefano Lombardi

Treviso: Rosetto,  Canavessio, Pegoraro*, Stentardo, Djukic, Capogrosso, Saitta, Fiorotto***, Garbujo, Livotto, Corò***

In panchina: 12 Dan****, 13 Guerra**, 14 Granzoto*, 15 De Marchi**. 16 Baggi, 17 Secco**. 18 Scarpa

Allenatore: Cristiano Graziano

Arbitro: Maicol Guiotto sez. di Schio

Assistenti: Petarlin sez. di Vicenza e Pantarotto  sez. di Portogruaro

Reti: 34’ pt Fiorotto

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura di 26 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 250 circa

Recupero: pt 10’ st 4’

(*) under della gara. **’98, **’99, ***’00, ****’01, *****’02

Mansuè. Out Gnago (stiramento), Hagan (distorsione), Bounafaa e Perissionotto in panca per onor di forma, il “Porto” in palese emergenza chiede strada nella rassegna Tricolore a un Treviso in campo in formazione riveduta. Mister Graziano sistema la difesa con il rientro di Djukic, mentre in attacco è il veloce Corò a spalleggiare il capitano Garbujo. E’ una partita che per 25’ sonnecchia. Tanto palleggi sottoritmo e poche le verticalizzazioni in grado spaccare la disposizione difensiva. Al 25’ il “Porto” usufruisce di un piazzato dai 25 metri e la “telefonata” di Tarlato no disturba la presa in sospensione di Rossetto. Il Treviso nel  mostrarsi al pubblico di casa manifesta una palese lentezza nel giro palla e al tiro è evidente l’imprecisione. Al 34’ arriva il gol biancoceleste. L’azione porta all’aggiramento Livotto e il centro basso a uscire è intercettato su dischetto del calcio di rigore da Fiorotto che insacca di rapina e destrezza. 1’ dopo Corò  va in aggiramento sulla lunetta dei sedici metri, ma il tiro in torsione si perde alto.  La reazione del Portomansuè è timida e le uniche iniziative che i bianco verdi creano sono spunti di Tartalo che dalla sinistra converge e una sola volta inquadra i pali di Rossetto.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 10/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...












Montebelluna: Jacopo Renon ceduto a titolo definitivo al Genoa

La Prodeco Montebelluna ha raggiunto l’accordo con il Genoa per la cessione a titolo definitivo del centrocampista offensivo Jacopo Renon, classe 2007.Jacopo si aggiunge ad una numerosa lista di prestigiosi trasferimenti che hanno interessato giovani calciatori biancocelesti.Dopo Tavernaro...leggi
12/09/2021


Montebelluna: Tommaso Ebone ceduto a titolo definitivo al Bologna

Ennesimo prestigioso trasferimento ai professionisti per un giovane calciatore biancoceleste della Prodeco Montebelluna del presidente Alberto Catania. L’amministratore delegato Stefano Frezza e il responsabile del settore giovanile Marco Cecchet hanno raggiunto in questi giorni l’...leggi
08/09/2021

Giorgione: rinnovato il prestito di Riccardo Gian al Bologna

In casa Giorgione la lista dei trasferimenti nei professionisti si arricchisce di un nuovo elemento. La società del presidente Orfeo Antonello ha infatti perfezionato la cessione temporanea con diritto di riscatto di Riccardo Gian al Bologna. E' un attaccante classe 2006, e p...leggi
07/09/2021

Coppa Italia di Eccellenza. L'Opitergina espugna Vittorio con Maccan

Le buone prestazioni del precampionato, tra tornei, allenamenti congiunti e amichevoli, avevano messo in evidenza come l'Opitergina di quest'anno fosse una squadra già con una precisa identità. E domenica 5 settembre, nella prima gara ufficiale dell'anno, la formazione di mister Francesco Fe...leggi
06/09/2021

Solo 9 tesserati, di cui 3 fuori: il Crocetta non gioca a Barbisano

"Soltanto 9 giocatori finora tesserati, di cui tre infortunati: oggi il Crocetta non scenderà in campo a Barbisano per la prima giornata del Trofeo Veneto di Prima categoria. Nel pomeriggio ci alleneremo comunque a Crocetta con i 6 ragazzi disponibili e lo staff tecnico".A des...leggi
05/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03941 secondi