Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Borgo Valbelluna. Il rilancio parte da una rosa rinnovata e motivata

Al timone del club che si è lasciata alle spalle la sigla ZTLL, è rimasto mr. D'Alberto

Da oggi con l’inizio della preparazione pre-serale si volta pagina all’ex Z.T.L.L. Sinistra Piave dal 1° luglio, ASD Borgo Valbelluna. E’ cambiata la denominazione societaria, ma il condottiero, Ricardo D’ Alberto, da Tomo, è rimasto al proprio posto. E’ un “Borgo” che nel corso dell’estate ha dovuto “soccombere” all’addio di parecchi giocatori, artefici 14 mesi prima del salto di categoria mettendo entrambi i piedi in Promozione D. Di quel nucleo sono rimasti in pochi, ma il tecnico potrà ancora contare su un manipolo di punti fermi responsabili, coinvolti nella retrocessione, che non hanno abbandonato la barca riponendo la massima fiducia alle attenzioni del club. E’ un Borgo Valbelluna presieduto da Dino Monestier che rientra così nel proprio habitat, la Prima categoria, un torneo che per sei stagioni (4 volte ha chiuso sul lato sinistro della classifica con due playoff) ha onorato dopo la sofferta promozione dal torneo di Seconda R del 14 maggio 2012, quando il club di Mel trionfò sul filo di lana (vinse alla 30^ giornata rifilando un 3-1 al Barbisano) dopo una estenuante volata coronata a quota 60, meta che stroncò le speranze del Vittsangiacono 59 e del Ponte Alpi 58. E’ Borgo Valbelluna che negli ultimi 100 giorni di pausa si è rifatto il look, ma è pronto a fare battaglia. Parecchi gli innesti e su tutti spicca l’arrivo di Giorgio Sommavilla, ex attaccante esterno dell’ Union Ripa La Fenadora con oltre 40 presenze in serie D, recuperato da un serio infortunio. Altri gli arrivi che faranno da collante con i giovani aggregati.

Mister D’Alberto, riposato e stimolato dal poter iniziare la preparazione dal lavoro dal primo giorno, maschera la fiducia che la squadra potrebbe attribuirgli nel corso della stagione. La Coppa in calendario domenica sarà il primo passo per dar modo al tecnico di conoscere le caratteristiche dei nuovi, ma soprattutto di dosare l’impegno dell’intero 11 in maniera di non forzare la fase delicata della preparazione. E’ un “Borgo” che non ha quindi fretta e la tabella di marcia di D’ Alberto (un programma a medio termine) sarà intensificata con il triangolare che anticiperà il campionato e vedrà protagoniste Alpina, Gemelle 2005 e il Borgo Valbelluna.

La rosa del Borgo Valbelluna da questa sera in campo per il primo giorno di lavoro:

Portieri: Lorenzo Casanova, Patrick Bardellotto ‘02.

Difensori: Marco Bello, Marco Amato ’02, Andrea Carasco, Stefano De Mari, Andrea Gasperina ‘99, Daniel Resenterra (dal Limana).

Centrocampisti. Cristian Sbardelloto, Roberto Terenziabi (dal Valdosport), Andrea Rosso, Diego Venturin, Giorgio Sommavilla, Mirko Deon ’02, Marco Schiocchet (Sao/Villatora), Leonardo De Bon ‘99.

Attaccanti: Lorenzo Bortot (dall’ Alpago), Oleksandr Shyyka, Thomas Rosset, Emanuele Pauletti.

Lo staff tecnico

Allenatore: Riccardo D’Alberto

Preparatore dei portieri: Luigi Bernardi

Massaggiatore: Stefano Cavacece

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 20/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione. Il Cavarzano Oltrardo punta a bissare la scorsa stagione

Il Cavarzano Oltrardo scalda i motori in vista della seconda stagione consecutiva in Promozione. “Nell’ultimo mese abbiamo svolto degli allenamenti facoltativi, con una buona partecipazione da parte dei ragazzi. In questa settimana siamo in pausa, riprenderemo il 17 agosto, mentre ...leggi
11/08/2020




Serie D. Belluno: presentato il nuovo difensore Prince Yarboye

Il Belluno ha tesserato il giocatore ghanese Prince Yarboye per la prossima stagione sportiva in Serie D.Nato ad Accra nel 1988, da oltre 20 anni residente in Italia, Prince è un difensore centrale dotato di grande prestanza fisica che andrà a rinforzare il reparto difensivo...leggi
23/07/2020


Altre riconferme per Opitergina, Cavarzano Oltrardo e Conegliano

Proseguono le riconferme a Oderzo e Cavarzano (dove c'è anche una new entry), mentre si registrano i primi rinnovi ufficiali per il Conegliano.In Eccellenza l'Opitergina di mister Mauro Conte ha prolungato il rapporto con il centrocampista classe 1992 Davide Carniello...leggi
16/07/2020

Serie D. Andrea Cescon vestirà la maglia del Belluno

Andrea Cescon vestirà la maglia gialloblù del Belluno nella stagione 2020/2021 in Serie D. Classe 2002 proveniente dal Pordenone, può ricoprire i ruoli di mezzala e seconda punta.Cresciuto nel Prata Falchi Visinale, due anni fa si è laureato campion...leggi
15/07/2020


Serie D. L'Union Feltre si assicura Matteo Malagò dal Delta

L’Union Feltre comunica di aver tesserato oggi Matteo Malagò, centrocampista proveniente dal Delta Porto Tolle in cui ha giocato nelle due ultime stagioni dopo aver sfiorato la promozione in C con il Matelica nel campionato 2017/2018. E’ nato a Mestre nel 1991....leggi
13/07/2020







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04051 secondi