Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Supercoppa Treviso: giovedì San Fior-Porcellengo a Cimadolmo

La vincitrice della Coppa Provincia 2018/2019 contro la vincitrice del campionato di Terza categoria. Intanto il diesse Valcarenghi si è assicurato l'attaccante Nardulli

Nella foto i due allenatori: Oscar Chies del San Fior (a sinistra) e Gianluigi Furlan del Porcellengo (a destra).

Tutto pronto per la 16^ Supercoppa Treviso (memorial Luca). L’appuntamento è per giovedì 12 settembre alle 20.30 a Cimadolmo, e vedrà opposti il San Fior, vincitore della Coppa Provincia 2018/2019, e il Porcellengo, che invece si è aggiudicato l'ultimo campionato di Terza categoria. Entrambe le squadre adesso sono ovviamente in Seconda, girone P.

Direzione affidata a una terna arbitrale. In caso di parità al 90', si procederà direttamente con i calci di rigore. Eventuali sanzioni disciplinari, inflitte in seguito a questa gara, andranno scontate in Coppa Veneto.

Nelle ultime ore il Porcellengo del diesse Mario Valcarenghi ha ingaggiato Mattia Nardulli, attaccante classe 1999 dal Giorgione ed ex Eclisse Careni Pievigina.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 10/09/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







Terza categoria di Treviso. Il punto dopo la 5. giornata di ritorno

Nella foto: Luca Nussio, presidente-allenatore del Ramon che si è aggiudicato il derby tutto loriese. Il pareggio della capolista Fregona a Resana, il Giavera che la raggiunge in vetta, il divario sempre più grande tra secondo e terzo posto (playoff a forte rischio) e il derb...leggi
17/02/2020










Il presidente Ruzza incontra un detenuto dell'IPM di Treviso

Il calcio come seconda possibilità, come occasione di recupero e reinserimento sociale. Emozioni intense per un giovane detenuto dell’Istituto Penale per Minorenni di Treviso, che nei giorni scorsi ha ricevuto la visita di una speciale delegazione partita dal Comitato Regionale Veneto LND-FIGC. Insieme al Presidente ...leggi
06/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03412 secondi