Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Primi bilanci. Sarmede: la parola al direttore sportivo Alan Zanette

"Stagione con alti e bassi, ma la salvezza era ormai vicina"

In attesa di conoscere l’evoluzione dell’emergenza Coronavirus e le successive decisioni della Federazione sui verdetti dei campionati (la cui chiusura anticipata è ormai dichiarata), proviamo a tracciare un bilancio per varie squadre. Questa volta è il turno del Sarmede - girone R di Seconda categoria. Per l’occasione abbiamo sentito il direttore sportivo Alan Zanette (a destra nella foto, insieme al mister Ado Segat).

«In questa stagione abbiamo avuto alti e bassi, faticando soprattutto in zona gol», commenta il diesse (quello rossoblù è il secondo peggior attacco del girone per numero di reti). «Davanti siamo più giovani dell’anno scorso, avendo perso giocatori come Buffo, Barro ed Enrico De Luca. I nostri ragazzi comunque hanno fatto abbastanza bene. Sapevamo di non essere tra le squadre candidate alle zone alte della classifica, ma eravamo ormai sulla strada giusta per la salvezza. Abbiamo superato anche un periodo negativo sul piano dei risultati, complici infortuni e inesperienza. D’altronde il girone R di Seconda categoria è molto fisico, le formazioni bellunesi sono sempre agguerrite».
«Visto il periodo, si fa comunque fatica a parlare di calcio», osserva Zanette, che più di altri sta toccando con mano l’emergenza Coronavirus, essendo titolare di un’impresa di onoranze funebri, «Ritengo che finire qui il campionato sia la cosa più ovvia. Difficile pensare di ricominciare: giocare a calcio è l’ultimo dei pensieri, ad oggi. Faccio gli auguri alla Federazione, poiché credo sarà per loro difficilissimo definire i verdetti in classifica. So che ci sono diverse ipotesi. Secondo me si potrebbero anche azzerare i risultati di quest’anno, bloccando le retrocessioni - visto che alcune sono scontate ma altre più aperte - e dando la precedenza alle prime classificate per i ripescaggi. Posti liberi per completare gli organici 2020/2021 ce ne saranno sicuramente, considerata la crisi economica e le mancate iscrizioni, purtroppo».

I numeri del Sarmede: 11° posto in Seconda R con 27 punti (17 in casa e 10 in trasferta), per effetto di 8 vittorie, 3 pareggi, 11 sconfitte, 22 gol fatti e 37 subiti. Nel girone di ritorno, 6 punti in meno rispetto all’analogo percorso dell’andata. I marcatori più prolifici sono Ed Hadj Malick Sagna (6 gol), Simone Buzzatti (5) e Riccardo Carniel (4).

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 04/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





Prima H. Un buon 2-2 con il Condor per la Gazzera Olimpia Chirignago

Inizia con il piede giusto l’avventura della Gazzera Olimpia Chirignago nel campionato di Prima categoria (girone H). A Treviso, contro il Condor, i ragazzi di mister Grigoletto riescono ad ottenere un buon 2 a 2, dopo aver rimontato l’iniziale vantaggio dei padroni di casa ed essere sta...leggi
21/09/2020



Serie C femminile. Oggi al via la Coppa Italia con 5 venete

Nella foto: Massimo Zoni, nuovo allenatore della Permac Vittorio Veneto. Dopo più di 6 mesi di stop forzato a causa dell’emergenza Covid, le società di Serie C femminile tornano in campo oggi - domenica 20 settembre - alle ore 15.30 per l'inizio della ...leggi
20/09/2020




Seconda girone P. Tanta voglia di ricominciare per il Casier Dosson

Ieri sera, nella splendida cornice del Parco dell’Osteria alla Sicilia - Casa Vian, è stata presentata la prima squadra dell’A.C. CasierDosson, partecipante al campionato di Seconda categoria girone P.Alla presenza del sindaco di Casier Renzo Carraretto, che ha inviato alla ...leggi
10/09/2020



C'è la stretta di mano tra Prodeco Montebelluna e la punta Lukanovic

In Serie D c’è la stretta di mano tra la Prodeco Montebelluna e la punta Antonio Lukanovic: la società biancoceleste è ora in attesa di perfezionare il tesseramento, in quanto il giocatore proviene da una federazione estera.Lukanovic arriva infatti dalla Croazia, ma ha alle spalle es...leggi
30/08/2020

Montebelluna: Massimiliano Silvestri a titolo definitivo all'Atalanta

La Prodeco Montebelluna ha comunicato che Massimiliano Silvestri, classe 2006, prodotto del vivaio di via Biagi, ha firmato il tesseramento definitivo con l’Atalanta. Ora avrà la grande possibilità di misurarsi con il calcio professionistico in una delle società più importanti ...leggi
26/08/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04838 secondi