Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Primi bilanci. Vitt San Giacomo: la parola al diesse Walter Russolo

"Per buona parte del campionato la squadra ha navigato intorno al 3° e 4° posto, ma dopo la sconfitta con lo Schiara siamo calati. Bene i giovani, probabile riconferma per lo staff tecnico"

In attesa di conoscere l’evoluzione dell’emergenza Coronavirus e le successive decisioni della Federazione sui verdetti dei campionati, proviamo a tracciare un bilancio per varie squadre. Questa volta è il turno del Vitt San Giacomo di mister Massimo Marcon - girone R di Seconda categoria. Per l’occasione abbiamo sentito il direttore sportivo Walter Russolo (in foto).

«Il bilancio è da considerarsi tutto sommato positivo. Rispetto alla scorsa stagione, quella cioè della retrocessione dalla Prima categoria, sono rimasti solo 5-6 elementi nella rosa. Rifondare da capo non è mai semplice, ma per buona parte del campionato la squadra ha navigato intorno al 3° e 4° posto», afferma Russolo, «Nelle ultime partite abbiamo accusato un calo, dettato da nostri atteggiamenti sbagliati, complici 3-4 espulsioni evitabili che ci hanno condannati pure nelle gare successive. Ad esempio contro l’Alpina, tra infortuni e squalifiche, ci siamo trovati senza 8 titolari. Questo ci ha dato l’opportunità di schierare alcuni giovani, che hanno risposto in maniera positiva: un aspetto incoraggiante, a maggior ragione in vista della prossima stagione quando - con il venir meno di qualche sponsor - le società dilettantistiche dovranno puntare ulteriormente sulla linea verde. Per la società è bello veder maturare i frutti del lavoro del settore giovanile».
«In linea di massima il nostro staff tecnico dovrebbe essere riconfermato in toto, anche se è prematuro parlarne, visto che è da un mese e mezzo che non ci vediamo di persona», prosegue il diesse, «L’obiettivo stagionale era fondamentalmente di fare gruppo, e direi che ci siamo riusciti. C’è affiatamento tra i ragazzi, di conseguenza la forza del gruppo può fungere d'aiuto nei momenti di maggior difficoltà. In prima squadra si sono integrati bene anche due 2000 del vivaio: Riccardo Zago e Leonardo Della Giustina. Per quanto riguarda il mercato di dicembre, a rafforzare il reparto offensivo è arrivato Ilario Masini (ex Boccadistrada), mentre in difesa è stato tesserato Pietro Pollesel, un fuoriquota classe 2001 dal Godega».
«Mi piace il girone R, l’avevo affrontato anche da giocatore. Oltre ai 4-5 derby trevigiani, su tutti quelli contro Sarmede e Itlas Santa Giustina, ci sono molte formazioni bellunesi, sempre difficili da affrontare in casa loro, specialmente nella stagione fredda. Girone equilibrato, lo dimostra il fatto che abbiamo tenuto testa alla capolista Schiara, ma devo dire che quella partita interna del 5 gennaio ha dato la svolta negativa al nostro cammino. Al 93’ abbiamo fallito l’occasione per vincere 3-2, mentre sull’azione successiva è arrivato il gol della sconfitta. Si trattava di uno scontro al vertice, quel risultato mentalmente ci ha un po’ bloccati».

I numeri del Vitt San Giacomo: 8° posto in Seconda R con 32 punti (19 in casa e 13 in trasferta), per effetto di 9 vittorie, 5 pareggi, 8 sconfitte, 31 gol fatti e 26 subiti. Nel girone di ritorno, 4 punti in meno rispetto all’analogo percorso dell’andata. I marcatori più prolifici sono El Mahdi Nadir (9 reti) e il centrocampista Marco Canzian (7).

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 25/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






Promozione. Donazzolo e Speranza per la porta del Cavarzano Oltrardo

Saranno Gabriele Speranza e Andrea Donazzolo, entrambi classe 2000, i portieri del Cavarzano Oltrardo di mister Parteli nella stagione 2020/2021 in Promozione.Speranza ha alle spalle le esperienze in Serie D con l'Union Feltre e in Eccellenza con l'Union San Giorgio Sedico, me...leggi
07/07/2020

Serie D. L'estro e la fantasia di Andrea Michelotto per l'Union Feltre

Tredici reti nell’ultimo campionato giocato con la maglia del Cartigliano, una costante spina ai fianchi delle difese avversarie, fantasia, parecchi gol e la giusta estrosità. Queste sono le caratteristiche principali di Andrea Michelotto (in foto), che oggi all’ora di pranzo ha sottoscritto l’accor...leggi
07/07/2020





Altre riconferme per Union Pro, Julia Sagittaria, Monselice e Alpago

Si allunga la lista dei giocatori riconfermati in casa Union Pro (Eccellenza), Julia Sagittaria (Promozione), Monselice (Promozione) e Alpago (Prima categoria).Oltre ai nomi già annunciati nei giorni scorsi, l'Union Pro del nuovo direttore sportivo Gabriele Comin ha comunicato l'impo...leggi
28/06/2020





Serie D. All'Union Feltre c'è il gradito ritorno di Andrea Giacomazzi

Andrea Giacomazzi (in foto) tornerà a vestire la maglia dell'Union Feltre in Serie D. Dopo la parentesi dell'ultima stagione in forza alla Luparense, il giocatore classe 1995 - impiegabile sia a centrocampo che in difesa - ha infatti trovato l'accordo con il team bellunese di mister Andreolla...leggi
24/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05274 secondi