Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Primi bilanci. Loreggia: la parola al direttore sportivo Diego Pegorin

"L'obiettivo di partenza era salire in Prima categoria nel giro di un biennio. Con 4 punti dalla vetta e lo scontro diretto da disputare in casa, avremmo potuto giocarcela fino alla fine. Peccato per il calo di dicembre, dovuto agli infortuni". Sono biancorossi i due capocannonieri di Seconda Q

In attesa di conoscere l’evoluzione dell’emergenza Coronavirus e le successive decisioni della Federazione sui verdetti dei campionati, proviamo a tracciare un bilancio per varie squadre. Questa volta è il turno della Nuova Loreggia - girone Q di Seconda categoria. Per l’occasione abbiamo sentito il direttore sportivo Diego Pegorin (a sinistra nella foto, insieme all’allenatore Marco Antonello).

«Siamo partiti ristrutturando la rosa pesantemente, con 14 giocatori nuovi rispetto all’annata precedente. Le aspettative erano quindi di ricreare un gruppo-squadra che potesse, nel giro di un biennio, mirare alla promozione in Prima categoria», racconta Pegorin, «Abbiamo cominciato bene e ci siamo trovati da subito a competere per le prime posizioni. Poi un calo a dicembre, dovuto più che altro a 3/4 infortuni ad elementi molto importanti per la squadra. Ora ci troviamo a 4 punti dal primo posto (San Gaetano) e con la possibilità di disputare lo scontro diretto in casa: per noi sarebbe stato un piacere finire questo campionato, perché eravamo consapevoli di potercelo giocare fino alla fine. L’annata ha dimostrato che tutto il Loreggia Calcio ha grandi ambizioni, dal presidente allo staff e il gruppo-squadra, tutti si sono dimostrati all’altezza delle aspettative. Probabilmente senza i gravi infortuni avremmo potuto provare già da subito a puntare alla promozione».
«I numeri della nostra stagione sono importanti: abbiamo il miglior attacco del girone Q, i due capocannonieri (Koudougou e Fabbian), il record di punti in casa, la seconda miglior difesa e la miglior differenza reti. A questo punto sembra chiaro che non si riprenderà a giocare. Sulla riconferma dello staff tecnico sinceramente devo ancora decidere: aspetto la decisione su come andrà a finire il campionato, poi mi confronterò con la società sul progettare la prossima stagione», conclude il ds biancorosso.

I numeri della Nuova Loreggia2° posto in Seconda Q con 45 punti (26 in casa e 19 in trasferta), per effetto di 13 vittorie, 6 pareggi, 3 sconfitte (di cui 2 contro la Fulgor Massanzago)46 gol fatti e 17 subiti. Nel girone di ritorno, 4 punti in meno rispetto all’analogo percorso dell’andata. I marcatori più prolifici sono Sebastian Koudougou (13 reti) e Stefano Fabbian (12).

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 27/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Ko 2-1 contro il Cjarlins Muzane: Luparense punita al 90'

Perdere dopo aver condotto il gioco per più di un’ora è una punizione troppo severa per i Lupi. La “colpa” degli uomini di mister Zanini è sempre la stessa: lo scarso cinismo, l’incapacità di chiudere la partita quando c’è la possibilità di farlo.Ecco che, come già ...leggi
31/10/2020

Serie D. Il Caldiero Terme ritrova la vittoria: 2-0 al Campodarsego

Non è fortunato il debutto di Ballarin sulla panchina del Campodarsego: i biancorossi non riescono ancora a trovare la prima vittoria casalinga stagionale, e cadono per 2-0 al "Gabbiano" per opera dal Caldiero, che beneficia di due gol nella ripresa. Una partita in cui ancora una volta, il Campodarsego crea i...leggi
31/10/2020


Serie D. Rinforzi di mercato per Este e Union Clodiense

Due nuovi acquisti in Serie D. L'Este del direttore generale Davide Sannazzaro ha ingaggiato Roberto Diego Faraone (nella foto a lato), esterno destro di difesa e centrocampo, classe 2001. Il calciatore siciliano arriva dal Racing Capri, formazione di Ec...leggi
30/10/2020

Serie D. Alessandro Ballarin è il nuovo allenatore del Campodarsego

In Serie D il Campodarsego ha comunicato che Alessandro Ballarin (nella foto insieme al presidente Daniele Pagin) è il nuovo allenatore: oggi ha già conosciuto la squadra e organizzato il primo allenamento, e debutterà sulla panchina biancorossa sabato pomeriggio in occasione della...leggi
29/10/2020

Campodarsego: risoluzione del rapporto con De Poli, Maniero nuovo ds

In Serie D il Campodarsego ha comunicato che nella giornata di oggi è stato risolto consensualmente il rapporto che legava il direttore sportivo, Fabrizio De Poli (nella foto a lato), alla società biancorossa. Il presidente, Daniele Pagin, ha ringraziato De Poli per il lavoro svolto sinora, e ...leggi
28/10/2020






Prima E. La Sacra Famiglia vince il recupero con il Nuovo San Pietro

Nel recupero di ieri sera per la terza giornata di campionato, la Sacra Famiglia ha espugnato 0-1 il campo del Nuovo San Pietro grazie alla rete siglata al 25' del primo tempo da Tagliavini, abile ad inserirsi tra portiere e ultimo difensore insaccando con un pallonetto.In virtù di ques...leggi
23/10/2020





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07659 secondi