Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


L'Opitergina organizza il primo Camp estivo in videoconferenza

Si parte lunedì 8 giugno

Vai alla galleria

Dopo aver concluso sabato scorso l'attività sportiva, negli ultimi tre mesi svolta sempre on line, l'Unione Sportiva Dilettantistica Opitergina, per dare continuità al proprio lavoro, ha organizzato per giugno il primo "Smart enjoying Camp Online".
Un'iniziativa che parte da lontano. Infatti la società biancorossa è Scuola Calcio Élite e lavora annualmente con circa trecento ragazzi in tutte le categorie, dai più piccoli fino alla prima squadra. Tra l'altro la formazione del tecnico Mauro Conte, dopo un campionato condotto sempre in testa in Promozione, attende a breve l'ufficialità per l'ammissione al campionato di Eccellenza.
Si tratta di un camp principalmente calcistico, ma che programma l'inserimento di altre discipline sportive da far svolgere ai ragazzi online.

Gianluca Serafin (in foto) è responsabile dell'attività di base. Dopo diversi mesi di lavoro in videoconferenza, si torna in campo, per modo di dire, anche a giugno.

Come si sviluppa il camp?
"È un progetto innovativo, vogliamo coinvolgere quanti più ragazzi possibile anche non tesserati o amici dei nostri piccoli atleti. I nostri istruttori, che sono tutti abilitati dal settore tecnico della FIGC e laureati in Scienze Motorie, saranno collegati con i piccoli atleti direttamente da casa".

Come organizzerete le giornate?
"Sono previste due sessioni mattutine e due pomeridiane, per circa tre ore giornaliere, dal lunedì al venerdì. L'attività motoria e quelle di tecnica calcistica saranno affiancate da attività collaterali, giochi e altre iniziative. Durante l'anno appena concluso sono piaciute molto. Le riproporremo in altre forma".

Chi potrà partecipare?
"Il camp è aperto a ragazzi e ragazze dagli otto ai dodici anni, possono partecipare tutti: basta solo collegarsi ad una piattaforma online, e poi divertirsi. Abbiamo visto che l'attività è stata molto apprezzata in questo periodo, e le richieste pervenute per continuare sono state molte".

Il progetto poi prevede anche la possibilità di ritornare in campo?
"Qualora i protocolli lo permettessero, saremo ben lieti di tornare subito a calcare il manto erboso dell'Opitergium".

INFO
Si parte l'8 giugno e sono previste un totale di quattro settimane. Info: opi3smart@gmail.com; 349 6321034.

Ufficio stampa Opitergina

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 04/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Il settore giovanile del Treviso Ac. è sempre più Elite

Il calcio giovanile del Treviso Ac. diventa sempre più Elite. Nella prossima stagione saranno tre le formazioni biancocelesti ad iscriversi a tale categoria. Le novità riguardano le categorie Giovanissimi e Allievi che hanno vinto quest’anno i rispettivi campiona...leggi
02/07/2020

La Prodeco Montebelluna ringrazia e saluta il tecnico Mauro Longo

Con una nota sul proprio sito ufficiale, la Prodeco Montebelluna ha ringraziato e salutato il tecnico Mauro Longo per questi 6 anni di collaborazione trascorsi assieme: "Un esempio di professionalità, impegno e dedizione per i colori biancocelesti".Longo è stato negli anni l’a...leggi
29/06/2020




Il Casale diventa società gemella premium del Lanerossi Vicenza

FC Casale è orgogliosa di ufficializzare l’inizio di quella che si preannuncia essere una splendida avventura al fianco di L.R. Vicenza Virtus. Nella storica cornice dello Stadio Romeo Menti, presso la sala stampa di Casa Vicenza, è stato siglato un accordo tra il presidente di FC Casale, ...leggi
11/06/2020


Prodeco Montebelluna: Mirco Da Riva lascia dopo 7 anni

La Prodeco Montebelluna ha comunicato che, al termine della stagione sportiva 2019-2020, si interromperà il rapporto di collaborazione con il tecnico Mirco Da Riva (in foto), per motivazioni di lavoro."A Mirco va un caloroso ringraziamento da parte di tutta la Società per quanto svolto in questi 7 an...leggi
02/06/2020

Vedelago: Tobia Bassani nuovo responsabile del settore giovanile

Il direttore generale del Vedelago, Giorgio Bortolotto, ha ufficializzato l'arrivo in biancoceleste del nuovo responsabile del settore giovanile. Si tratta di Tobia Bassani (in foto), che sostituisce Stefano Sbrissa, al quale vanno i ringraziamenti della società del presidente Claudio Volpato...leggi
25/05/2020

Il San Cipriano è pronto a riprendere l'attività dopo lo stop forzato

L'Asd Calcio San Cipriano, tramite un comunicato, ha annunciato che a breve riprenderà le attività dopo mesi di stop forzato causa Covid-19. "Pronti a scendere in campo secondo le normative regionali che permettono in sicurezza ai giocatori, di riprendere gli allenamenti già dal 3 giugno. Anche la ...leggi
23/05/2020

LiaPiave, nuovi incontri "Zoom": ospiti Dionisi e Scozzarella

Prosegue, in casa Liapiave, la rassegna di incontri che vede il settore giovanile in dialogo – seppur a distanza – con sportivi di caratura nazionale. Dopo gli incontri con il portiere Ivan Provedel e con l’attaccante Giovanna Coghetto, entrambi nostri ex atleti di cui vi abbiamo parlato nelle scor...leggi
14/05/2020

Prodeco Montebelluna. Il Camp estivo 2020 è momentaneamente sospeso

La Prodeco Calcio Montebelluna ha comunicato che il Camp estivo biancoceleste, previsto dall'8 giugno al 3 luglio, è momentaneamente sospeso causa decreti ministeriali emanati per arginare e combattere l'emergenza Coronavirus.Qualora fosse possibile una ripresa anche parziale dell'attività, ...leggi
07/05/2020

LiaPiave. Proseguono gli incontri "Zoom": ospite Giovanna Coghetto

Proseguono, in casa Liapiave, gli incontri fra i ragazzi del settore giovanile e gli atleti di caratura nazionale che proprio sui campi di San Polo, Ormelle e Cimadolmo hanno mosso i loro primi passi, per poi lanciarsi nel calcio professionistico. Dopo il successo dell’incontro con il portiere Ivan Provedel, di cui vi abbiamo ...leggi
07/05/2020


Cordignano. Marco Celotto: "Punteremo ancora sui giovani"

E’ un momento difficile, non solo nel calcio e nello sport, ma soprattutto nella vita in generale. Sicuramente Covid-19 fa passare il calcio in secondo piano, ma c’è tanta voglia negli ambienti calcistici di tornare alla normalità, fatta da tante piccole azioni quotidiane dalla stretta di mano, dall’allenamento con i compagni, all...leggi
26/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08449 secondi