Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Il Treviso Ac si assicura le prestazioni del fantasista Raffaele Baido

Intanto c'è la riconferma in biancoceleste di Christian Beccaro

Vai alla galleria

Il Treviso Ac. piazza il colpo in avanti. E’ ufficiale, infatti, l’ingaggio del fantasista padovano Raffaele Baido, classe 85, l’anno scorso in Eccellenza a Trento e artefice della promozione in D. L’attaccante ha scelto quindi Treviso per portare esperienza e le sue qualità alla corte di mister Cunico. La società trevigiana, inoltre, ha il piacere di confermare che Christian Beccaro, difensore, classe 93 giocherà nel Treviso Ac. anche nella prossima stagione. “Siamo felici che anche se la categoria in cui militeremo il prossimo campionato è ancora in sospeso dei giocatori di livello decidono di sposare i colori biancocelesti. Ci riferiamo al nuovo portiere ed oggi al nuovo attaccante che ritrova Cunico e che saprà dare un valore aggiunto alla fase offensiva – sottolineano in coro il Direttore Sportivo Livio Glerean e il vice presidente Enrico De Bernard (quest’ultimo nella foto con il nuovo attaccante) – Siamo allo stesso modo felici per la riconferma di Beccaro che consideriamo un tassello fondamentale del nostro percorso e della nostra rosa”.

La scheda di Raffaele Baido
Nato a Camposampietro (Padova) il 18 settembre 1985, Baido è un attaccante dalla buona struttura fisica (173 cm x 71 kg) e di grandissima duttilità, essendo lui in grado di agire sia come seconda punta che come attaccante esterno. Nel corso della sua carriera è stato altresì utilizzato più volte da trequartista o come “falsuo nueve” in un attacco a tre.
Cresce calcisticamente nel settore giovanile del Montebelluna, poi si trasferica alla “Primavera” del Siena, dove resta per una stagione. Nel 2003 approda al Mezzocorona in serie D: con la compagine rotaliana totalizza 117 presenze e realizza complessivamente 26 reti in quattro stagioni, l’ultima delle quali contraddistinta dalla vittoria del campionato con conseguente promozione in serie C2.
Nel primo anno tra i professionisti con il Mezzocorona gioca 30 partite e realizza 12 reti, prima del trasferimento al Montichiari con cui, nell’annata successiva (2008 – 2009) e nella medesima categoria, raggiunge nuovamente la doppia cifra, segnando 10 gol in 32 gare.
Poi, sempre in serie C2, veste le maglie di Rodengo Saiano (16 presenze e 2 gol da settembre a gennaio) e Bassano (12 presenze e 3 reti nella seconda parte dell’annata 2009 – 2010), con cui conquista il passaggio in serie C1 dopo il ripescaggio estivo dei giallorossi. Indossa la maglia del sodalizio veneto per una stagione e mezza (21 presenze e 2 reti), poi torna in serie D con l’Este (26 presenze e 5 reti nell'annata 2012 – 2013).
Nel 2014 passa al Levico Terme in Eccellenza (25 presenze e 10 reti), con cui vince il massimo torneo regionale del Trentino Adige e milita in serie D nelle due stagioni successive, disputando 66 partite e mettendo a segno 32 gol.
Poi l'esperienza alla Clodiense in serie D (30 presenze e 10 reti) e, nella scorsa stagione, quella in Eccellenza veneta con la Luparense (34 presenze e 18 reti), con cui vince il campionato, conquistando la sua terza promozione in carriera.
Lo score complessivo recita 413 partite tra serie C1, serie C2, serie D ed Eccellenza, arricchite da 130 reti (aggiornato alla stagione 2018/2019). (Fonte: zonacalciofaidate.it). Allo score dell'attaccante ci aggiungiamo gli 11 gol di questa stagione a Trento in Eccellenza in 15 presenze.

Ufficio stampa Treviso Ac.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 21/06/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





Seconda. Mario Valcarenghi: "4-5 squadre possono vincere il girone S"

Nel girone S di Seconda categoria è andata in archivio la prima giornata di campionato. Per avere un'idea più chiara sui valori delle squadre servirà almeno un mese, ma intanto abbiamo chiesto una prima analisi a Mario Valcarenghi (nella foto), direttore sportivo del Postioma Porcellego...leggi
21/09/2021




Promozione. Due nuovi rinforzi a centrocampo per il Campigo

In Promozione due nuovi acquisti classe 2002 per il Campigo, che rafforza il centrocampo con Tommaso Navarra (a sinistra nella foto) e Francesco Venturin (a destra), entrambi provenienti dal Giorgione, a conferma dei buoni rapporti di collaborazione con i rossostel...leggi
18/09/2021

Serie D. Il Montebelluna puntella la difesa con Scandilori

Trova sistemazione un altro giocatore in uscita dalla Manzanese. L'esterno sinistro Matteo Scandilori (nella foto) è stato infatti tesserato dalla Prodeco Montebelluna in Serie D.Classe 1998, ha vestito le maglie di Este, Sandonà, Liventina, Campodarsego, Union Clodiense...leggi
18/09/2021



Eccellenza. La Curva Sud del Treviso sceglie di non presenziare

La Curva Sud "Fabio di Maio", che rappresenta il tifo più caldo del Treviso Calcio, ieri ha pubblicato un comunicato con il quale spiega la decisione di non presenziare allo stadio. Una scelta dettata dalle restrizioni anti-Covid, con la speranza che il prima possibile si possa tornare alla normalità....leggi
17/09/2021




Serie D. Montebelluna: operazione riuscita per Luca Spagnol

Operazione al crociato riuscita per Luca Spagnol, giocatore della Prodeco Montebelluna (Serie D) che si era infortunato in allenamento lo scorso 4 settembre. La società biancoceleste ha reso noto che l'esterno classe 2000 si è sottoposto ieri mattin...leggi
14/09/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07400 secondi