Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


La Permac Vittorio Veneto si autoretrocede dalla Serie B alla Serie C

Decisione sofferta per la società di calcio femminile, impossibilitata a ricostruire in tempi stretti un gruppo dirigenziale dopo la scia di lutti

La Permac Vittorio Veneto si autoretrocede dalla Serie B alle Serie C femminile. Una scelta difficile, dovuta non tanto a motivi economici, bensì alle difficoltà di riorganizzare un gruppo dirigenziale dopo la scia di lutti di marzo e aprile.
Nei mesi scorsi, infatti, la società presieduta da Patrizia Ferro ha perso il patron Giuseppe Casagrande (67 anni), il consigliere Dino Marcuzzo (63) e il direttore generale Giovanni Bolzan (55), gli ultimi due con il coronavirus. A queste tre perdite si è poi aggiunta la partenza del DS Marco Partata, costretto a lasciare l’incarico per motivi familiari.

Nella prossima stagione ad allenare le "tose" sarà Massimo Zoni, che subentra a Diego Bortoluzzi. Zoni allenava la formazione Under 19 del Vittorio, e ritroverà diverse giocatrici promosse in prima squadra.
A livello organizzativo, un aiuto importante lo sta dando Sergio Fattorel, attuale allenatore del Cappella Maggiore in Prima categoria, ma figura storica alla Permac Vittorio, con la quale era tesserato fino a due anni fa.
«Per la famiglia rossoblù sono stati mesi molto tristi - spiega Fattorel - Il silenzio totale finora mantenuto è stato anche un segno di rispetto per chi abbiamo perso. Le giocatrici che hanno accettato di rimanere sono comunque convintissime di lottare per riportare in alto il nome della società. Fortunatamente l’azienda Permac del compianto Giuseppe Casagrande, ora in mano alla compagna Rosaria, continuerà a sponsorizzare la squadra come sta facendo da 28 anni. La rosa sarà molto giovane, età media di 21 anni, con alcune riconferme della prima squadra: sono infatti rimaste Karin Mantoani (25enne, farà da capitana e “chioccia”), Monica Furlan, Giada Tomasi, Carlotta Modolo, Ilaria Mella e Maria Gaia Sovilla. Tutte le altre sono ragazze classe 2002 o 2003 promosse dall’Under, e anche i nuovi acquisti hanno la stessa età. L’obiettivo in campionato sarà la salvezza, facendo maturare le giovani, per poi puntare a ritornare in B fra due anni. Oltre alla prima squadra, sarà allestita una Under 19 regionale, una formazione Giovanissimi che disputerà il campionato maschile e una squadra Esordienti e Pulcini».

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 06/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





Serie C femminile. Oggi al via la Coppa Italia con 5 venete

Nella foto: Massimo Zoni, nuovo allenatore della Permac Vittorio Veneto. Dopo più di 6 mesi di stop forzato a causa dell’emergenza Covid, le società di Serie C femminile tornano in campo oggi - domenica 20 settembre - alle ore 15.30 per l'inizio della ...leggi
20/09/2020




Seconda girone P. Tanta voglia di ricominciare per il Casier Dosson

Ieri sera, nella splendida cornice del Parco dell’Osteria alla Sicilia - Casa Vian, è stata presentata la prima squadra dell’A.C. CasierDosson, partecipante al campionato di Seconda categoria girone P.Alla presenza del sindaco di Casier Renzo Carraretto, che ha inviato alla ...leggi
10/09/2020

Oggi a Cappella Maggiore il 26° Quadrangolare neroverde (porte aperte)

Questa sera (martedì) a Cappella Maggiore inizia il 26° Quadrangolare neroverde, nonché il 21° memorial Alberto Da Ros, con le due semifinali: alle ore 20 Cappella Maggiore-Vittorio Falmec e alle 21.45 Cordignano-Sarmede. Le finali sono in programma dopodomani, giovedì, agli stessi ...leggi
08/09/2020


C'è la stretta di mano tra Prodeco Montebelluna e la punta Lukanovic

In Serie D c’è la stretta di mano tra la Prodeco Montebelluna e la punta Antonio Lukanovic: la società biancoceleste è ora in attesa di perfezionare il tesseramento, in quanto il giocatore proviene da una federazione estera.Lukanovic arriva infatti dalla Croazia, ma ha alle spalle es...leggi
30/08/2020

Montebelluna: Massimiliano Silvestri a titolo definitivo all'Atalanta

La Prodeco Montebelluna ha comunicato che Massimiliano Silvestri, classe 2006, prodotto del vivaio di via Biagi, ha firmato il tesseramento definitivo con l’Atalanta. Ora avrà la grande possibilità di misurarsi con il calcio professionistico in una delle società più importanti ...leggi
26/08/2020


Mauro Conte, mister promozioni: 3 campionati vinti negli ultimi 5 anni

Con tre campionati vinti negli ultimi 5 anni, per Mauro Conte (nella foto) l’etichetta di “mister promozioni” non è affatto esagerata. Il tecnico di Vittorio Veneto, 50 anni, coneglianese di origine (fratello di Marco, DS del Montebelluna) nell’ultima stagione ha stravinto il girone D di Promo...leggi
24/08/2020

Il Vittorio Falmec cede 1-2 nella prima sgambata contro il Villorba

Si è svolta ieri pomeriggio nella canicola del Marco Polo Sporting Center la prima uscita stagionale del nuovo Vittorio Falmec SM Colle (Eccellenza). Gli uomini di mister Cristiano Graziano hanno ceduto 1-2 al Villorba (Promozione) al termine di una gara dai ritmi blandi anche per effett...leggi
23/08/2020

Eccellenza. Andrea Dordit è un nuovo attaccante della Liventina

In Eccellenza la Liventina del direttore tecnico Fabrizio Toniutto si è assicurata l'attaccante Andrea Dordit, classe 1998 dall'Union Pro.Nei giorni scorsi la società biancoverde aveva ufficializzato anche gli arrivi del centrocampista Gianluca Fuxa (1994 dall'Union Pro) e d...leggi
22/08/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89240 secondi