Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Juniores élite. Janus corsaro a Sarmeola: MestrinoRubano battuto 0-2

Nella 3^ giornata del girone B (4^ da calendario) gol di Rosca e Celi

Vai alla galleria

Juniores élite U19, girone B, 3^ giornata (4^ da calendario)

Mestrino Rubano - Janus Nova 0-2

Reti: 30' Roberto Rosca, 53' Kevin Celi

Brutta prestazione del MestrinoRubano sabato pomeriggio sul bel terreno di gioco dello stadio Zanin di Sarmeola ed emblematica la giusta delusione ed arrabbiatura, peraltro mal celata, da parte di mister Rizzo a fine gara.

Decisamente un passo indietro quello dei ragazzi locali che, al contrario delle due precedenti partite, sono scesi in campo dimenticando probabilmente nello spogliatoio alcuni elementi basici del gioco del calcio quali la concentrazione e la determinazione nel mettere in pratica quanto loro insegnato durante la settimana di allenamenti.

Balza decisamente all'occhio di tutti come nella squadra manchino alcuni elementi con esperienza di categoria ed in grado di guidare in campo i più giovani. Servirà molto tempo e molto lavoro agli allenatori per riuscire ad amalgamare il gruppo, cercando di creare in loro la giusta mentalità per affronatare ogni sabato le rispettive antagoniste.

Al contrario vanno fatti i doverosi complimenti allo Janus Nova che, probabilmente ancora sulle ali dell'entusiasmo per la meritata promozione negli Elite, hanno giocato un'ottima partita senza alcun timore reverenziale verso la più blasonata formazione di casa, dimostrando di volere competere ad alti livelli anche in questa per loro nuova e difficile categoria.

Siamo comunque solo alla terza giornata di un lunghissimo campionato, sicuri che il lavoro di quantità e di qualità a cui mister Rizzo sottoporrà i suoi ragazzi nel corso dei prossimi allenamenti, porterà certamente i risultati che tutti auspichiamo.

Veniamo ora ad una breve cronaca della partita:

Folto il pubblico presente sugli spalti dello stadio Zanin per questo inedito derby per la categoria ed inizio gara molto equilibrato anche se con gioco spesso frastagliato per i molti errori da parte di entrambe le formazioni.

Prima occasione a favore dello Janus Nova con il n°9 Riccardo Michelon che si trova solo davanti alla porta difesa da Luca Zebele, ma viene anticipato al momento del tiro da un ottimo intervento di Giacomo Morandi.

Risponde al 24° il MR con Riccardo Zordan che prova la conclusione dal limite dell'area, ma il tiro viene deviato dal n°2 ed ex MR Matteo Allegro.

Passa in vantaggio lo Janus Nova al 30° per merito del n°11 Roberto Rosca, abile ad incrociare in rete sul palo opposto di Luca Zebele e sfruttando così al meglio una veloce ripartenza dei suoi compagni dopo un errore in fase di attacco del MR.

Al 39° una bella azione sulla sinistra del campo di Sebastiano Baro si conclude con un tiro che esce di poco, sfiorando l'incrocio della porta difesa dall'altro ex Giacomo Marini.

Primo tempo con lo Janus Nova meritatamente in vantaggio.

Nel secondo tempo al 51° un bel tiro da fuori area da parte di un giocatore locale viene ottimamente respinto da Giacomo Marini e sul proseguio dell'azione la difesa ospite riesce a liberare.

Trascorrono un paio di minuti e gli ospiti raddoppiano. Brutta palla persa in uscita da parte della difesa del MR, ne approfittano gli ospiti per liberare il n°4 Kevin Celi il quale, solo davanti alla porta, non ha difficoltà a calciare in rete indisturbato per il 2 a 0.

Potrebbe riaprire la partita il MR al 71° ma il capitano Alberto Meneghello non riesce ad impattare bene su un pallone messo ottimamente in area da Sebastiano Baro.

E all'86° è sfortunato Mattia Cavaliere a colpire da posizione defilata il palo con il portiere terra.

La partita termina con la giusta e meritata soddisfazione dello Janus Nova e con le espressioni di delusione dei giocatori di casa all'uscita dal campo.

Sabato 10 ottobre trasferta nella vicina Albignasego, sicuri che i ragazzi del MestrinoRubano sapranno/vorranno prepararsi al meglio per questa nuova partita.

Ufficio stampa MestrinoRubano

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 05/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




Union Dese: 190 tesserati, 12 squadre e un organigramma definito

Settore giovanile, avanti tutta. Prosegue a gonfie vele l’ambizioso progetto dell’Union Dese finalizzato allo sviluppo e alla valorizzazione del vivaio.In attesa di completare l’iter dei nuovi tesseramenti, la società gialloverde può già celebrare numeri da applausi: circa 190 gli atleti ...leggi
03/09/2021




Alberto Ciarelli al timone del vivaio dell'United Borgoricco Campetra

Come responsabile del settore giovanile, la United Borgoricco Campetra ha puntato fin da subito su un profilo di altissimo livello: quello di Alberto Ciarelli (nella foto), laureato in Scienze Motorie, con importanti trascorsi da allenatore nei vivai di Cittadella e Treviso e con alle spall...leggi
28/06/2021

Nasce una sinergia tra Campodarsego e Chievo Verona

Durante la festa di chiusura delle attività della Scuola calcio del Campodarsego, è stato presentato allo stadio “Gabbiano” il progetto del Centro tecnico A.C. ChievoVerona, unico in Veneto, che sancisce la grande sinergia tra il Campodarsego Calcio e la società gialloblù. ...leggi
26/06/2021



Monselice. Matteo Zerbetto: "Al lavoro per la prossima stagione"

Il futuro del calcio dilettantistico è appeso ad un filo, ma negli ultimi dodici mesi è stato messo all’angolo pure il mondo giovanile.Ecco il punto in casa Monselice con il responsabile tecnico Matteo Zerbetto.«Purtroppo il Covid non ci ha permesso di fare pres...leggi
03/04/2021




Juniores nazionali U19: oggi si recupera Manzanese-Campodarsego

Oggi (mercoledì) alle ore 14.30 nel campionato Juniores nazionali U19 si recupera Manzanese-Campodarsego, valevole per la seconda giornata del girone D. Porte chiuse a Manzano.In classifica i friulani hanno raccolto due punti in due gare, mentre il Campodarsego - che ha rinviato pure la...leggi
28/10/2020

Juniores nazionali: Manzanese-Campodarsego rinviata per Covid

Manzanese-Campodarsego, in programma oggi (sabato) per la seconda giornata del girone D del campionato Juniores nazionali, è stata rinviata dalla Lega nazionale dilettanti per un caso di positività al Covid registrato al Campodarsego.La partita si dovrebbe recuperare mercoled&igr...leggi
17/10/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07982 secondi