Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Eccellenza A. L'esterno offensivo Sebastiano Coin al Castelbaldo Masi

Dopo la cessione di Christian Scariolo al Villafranca Veronese

Vai alla galleria

Al Castelbaldo Masi (girone A di Eccellenza) il direttore sportivo Andrea Brentegani, dopo la cessione dell’attaccante Christian Scariolo al Villafranca Veronese, si è prontamente attivato alla ricerca di un nuovo fromboliere.
Ecco le sue dichiarazioni: "Avendo ceduto Christian Scariolo al Villafranca Veronese mi sono messo subito all’opera per ricercare un’alternativa in attacco. Appena ho saputo che Sebastiano Coin era in uscita dal San Giorgio Sedico l’ho contattato. E’ un ragazzo che ho visto all’opera all’Union Pro quando formava la coppia d’attacco con Rej Volpato. A mio avviso può formare un tandem d’attacco ben assortito e con ottime potenzialita".

Sebastiano Coin è nato a Camposampiero (PD) il 31 luglio 1999 . Altezza 175 cm per 63 kg, piede destro. Ruolo: esterno di attacco (nella foto con il direttore generale Franco Gobbi a sinistra e il direttore sportivo Andrea Brentegani a destra).
Cresciuto nei settori giovanili di Treviso, Vicenza, Cittadella, Giorgione e Union Pro, dove ha esordito in prima squadra e ha giocato 4 anni, di cui l’ultimo in coppia d’attacco con Rej Volpato, siglando 10 reti.
A dicembre del 2019 è stato ceduto all’Union San Giorgio Sedico, squadra bellunese che ha vinto il campionato di Eccellenza girone B. Il suo idolo è il brasiliano Kakà.

Ecco le sue prime dichiarazioni: "Ho scelto di venire a giocare a Castelbaldo Masi perché mi è piaciuta l’ambizione del patron Michele Ottoboni e della società. Rej Volpato con cui ho giocato assieme nell’Union Pro è per me un punto di riferimento e mi ha parlato bene della società, per cui ho accettato immediatamente la proposta. Spero di poter dare il mio contributo alla squadra per il raggiungimento degli obiettivi".

Ufficio stampa Castelbaldo Masi

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...











Serie D: domani Delta-Union Feltre e Virtus Bolzano-Luparense

Nella foto: Andrea Pagan ai tempi dell'Union Feltre. Per l'allenatore dei polesani sarà una sfida da ex. Domani (mercoledì) alle ore 15 nel girone C di Serie D si recuperano le due partite della prima giornata di campionato, che erano state rinviate per cas...leggi
13/10/2020

Serie D. Il giovane difensore Omar Hoxha ha firmato per l'Este

In Serie D l'Este del direttore generale Davide Sannazzaro (a sinistra nella foto) ha tesserato il difensore centrale italo-albanese Omar Hoxha.Nato nel 2001, arriva dalla Primavera della Cremonese dopo essere cresciuto nel settore giovanile del Prato.Ha giocato...leggi
10/10/2020

Serie D. Giornata nera per il Campodarsego: il Montebelluna passa 0-3

Una giornata nerissima. Il Campodarsego incappa nel primo ko stagionale, nella terza giornata del campionato di Serie D giocata in turno infrasettimanale. Al “Gabbiano” il Montebelluna si impone con un perentorio 0-3, ed è una sconfitta che fa male per come è maturata, coi biancorossi in di...leggi
08/10/2020


Eccellenza. L'Arcella sistema il reparto difensivo con Prince Yarboye

Complici alcune defezioni in difesa, l'Arcella del direttore generale Massimo Ceccato è intervenuta sul mercato, portando in bianconero il centrale gnahese Prince Yarboye, classe 1988. Ha alle spalle esperienze in Serie D con Marano, Altovicentino e Ambrosiana.Dunque un nuovo rinforzo a disposizion...leggi
07/10/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07276 secondi