Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Vicenza


Covid: altro caso di sconfitta a tavolino per entrambe le squadre

Questa volta è accaduto in Prima categoria (girone C) tra Le Torri Bertesina e Summania, che hanno preferito non giocare per motivi precauzionali, visto lo stato di salute di un giocatore

Dopo Uniongaia-Zensonese di due settimane fa nel girone P di Seconda categoria (clicca qui), si registra un altro caso di "doppia" sconfitta a tavolino (più multa) a carico di entrambe le squadre, che hanno deciso di non scendere in campo per motivi precauzionali legati al Covid. Sanzione destinata a far discutere.

E' accaduto nella partita Le Torri Bertesina-Summania di Prima categoria (girone C). Da notare che in quest'ultimo caso il giudice sportivo regionale non ha comminato ad entrambe le formazioni un punto di penalità, come invece aveva fatto il giudice provinciale di Treviso in Seconda P, quale prima rinuncia.

Gara del 25 ottobre Le Torri Bertesina - Summania
In occasione della gara tra le società Le Torri Bertesina e Summania, prima della disputa della stessa, i dirigenti accompagnatori ufficiali di entrambe le società informavano il direttore di gara che queste ultime non intendevano prendere parte alla stessa. Il motivo era da ricercarsi nello stato febbrile in cui versava il giocatore Sy Alioune del Summania, che comunque non era presente allo stadio.

Per questi motivi il Giudice sportivo delibera le seguenti sanzioni:
- sanziona Le Torri Bertesina con la perdita della gara (risultato Le Torri Bertesina-Summania 0-3);
- sanziona Summania con la perdita della gara (risultato Le Torri Bertesina-Summania 3-0);
- la sanzione, per entrambe le società, di Euro 300,00 per prima rinuncia alla disputa di gara;
inibire i dirigenti accompagnatori Cherubin Mattia (Le Torri Bertesina) e Bedin Raffaello (Summania) fino al 9/11/2020.

Ieri intanto non ci sono stati sviluppi riguardo il ricorso di Uniongaia e Zensonese.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 30/10/2020
 

Altri articoli dalla provincia...







Il Bassano piange la scomparsa di Giuseppe "Bepi" Sonda

Ci sono notizie che non avremmo mai voluto scrivere. La scomparsa di Giuseppe "Bepi" Sonda purtroppo è una di queste. Per tutta la famiglia giallorossa è un giorno di lutto. «È difficile trovare le parole per dire quanto Bepi contasse per il Bassano - commenta il presidente Fabio Campagnolo, che esprime il suo cordoglio ...leggi
22/02/2021



Serie D. L'Arzignano Valchiampo torna a mani vuote da Este

L’Arzignano Valchiampo non riesce a tornare a casa con punti in saccoccia dalla trasferta di Este valida per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie D. Finisce 2-1 per la formazione giallorossa, che dunque fa il bis con la vittoria dell’andata e costringe i giallocelesti al quinto stop est...leggi
20/02/2021


Arzignano, Monni: "Accolto bene, ora sta a me ripagare la fiducia"

E’ uno degli ultimi arrivati, ma ci ha messo poco Simone Monni ad inserirsi nei meccanismi di gioco di mister Bianchini, al punto da essere schierato titolare nelle ultime partite. In casa Arzignano Valchiampo è tanta l’attesa per scoprire piano piano il nuovo attaccante che la società ha m...leggi
16/02/2021

Promozione. Si dividono le strade tra la Calidonense e mister Piccoli

Con una nota ufficiale, la Calidonense (Promozione B) ha comunicato "l’avvenuta interruzione consensuale del rapporto con il mister Antonio Piccoli. Ad Antonio il nostro più sincero ringraziamento per la professionalità e passione con cui ha guidato la nostra prima squadra nelle ultime due stagioni ...leggi
15/02/2021


Serie D. Pareggio a reti inviolate tra Arzignano e Caldiero

L’Arzignano Valchiampo gioca una partita di rara intensità contro il Caldiero Terme, crea tantissime occasioni da gol, soffre nel momento di maggiore pressione dei veronesi, ed esce dal campo con il sesto pareggio stagionale, stavolta a reti inviolate. In una gara di questa bellezza è davvero mancato solo il gol ...leggi
14/02/2021


Giornate di riunioni online per le società di Terza cat. (aggiornato)

Come già fatto per le società di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda categoria (nel loro caso l'organizzazione è spettata al Comitato regionale Veneto), anche le società di Terza stanno effettuando delle riunioni online per discutere sul futuro della stagione. Incontri gestiti dalle r...leggi
11/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05183 secondi