Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Abano, mister Bacchin: "Il numero di contagi Covid impone attenzione"

"In questo momento programmare qualcosa è pressoché impossibile"

Con i campionati fermi fino al 2021, l'ufficio stampa dell'Abano (girone A di Eccellenza) ha chiesto a mister Alessandro Bacchin un’opinione su questo nuovo stop e sul difficile momento che sta tenendo in scacco l’intero mondo dilettantistico.

«Fermarsi ancora è un grosso dispiacere, ma i numeri di contagi che il Covid sta raggiungendo impongono attenzione e ubbidienza – sostiene l’allenatore neroverde – Per noi il rammarico è doppio, visto che avevamo recuperato quasi tutti gli infortunati e venivamo da due risultati utili consecutivi. Resta il fatto che è tutto ancora in alto mare. La Federazione ha solo indicato le date della possibile ripresa, ma non si sa nulla in merito a tanti aspetti legati agli allenamenti: basti pensare all’uso degli spogliatoi e delle docce, giusto per fare un esempio. In questo momento programmare qualcosa è pressoché impossibile».

I giocatori, nel frattempo, continuano ad allenarsi individualmente seguendo le schede personalizzate fornite dal preparatore atletico.
«Il lavoro è stato pianificato subito ed è fondamentale, soprattutto per la loro incolumità fisica. Abbiamo già avuto la prova degli effetti che può avere una sosta prolungata: quasi tutte le squadre hanno dovuto fare i conti con uno stillicidio di infortuni. Il fisico di un giocatore non è abituato ad un’alternanza attività/inattività così anomala».

Ufficio stampa Abano

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 13/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D. Gli highlights di Este-Cartigliano 2-0

Gli highlights di Este-Cartigliano 2-0, valevole per la quindicesima giornata di campionato nel girone C di Serie D. A segno il bomber Farinazzo e il nuovo acquisto Caccin. A seguire, le interviste al tecnico giallor...leggi
22/01/2021

Luparense. In uscita De Angelis, in arrivo Florian e Rosina

Ciro De Angelis (foto in galleria) non è più un attaccante della Luparense in Serie D. Lo ha reso noto la società, precisando che la risoluzione del rapporto è stata chiesta dal giocatore. Sempre per il reparto offensivo, a San Martino si registra l'arrivo di&...leggi
21/01/2021

Serie D. Campodarsego-Trento domenica in diretta su Sportitalia

Le telecamere di Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) tornano nel girone C di Serie D. Lo faranno domenica 24 gennaio per la partita Campodarsego-Trento della sedicesima giornata. Inizio ore 14.30 a porte chiuse. Ieri il Campodarsego è tornato a giocare dopo...leggi
21/01/2021

Serie D. Rientro col botto per il Campodarsego: 5-1 all'Ambrosiana

Dopo due mesi di inattività forzata, il Campodarsego riprende la marcia e lo fa con il botto: cinque gol all’Ambrosiana – i primi tre in dieci minuti di gara – una forma e un entusiasmo ritrovato e soprattutto la seconda vittoria stagionale che è ossigeno per la classifica, ma soprattutto per il moral...leggi
21/01/2021

Luparense. Zanini: "Ci sarà turnover, giochiamo ogni tre giorni"

"Domani (oggi, ndr) guarderò solo la mia squadra, nient’altro". Lo dice mister Nicola Zanini (foto in galleria), con il massimo rispetto per l’Union San Giorgio Sedico ma con la ferma volontà di vedere una risposta concreta dei suoi ragazzi dopo il ko contro il Mestre....leggi
20/01/2021

Campodarsego. Ballarin: "Quello che è successo ci deve fortificare"

Il Campodarsego torna finalmente a riassaporare il profumo del campo. Dopo una lunghissima sosta per cause di forza maggiore, falcidiato del virus che ha colpito duro nello spogliatoio e che ha costretto la formazione biancorossa a rinviare ben sei partite, domani la squadra di mister Ballarin torna...leggi
19/01/2021











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07661 secondi