Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Vicenza


Schio, un calendario per ripartire. L'iniziativa di mister Palmisano

Esordienti 2009. "I giovani sono i protagonisti del nostro futuro"

Vai alla galleria

Dopo un anno difficile, segnato dalla pandemia di Covid-19 e da tanti sacrifici, è tempo di guardare con speranza al 2021, un nuovo anno che ci auguriamo possa essere migliore per i nostri ragazzi e per tutti noi.

Il 2021 è alle porte e per i nostri ragazzi c'è un sogno speciale: ritornare sui campi di gioco. Il calcio, infatti, non è soltanto attività fisica. E' fenomeno sociale, aggregazione, amicizia, senso di appartenenza.

Arriva così l'iniziativa di mister Claudio Palmisano alla guida del gruppo Esordienti 2009: creare un calendario giallorosso da donare ai giocatori per ripercorre la storia di ieri e di oggi, con occhi puntati al domani. Un simbolo, in questo momento, per vivere un nuovo anno insieme alla propria squadra, ai mister, ai compagni, al club anche nelle proprie case in attesa di poter indossare presto la maglia e gli scarpini allo stadio De Rigo.

«Come è nata l'idea del calendario? Almeno una volta nella vita tutti i ragazzi appendono nella propria stanza da letto quello della squadra del cuore. Io ho pensato che fosse più giusto avere il proprio calendario, quello della squadra di appartenenza, quello dove ci sono i compagni, quello che ci fa sognare - ha spiegato l'allenatore - Quest'anno è stato un anno difficile per tutti e sotto tutti i punti di vista, la pandemia ha segnato tutti noi e purtroppo lascerà degli strascichi importanti. A noi educatori il compito di non far pesare ancora di più il problema sulle spalle dei nostri piccoli campioni affinché non si disinnamorino della propria passione, continuando a coltivare il loro sogno».

«Ho deciso di ripercorrere la storia del Calcio Schio raccontando quello che è stato il club nel passato (senza dimenticare i trascorsi nella serie A), la storia presente dove siamo protagonisti nel campionato di Eccellenza e presentando infine la nostra squadra che rappresenta il futuro, quella che domani erediterà il testimone, quella che onorerà i propri colori su tutti i campi, quella che continuerà a far sognare - prosegue - Mi piaceva l'idea di raccontare alla squadra che un ragazzo come loro è partito proprio da Schio fino ad arrivare alla Nazionale Maggiore, togliendosi tantissime soddisfazioni: il nostro portierone Adriano Bardin è un simbolo per la città. Un esempio di come la passione, il sacrificio e la perseveranza premiano tutti, senza distinzione. Tutti ce la possono fare. Oggi i nostri ragazzi hanno un grande sogno, ritornare a giocare a calcio, tornare ad abbracciarsi, tornare ad inseguire il pallone sul quel magico rettangolo verde. E noi faremo di tutto affinché il loro sogno diventi realtà perché il Calcio Schio è una storia infinita».

Ufficio stampa Schio

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 22/12/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





Ultimo weekend da incorniciare per le squadre dell'Alto Academy

Super weekend per le formazioni dell’Alto Academy: gli Allievi Regionali (in collaborazione con il Sarcedo) di mister Matteo Fabris si sono imposti con un netto 13 a 0 sul Nove, troppo larga la differenza in campo tra le due compagini. Sugli scudi tre giocatori in particola...leggi
17/10/2020

L'Alto Academy punta a stupire nella nuova stagione sportiva

«Protenditi, spingiti verso l’alto»: è questo il motto dell’Alto Academy, società calcistica attiva a Marano Vicentino e che vanta un’affiliazione con l’Inter. Nessuna prima squadra, ma solo squadre di settore giovanile che puntano a stupire in questa nuova stagione ...leggi
01/10/2020

Il giallorosso si colora di rosa: una Under 15 femminile al Bassano

Il giallorosso si colora di rosa: il Bassano 1903 da oggi ha la sua formazione femminile under 15 (nate nel 2005/6/7/8). Ieri la presentazione ufficiale della stagione (immagini dalla pagina Facebook della società).Allenamenti presso gli impianti sportivi del BarLab in Quartiere Cristallo via Isonzo a ...leggi
08/09/2020

Arzignano Valchiampo: Zoran Ljubisic e la "mission" della Juniores

Serviva trovare un allenatore preparato, competente e coinvolgente per la nuova squadra Juniores nazionale stagione 2020/2021. Ed in casa FC Arzignano Valchiampo non ci sono stati dubbi: la scelta è caduta su Zoran Ljubisic, allenatore Uefa A con abilitazione conseguita l’anno scorso nel corso di ...leggi
09/08/2020


Arzignano: lo staff di preparatori atletici e collaboratori sanitari

Comincia a prendere forma lo staff del settore giovanile dell’FC Arzignano Valchiampo in previsione della stagione 2020-21. Prima di rendere noto l’elenco degli allenatori che guideranno in campo le varie squadre, il primo step riguarda l’ufficializzazione dello staff dei preparatori atletici e collaboratori sanitari che nella pros...leggi
20/07/2020

Simone Tronchin (2002) dalla Prodeco Montebelluna al Vicenza

La Prodeco Calcio Montebelluna ha raggiunto l’accordo con il Vicenza per il trasferimento a titolo definitivo di Simone Tronchin, centrocampista classe 2002 (in foto).Già in passato nei taccuini di club professionisti e sempre nel giro delle nazionali giovanili, Simone ha collezionat...leggi
17/07/2020


Juniores elite. Camisano: Antonio Pistis sostituisce mister Casarotto

Cambio della guardia sulla panchina della formazione Under 19 élite del Camisano. La società vicentina ha annunciato che per la stagione 2020/2021 il nuovo allenatore sarà Antonio Pistis.La "bandiera biancazzurra" sostituisce Fabio Casarotto, al quale vanno i ringraziamenti del Camisano....leggi
28/06/2020

Fusione tra Città di Bassano e il Gruppo sportivo Ca' Baroncello

Importante passo avanti nell’ambizioso progetto di dare vita ad una grande società calcistica cittadina. E’ di questi giorni la notizia della fusione tra il settore giovanile giallorosso “Città di Bassano” e l’Associazione “Gruppo Sportivo Ca' Baroncello”....leggi
27/06/2020

Il Casale diventa società gemella premium del Lanerossi Vicenza

FC Casale è orgogliosa di ufficializzare l’inizio di quella che si preannuncia essere una splendida avventura al fianco di L.R. Vicenza Virtus. Nella storica cornice dello Stadio Romeo Menti, presso la sala stampa di Casa Vicenza, è stato siglato un accordo tra il presidente di FC Casale, ...leggi
11/06/2020


Real San Zeno: Renzo Portinari sarà alla guida dei Giovanissimi 2006

In vista della prossima stagione 2020/2021 il Real San Zeno Arzignano non resta a guardare, e con molto piacere annuncia il ritorno in biancorosso di mister Renzo Portinari allenatore UEFA E e UEFA B nel settore giovanile.Un ritorno al Real San Zeno che la dirigenza ha sempre creduto vista la ...leggi
12/05/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07727 secondi