Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Luparense. Zanini: "Ci sarà turnover, giochiamo ogni tre giorni"

L'allenatore si aspetta una risposta dopo il ko contro il Mestre

Vai alla galleria

"Domani (oggi, ndr) guarderò solo la mia squadra, nient’altro". Lo dice mister Nicola Zanini (foto in galleria), con il massimo rispetto per l’Union San Giorgio Sedico ma con la ferma volontà di vedere una risposta concreta dei suoi ragazzi dopo il ko contro il Mestre.

"In questi giorni abbiamo parlato molto e ci siamo guardati negli occhi: i ragazzi hanno una determinazione che mi ha colpito e che, sebbene la conoscessi già, mi ha davvero sorpreso. Sappiamo che dobbiamo migliorare e che possiamo farlo: dipende solo da noi".

Su eventuali novità di formazione rispetto alla gara di campionato di domenica scorsa, Zanini apre ad un turnover ragionato. "Mercoledì prossimo (27 gennaio, ndr) avremo il recupero di campionato contro il Trento. Questo vuol dire che, grossomodo, da ora in avanti giocheremo ogni tre giorni. C’è spazio per tutti e ci dovrà essere spazio per tutti. L’ho detto ai ragazzi, tutti devono sentirsi importanti e lo saranno. La società mi ha messo a disposizione una rosa ampia e di qualità, abbiamo le risorse e la possibilità di fare bene".

Galleria fotografica
  • Nicola Zanini
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 20/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








Abano, mister Bacchin: "Sulla ripresa restano punti interrogativi"

La notizia delle ultime settimane è la volontà, virus permettendo, di far ripartire l’Eccellenza: la stretta connessione tra questa categoria e il campionato nazionale di Serie D è la chiave attorno a cui ruota l’intenzione dei vertici federali. Oggi ne parliamo con Alessandro Bacchin...leggi
23/02/2021


4 rigori (due sbagliati), tre pali e due espulsi in Adriese-Luparense

Ricordiamoci di questi 14 giocatori scesi in campo oggi contro l’Adriese: Bacchin, Munaretto Alessandro, Forte, Munaretto Andrea, Rubbo (Finocchio), Severgnini, Fracaro, Chajari, Florian, Venitucci (Meneghini), Santi (Borges). Loro, insieme a chi era presente allo stadio di Adria, hanno assistito ad una delle partite più “assurde&...leggi
21/02/2021


Serie D. L'Arzignano Valchiampo torna a mani vuote da Este

L’Arzignano Valchiampo non riesce a tornare a casa con punti in saccoccia dalla trasferta di Este valida per la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie D. Finisce 2-1 per la formazione giallorossa, che dunque fa il bis con la vittoria dell’andata e costringe i giallocelesti al quinto stop est...leggi
20/02/2021


Promozione. Monselice: operazione al ginocchio per Matteo Deinite

In attesa delle sospirate notizie che continuano a non arrivare dai vertici federali, in casa Monselice (girone C di Promozione) c’è un giocatore che ha in ogni caso concluso la stagione: parliamo di Matteo Deinite (nella foto), colonna del centrocampo biancorosso, che mercoledì si ...leggi
20/02/2021


Pozzonovo. L'Eccellenza riparte? Il parere di mister Sabbadin

Le notizie degli ultimi giorni parlano di un’accelerata dei vertici federali nazionali per la ripartenza dell’Eccellenza: la stretta connessione tra questa categoria e la Serie D è il perno attorno a cui ruotano tutte le ipotesi di ripresa.«È ovvio che, da sportivi, scalpitiamo ...leggi
18/02/2021



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09948 secondi