Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Azzurra Due Carrare. Michele Marotti: "Aiutiamo i settori giovanili"

Parola al responsabile del vivaio biancazzurro

Non solo prima squadra. La difficilissima situazione che stiamo vivendo condiziona pesantemente anche l’attività del settore giovanile: specie per i più piccolini, che in questa sciagurata stagione sportiva non hanno avuto l’opportunità di disputare nemmeno una partitina.

L'ufficio stampa dell'Azzurra Due Carrare ne ha parlato con Michele Marotti, responsabile del vivaio biancazzurro.
«Ancora una volta, nonostante le restrizioni in atto, proviamo a dare un segnale di normalità alle famiglie e agli atleti e riprendiamo l’attività sportiva con le stesse modalità di come l’avevamo lasciata prima della sosta natalizia. Dall'altro giorno siamo ripartiti in piena sicurezza e con tutte le regole previste nell’ultimo DPCM: scalpitiamo tutti, in attesa che gli organi competenti (governo, regione e soprattutto Figc) diano un qualsiasi spiraglio che consenta ai nostri tesserati di vivere lo sport, pur con le limitazioni. Oltre alla passione e ad un nostro piacere egoistico, abbiamo anche un obbligo sociale nei confronti della nostra comunità: le famiglie e gli atleti ci sollecitano a fare il possibile per non perdere l’aggregazione e l’affiatamento che si sono creati, negli anni, tra i mister e tutti i ragazzi».

La disamina del dirigente biancazzurro entra più nel dettaglio.
«I contatti tra gli allenatori e i responsabili sono rimasti quelli di sempre: anche se a distanza, ci siamo posti obiettivi e programmi. Alcuni mister continuano l’attività tramite Whatsapp o la piattaforma “Zoom”. Il campo ci manca tantissimo e speriamo che la situazione pandemica possa migliorare per riuscire a dimostrare quanto credevamo su diverse squadre del settore giovanile, che ci avrebbero certamente dato emozioni e soddisfazioni. Nel frattempo dico con orgoglio che nessuno, in società, ha tirato i remi in barca: il presidente, il direttore sportivo e tutti i dirigenti hanno continuato a dare un contributo per migliorare gli impianti e tenere vivi i rapporti con allenatori e atleti. Un plauso particolare va ai mister che hanno approfittato della sospensione per conseguire il patentino “Uefa C – Allenatori Calcio Giovanile”: Marco Stefani, Stefano Pellegrin, Giuseppe Scalera e Massimiliano Temporin. In qualsiasi momento ci faremo trovare pronti, con maggiore entusiasmo e competenza, a nuove sfide meravigliose e stimolanti».

Ufficio stampa Azzurra Due Carrare

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 28/01/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Il memorial Nicolli torna a Caorle: presentata la 23^ edizione

Il Memorial Giuseppe Nicolli torna a Caorle, torna a "casa". Dopo la prima giornata di gare, svoltasi giovedì scorso, la 23esima edizione del torneo di calcio tra le Rappresentative delle Delegazioni provinciali e distrettuali del Comitato Regionale Veneto FIGC-LND - che quest’anno coin...leggi
20/04/2022

Casalserugo Maserà: il 25 aprile il torneo nazionale Esordienti

Lunedì 25 aprile presso gli impianti sportivi del Casalserugo Maserà si svolgerà un torneo nazionale riservato alla categoria Esordienti 2009.Vi partecipano Bologna, Padova, Cittadella, Hellas Verona, Lanerossi Vicenza, Reggiana, Trento e Casalserugo Maserà. ...leggi
20/04/2022

Campodarsego: Alessandro Conti (2007) si trasferisce al Cittadella

Il Campodarsego ha reso noto che il portiere Alessandro Conti, classe 2007, si trasferisce a titolo temporaneo al Cittadella, dove giocherà nei Giovanissimi under 15 nazionali. "Siamo molto contenti del trasferimento al Cittadella di Alessandro", ha dichiarato sui canali s...leggi
05/02/2022




La Piovese ottiene l'affiliazione con l'Hellas Verona

La Piovese ha annunciato l'affiliazione con l'Hellas Verona per la stagione 2021/2022. Inizia dunque una collaborazione per tutte le attività legate alla scuola calcio e al settore giovanile. "Un partner d'eccezione, una società con forti ambizi...leggi
27/10/2021


Union Dese: 190 tesserati, 12 squadre e un organigramma definito

Settore giovanile, avanti tutta. Prosegue a gonfie vele l’ambizioso progetto dell’Union Dese finalizzato allo sviluppo e alla valorizzazione del vivaio.In attesa di completare l’iter dei nuovi tesseramenti, la società gialloverde può già celebrare numeri da applausi: circa 190 gli atleti ...leggi
03/09/2021




Alberto Ciarelli al timone del vivaio dell'United Borgoricco Campetra

Come responsabile del settore giovanile, la United Borgoricco Campetra ha puntato fin da subito su un profilo di altissimo livello: quello di Alberto Ciarelli (nella foto), laureato in Scienze Motorie, con importanti trascorsi da allenatore nei vivai di Cittadella e Treviso e con alle spall...leggi
28/06/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04869 secondi