Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


4 rigori (due sbagliati), tre pali e due espulsi in Adriese-Luparense

Risultato finale 2-2, lupi sfortunati

Ricordiamoci di questi 14 giocatori scesi in campo oggi contro l’Adriese: Bacchin, Munaretto Alessandro, Forte, Munaretto Andrea, Rubbo (Finocchio), Severgnini, Fracaro, Chajari, Florian, Venitucci (Meneghini), Santi (Borges). Loro, insieme a chi era presente allo stadio di Adria, hanno assistito ad una delle partite più “assurde” del campionato.

Cose da pazzi: 4 rigori di cui 2 sbagliati ed uno concesso sugli sviluppi dell’azione dopo un rigore parato da Bacchin. Ma non basta: 2 espulsioni, 3 pali colpiti dalla Luparense e una dose massiccia di sfortuna. In mezzo a tutto ciò, anche qualche leggerezza, qualche errore ma oggi non si poteva chiedere di più.

I Lupi partono bene e al 18′ sbloccano il match con Florian, in stato di grazia, che da “vero rapace” approfitta di un disimpegno sbagliato della retroguardia di casa e beffa il portiere dell’Adriese.
1-0 per i Lupi che controllano ma non si accontentano. La fame è tanta e arrivano in rapida successione due pali clamorosi: Severgnini di testa su corner e Venitucci con una bordata dalla distanza.
Al 25′ arriva il primo penalty di giornata: fallo di mano di Munaretto e Kabine firma l’1-1.
L’Adriese resta poco dopo in dieci per il cartellino rosso a Tiozzo e, proprio a ridosso di quel momento, i Lupi piazzano la zampata del nuovo vantaggio con una perla di Santi su punizione.

Nella ripresa succede di tutto: secondo rigore per l’Adriese che Marangon calcia ma Bacchin si supera e respinge. Sugli sviluppi dell’azione, l’arbitro concede un terzo rigore all’Adriese per fallo di Munaretto Alessandro (espulso). Dal dischetto stavolta Marangon non sbaglia e fissa il 2-2.
Ma non finisce qui: la Luparense ha due occasioni incredibili con Chajari che colpisce in pieno l’incrocio dei pali e con un rigore sciupato da Fracaro al 37′.

Ufficio stampa Luparense

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 21/02/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Campodarsego. Ballarin: "Venderemo carissima la pelle"

Anticipo di campionato per il Campodarsego, che oggi (sabato) alle 14.30 è atteso sul terreno della Luparense per il derby dell’Alta Padovana. Si gioca con 24 ore di anticipo, in apertura di una settimana importante e ricca di impegni: mercoledì biancorossi di nuovo in casa per il recupero del match col D...leggi
06/03/2021


In Eccellenza nasce l'United Borgoricco Campetra

Borgoricco (Eccellenza) e United Padova (Prima categoria) uniscono le forze per dare vita all’United Borgoricco Campetra. Un’idea condivisa dai due presidenti - rispettivamente Giovanni Tramarin e Massimo Poliero - che era partita dal settore...leggi
03/03/2021

Serie D. Cesare Pasqual è una nuova freccia offensiva dell'Este

Nuova freccia offensiva per l'Este del direttore generale Davide Sannazzaro. Approda infatti in giallorosso Cesare Pasqual, punta centrale classe 2001, all'occorrenza ala sinistra. E' cresciuto nel settore giovanile del Venezia e ha vestito la maglia del Caorle La Salute...leggi
03/03/2021




Serie D. La Luparense ritorna da Chions con un punto

Serie D, girone C, 4^ giornata di ritorno Un punto prezioso per continuare a scalare la classifica del girone. I Lupi, in trasferta sul campo di Chions, trovano il pareggio difendendo la propria area in dieci uomini per tutto il secondo tempo, dopo l’espulsione di Venitucci...leggi
01/03/2021








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10295 secondi