Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D. A Paladin risponde Masoch: 1-1 tra Belluno e Montebelluna

Reti nel primo tempo. Nel finale una grossa occasione per parte

Serie D, girone C, 8^ giornata di ritorno

Belluno - Montebelluna 1-1

Belluno: Dan, Gjoshi, Mosca, Masoch (40’ st Basso), Petdji, Chiesa, Quarzago (25’ st Fiabane), Bertagno, Corbanese, Posocco (35’ st Sommacal), Spencer (st 20’ Cescon).
A disposizione: Peterle, Bragagnolo, Piazza, Band, Lirussi.
Allenatore: Lauria.

Prodeco Montebelluna: Bonato, Vedova (40’ st Tomasi), Bardini (20’ st De Min), Zucchini, Barra (30’ st Girardi), Zago, Spagnol, Shala (10’ st Preknicaj), Fabbian, Paladin, Cattelan.
A disposizione: Travan, Corrò, Cecchele, Maronilli, Rigato.
Allenatore: Pulzetti.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco.
Assistenti: Pirola di Abbiategrasso e Riganò di Chiari.

Reti: 11’ pt Paladin, 19’ pt Masoch.

Note: ammoniti Chiesa, Barra, Fabbian, Preknicaj. Angoli 7-2 per il Belluno.

Primo tempo di buona intensità e possesso palla per il Belluno. A passare in vantaggio è però il Montebelluna all'11' sugli sviluppi di una rimessa laterale lunga di Fabbian: il pallone dentro l'area viene indirizzato di testa in gol dal nuovo acquisto Paladin. Poco dopo arriva l'1-1 gialloblù: azione sulla destra, un paio di scambi in area e palla a Masoch, che insacca sul secondo palo.
Nella ripresa il match è più equilibrato, con qualche spunto in più da parte del Montebelluna complice il calo d’intensità dei padroni di casa. Nel finale si registrano due occasioni importanti, una per parte. All'85', su uno svarione in mezzo al campo, Cattelan riesce a inserirsi e a concludere con una gran botta a tu per tu con Dan, ma il portiere è bravo a respingere. Nei minuti di recupero è invece il Belluno a rendersi pericoloso su un errore della difesa ospite: con l'estremo difensore fuori causa, Corbanese “mastica” il pallone, permettendo il recupero della retroguardia biancoceleste.
Nel complesso una partita con pochi tiri nello specchio.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 01/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Giuseppe Faso guiderà la prima squadra del Ponte nelle Alpi

Il Ponte nelle Alpi guarda oltre la pandemia e pianifica il futuro. In questo senso, la società ha deciso di affidare a Giuseppe Faso la guida tecnica della prima squadra, impegnata nel prossimo campionato di Seconda categoria: «La scelta dell’allenatore - affe...leggi
19/04/2021









Eccellenza. Il bomber Andrea Antenucci ritorna al Vigasio

Importante rinforzo al Vigasio, in Eccellenza. Il direttore dei biancocelesti Nicola Franchini ci informa che ritorna dall'Union Feltre il bomber Andrea Antenucci (nella foto), classe 1989. 7 gol in 6 presenze in avvio di stagione, ...leggi
09/04/2021





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10139 secondi