Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Venezia


Eccellenza. Pareggio a occhiali tra Calvi Noale e Spinea

Derby veneziano combattuto

Vai alla galleria

Eccellenza, girone B, 1^ giornata

Calvi Noale - Spinea 0-0

Calvi Noale: Noè, Dell’Andrea Marco, Lunardon (20’ st De Bortoli), Berto, Abcha (3’ st Vianello), Cassandro, Camozzo, Scevola (18’ st Bagarotto), Matta (30’ st Borgobello), Dell’Andrea Alberto, Zuin.
Allenatore: Vianello Matteo.

Spinea: Urban, Faggian, Sanavia, Rizzato (29’ st Zanchin), Dei Poli, Compagno (29’ st Numi), Carraro (23’ st Gullotta), Brugnolo, Barbon (32’ st Berardi), Coin (41’ st Barzaghi), Cedron.
Allenatore: D’Este Paolo.

Arbitro: Orlandi Emanuele (Siracusa).
Assistenti: Mateo Sadica (Mestre) e Fortugno Pietro (Mestre).

Note: ammonito 14’ pt Scevola, ammonito 31' pt Carraro, ammonito 36’ st Brugnolo. Primo tempo 45’, secondo tempo +5’ di recupero.

Primo tempo

Fortissima partenza per il Calvi Noale, al 3' tiro dalla 3/4 di Dell’Andrea, sulla respinta di Urban interviene Zuin che mette fuori di poco.

Al 7’ risponde lo Spinea da calcio d’angolo, sull’ottimo cross interviene di testa Faggian che mette la palla alta.

Al 14’ discesa centrale dello Spinea con Coin, intervento falloso a centrocampo di Scevola che viene anche ammonito. Sulla successiva punizione lo stesso Coin mette alto.

Lunardon del Calvi al 18’ scende con una bella azione sulla sinistra, si accentra in area, cade chiedendo il fallo da rigore ma l’arbitro Orlandi lascia correre e lo Spinea mette fuori.

Al 25’ nuova discesa di Lunardon a sinistra che mette al centro un bellissimo pallone, sul quale viene anticipato sotto porta il n. 9 del Calvi Matta, che guadagna un nuovo corner.

Insiste il Calvi Noale a spingere a centrocampo con Dell’Andrea, che viene steso da Carraro al 31’ con conseguente cartellino giallo, dopo che l’arbitro aveva concesso il vantaggio che si è concluso con un nulla di fatto per il Calvi.

Risponde al 36’ lo Spinea con un bell’attacco sulla fascia destra di Barbon, anticipato in angolo.

Insiste lo Spinea ad attaccare sulla sinistra con un paio di azioni tra il 37’ - Coin svirgola mettendo a lato - mentre al 38’ viene steso a terra guadagnando una punizione sul fronte di attacco di sinistra. Va al tiro Rizzato ma c’è la deviazione in angolo.

Buon momento per lo Spinea che fra il 40’ ed il 43’ insiste ad attaccare almeno un paio di volte, prima con Carraro sulla destra e poco dopo, sul cross di Sanavia, Rizzato gira alto.

Al 45’ si conclude un bel primo tempo equilibrato molto lottato a centrocampo con reti inviolate.

Secondo tempo

Riprende la partita e al 3.30 del secondo tempo il Noale sostituisce per infortunio alla schiena il difensore centrale n. 5 Abcha con il n. 14 Vianello.

Al’8’ punizione a favore del Noale sul limite dell’area di destra, va in battuta Carraro che però spedisce alto.

All’11’ dalla difesa Faggian lancia il compagno Cedron, che dal limite dell’area incrocia un bellissimo tiro a giro da destra a sinistra che però finisce alto.

Il Calvi Noale ha una bellissima reazione al 13' ed attacca sul fronte di destra con Dell’Andrea Marco, che mette al centro un’ottima palla, sulla quale interviene Scevola: lo Spinea riesce a ribattere, raccoglie nuovamente Dell’Andrea Marco, altro cross ribattuto dalla difesa dello Spinea, che poi concede una punizione sul limite dell’area di sinistra.
Ottima punizione del capitano del Noale Dell’Andrea Alberto, ribattuta con i pugni da Urban.

Al 16' ancora una volta il Noale attacca sulla fascia di sinistra con il capitano Dell’Andrea Alberto, che mette in area uno stupendo traversone per l’accorrente Matta, che da sotto porta si fa parare un pallone pericolosissimo da Urban sulla linea.

Risponde al 17’ Rizzato dello Spinea, che da destra si incunea in area ma il suo cross viene bloccato.

Al 18’ del secondo tempo il Calvi sostituisce il n. 8 Scevola con il n. 15 Bagarotto.

Al 20’ nuovo cambio per il Noale: esce il n. 3 Lunardon per il n. 13 De Bortoli.

Noale ancora pericoloso al 22' con una splendida discesa sulla fascia sinistra di Alberto Dell'Andrea, si accentra e mette la centro per Matta, che con il portiere battuto mette alto sulla traversa, successivo rinvio dello Spinea.

Al 23' lo Spinea sostituisce il n. 7 Carraro con il n. 16 la promessa del 2002 Gullotta.

Al 25' sulla destra lo Spinea attacca con Rizzato, lascia la palla a Barbon il quale triangola sul breve in area con Sanavia, che davanti alla porta viene intercettato dal portiere Noè che mette in corner.

Al 29' lo Spinea sostituisce il n. 6 Compagno con il n. 17 Numi e il n. 4 Rizzato con il n. 14 Zanchin.

Al 30' dopo un fallo su Cendron a centrocampo rilevato dall'arbitro, il Noale sostituisce il n. 9 Matta con il n. 16 Borgobello.

Al 32' altro giro di cambi per lo Spinea: esce il n. 9 Barbon ed entra il n. 19 Berardi.

Al 36' il n. 8 Brugnolo dello Spinea ferma con un fallo a centrocampo Marco dell'Andrea e si prende il giallo dall'arbitro Orlandi, sempre molto vicino alle azioni di gioco.

Al 40' dopo una discesa dello Spinea con Sanavia che finisce in angolo, ultimo cambio in casa Spinea: esce il n. 10 Coin ed entra il n. 15 Barzaghi.

Sul 5° calcio d'angolo al 41' il pallone danza con un batti e ribatti con Barzaghi pericolosamente in area del Calvi, che rischiava di essere beffato, interviene prontamente Noè davanti alla propria porta e risolve.

Al 45' ultimo assalto dello Spinea che con l'ottimo Cendron prova la discesa verso la porta da centro destra, si accentra ma il suo tiro dalla linea del limite dell'area viene deviato per il 7° angolo.

La partita si conclude con 5' minuti di recupero con le due squadre in pieno controllo sul risultato di 0 a 0.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 18/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Arzignano, contro la Clodiense un successo prezioso in ottica playoff

Vittoria di grande importanza e merito per l’Arzignano Valchiampo, che al Dal Molin, nel recupero dell’ottava giornata di ritorno del campionato di Serie D, vince col quotato Union Clodiense col punteggio di 2-0. Un gol per tempo per la truppa gialloceleste, che supera un avversario dal valore assoluto e...leggi
12/05/2021






Eccellenza B. I "top 11" della settimana per Marcello Benedetti

In Eccellenza è andata in archivio la terza giornata di campionato. Sulla base degli highlights, delle cronache e dei commenti tra gli addetti ai lavori, abbiamo chiesto una “Top 11” del girone B a Marcello Benedetti (foto a lato), direttore sportivo del Real Mart...leggi
04/05/2021




Eccellenza B. I "top 11" della settimana per Andrea Benfatto

In Eccellenza è andata in archivio la seconda giornata di campionato. Sulla base degli highlights, delle cronache e dei commenti tra gli addetti ai lavori, abbiamo chiesto una “Top 11” del girone B ad Andrea Benfatto, direttore sportivo dello Spinea...leggi
26/04/2021






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03412 secondi