Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di San Dona'


Eccellenza. Spinea indenne allo "Zanutto", il Sandonà chiude in 9

L'1-1 permette ai biancocelesti di rimanere solitari al comando

Eccellenza, girone B, 3^ giornata

Sandonà-Spinea 1-1

Sandonà: Donè; Donadello (Pozzebon al 32' st), Pradebon Chitolina (Granziera al 13' st), Ianneo; Bressan, Fortunato, Zane, Sempè; De Vido (Carraretto al 42' st), Pluchino (Vidor al 25' st), Mangieri (Scarpi al 13' st).
Allenatore: Migliorini (nella foto).

Spinea: Urban; Dei Poli, Caramel, Compagno (Barzaghi al 39' st); Sanavia, Carraro, Brugnolo, Coin (Numi al 23' st), Zanchin (Gasparini al 34' st); Barbon, Cendron (Berardi al 44' st) .
Allenatore: D’Este.

Arbitro: La Verde di Verona.
Assistenti: Rossetto di Schio e Graziano di Vicenza.

Reti: 2' st Mangieri, 26' st Cendron.

Note: ammoniti Donadello, Fortunato, Mangieri, Scarpi, Vidor, Coin, D’Este. Espulsi: Zane al 30' st per proteste, Sempè al 40' st per chiara occasione da gol. Angoli: 3-5.

Domenica 2 maggio va in scena allo Zanutto di San Donà la terza giornata del mini campionato di Eccellenza B tra il Sandonà e lo Spinea. Le due formazioni dopo le prime giornate arrivano allo scontro diretto in buona forma. Gli ospiti hanno dalla loro una solidità difensiva che gli ha permesso negli ultimi due anni di posizionarsi sempre nella metà di sinistra della classifica. Il Sandonà sta rispettando il pronostico, forte di una condizione fisica migliore rispetto alle tante squadre che hanno interrotto gli allenamenti nel periodo invernale.

Primo tempo

3. Mangieri sguscia via sulla destra, palla arretrata per Pluchino che calcia malamente.

29. Punizione laterale per il Sandonà, schema perfetto che porta al tiro De Vido all’altezza del dischetto, ma la conclusione è alta.

35. Zanchin spinge sulla sinistra e all’improvviso esplode un tiro potente che colpisce il palo, e sulla respinta Carraro calcia ma il numero uno locale respinge in angolo.

37. Barbon crossa per la testa di Cendron: la palla sorvola la traversa.

Si conclude un bel primo tempo giocato a buoni ritmi.

Secondo tempo

2. Cross dalla sinistra che cade dentro l’area piccola, dove il più lesto è Mangieri per il vantaggio del Sandonà.

8. Ancora un cross dalla sinistra di De Vido e Pluchino colpisce di testa troppo debolmente.

26. Palla messa in mezzo dall’altezza della panchina, e sul secondo palo gran stacco di testa di Cendron che porta in parità il punteggio.

Dopo quattro minuti di recupero si conclude la partita senza nessun sussulto negli ultimi venti minuti. Da segnalare che il Sandonà termina la gara in nove uomini per due espulsioni.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 02/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...










Promozione. Noventa: torna capitan Ferrarese, ingaggiati due giovani

Prime operazioni in entrata per il Noventa in Promozione. Il dg Matteo Padovan fa sapere che c'è il ritorno del capitano Alberto Ferrarese dal Portogruaro (attaccante classe 1988, nella foto), inoltre è stato trovato l'accordo per portare in neroverde due giovani: l'attaccante Nicola S...leggi
12/06/2021

Promozione. Il primo colpo del Fossalta è Riccardo Busatto

Si sblocca il mercato del Fossalta Piave in Promozione. Il direttore sportivo Enrico Trevisiol si è assicurato le prestazioni di Riccardo Busatto, difensore centrale classe 1993, ex Calvi Noale, Portogruaro, Arzachena, Union Feltre, Este e Venezia tra le altre. Un innesto importante: non è un mistero c...leggi
05/06/2021








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03874 secondi